Manutenzione di finestre in PVC

Sezioni dell’articolo



Naturalmente, le finestre di plastica, a differenza di quelle di legno vecchio, hanno molti vantaggi. E uno di questi è che le finestre in PVC sono meno stravaganti da mantenere. Dopotutto, se ricordi l’uso di una vecchia finestra di legno, allora ci saranno poche emozioni positive..

Manutenzione di finestre in PVC

La pittura costante, l’isolamento, il lavaggio hanno dato molti problemi ai loro “felici” proprietari. La situazione è cambiata con l’avvento delle finestre di plastica. Certo, molti diranno qualcosa del genere: “…. Uso Windows da diversi anni ormai, e non faccio nulla con loro … E tutto va bene, tutto funziona …”. Ma questo, come si suol dire, per il momento. Ed è meglio dedicare 20 minuti ogni sei mesi alla cura del prodotto piuttosto che acquistarne uno nuovo in seguito o pagare un importo decente per le riparazioni. Scopriamo come prenderci cura adeguatamente delle finestre in PVC.

Cura del telaio della finestra in PVC

Quando si lava il profilo della finestra in plastica, prima di tutto, è necessario rimuovere polvere e sporco dalla superficie. A differenza delle finestre in legno, la superficie del profilo in plastica è liscia, senza rilievi e microfessure. Pertanto, è facile rimuovere la polvere con un panno morbido (preferibilmente in microfibra) o una spugna. Non utilizzare spugne abrasive e detergenti contenenti graniglia abrasiva (ad esempio Pemolux). Ciò include anche soluzioni acide e alcaline, solvente e acetone. L’uso di queste soluzioni chimiche danneggerà il profilo in PVC..

Cura del telaio della finestra in PVC

Una semplice soluzione di sapone o prodotti che non contengono soluzioni acide possono essere un’opzione eccellente per la cura. Tali detergenti possono essere acquistati nei negozi senza problemi. I detergenti vengono acquistati al meglio con una consistenza liquida e utilizzare un panno morbido per applicare i telai. Ci sono anche composizioni speciali per la cura dei profili delle finestre in plastica. Sono spesso venduti attraverso un rappresentante del produttore di finestre. Dopo il lavaggio, pulire il telaio della finestra con un panno umido o asciutto o un panno morbido. I detergenti in polvere non sono affatto consigliati, poiché possono irruvidire la superficie in plastica. Se succede che dopo aver installato le finestre, sul telaio rimangono delle contaminazioni (grasso o segni delle finestre), possono essere facilmente rimosse allo stesso modo con il sapone.

Cura delle guarnizioni in gomma

Le guarnizioni per finestre in PVC si trovano lungo il perimetro delle ante e sono progettate per adattarsi saldamente alle finestre, per proteggerle da vento, pioggia e neve. Come puoi vedere, sono responsabili della tenuta, del calore e dell’isolamento acustico. Le guarnizioni offrono queste proprietà grazie alla loro forza, elasticità. Le guarnizioni per finestre in PVC sono realizzate con materiali moderni, ma nel corso degli anni qualsiasi materiale ha perso le sue qualità di base. Bisogna fare attenzione per assicurarsi che non si rompano e perdano la loro elasticità. È possibile prolungare la durata del sigillo nel modo seguente. Dopo aver rimosso lo sporco e la polvere da esso, è necessario applicare un po ‘di grasso al silicone sulla superficie. Se non esiste tale lubrificante, è possibile assumere prodotti a base di glicerina. Quindi strofinare uniformemente su tutta la superficie del sigillo con un panno morbido. È severamente vietato utilizzare un solvente per pulire il sigillo, poiché ha un effetto distruttivo sulla gomma. È sufficiente lubrificare le guarnizioni due volte all’anno, in autunno e in primavera. Tale cura manterrà l’elasticità della gomma. E la ricompensa sarà una protezione affidabile da precipitazioni e correnti d’aria. Se nel tempo le guarnizioni del sigillo perdono la loro elasticità, appaiono delle crepe, quindi devono essere sostituite con nuove. La cura competente delle guarnizioni in gomma consente di prolungare il loro funzionamento fino a cinque anni.

Manutenzione del drenaggio delle finestre

Manutenzione di accessori per finestre in PVC

Ci sono fori di drenaggio nella parte inferiore delle finestre di plastica, che sono progettati per drenare l’acqua che si accumula all’interno. Nel tempo, anche queste particelle di polvere e sporcizia possono accumularsi in questi canali, molti dei quali rischiano di intasarsi. Pertanto, di volta in volta è necessario pulire i canali di drenaggio e i fori di drenaggio della finestra. Questa procedura viene eseguita meglio in autunno, quando la probabilità di blocco è massima..

Manutenzione di accessori per finestre in PVC

Il corretto funzionamento della finestra dipende principalmente dalla funzionalità dei raccordi. Questo è l’elemento più difficile della finestra e allo stesso tempo l’elemento strutturale che è soggetto a maggiori sollecitazioni e usura. La cura degli accessori delle finestre dovrebbe essere prestata molta attenzione. Prima di tutto, le parti mobili devono essere lubrificate con agenti speciali, come oli per macchine o fluidi a base sintetica. Ciò garantirà il funzionamento stabile dell’intero sistema di finestre. Affinché gli elementi dei raccordi siano costantemente funzionanti, si dovrebbero evitare oggetti estranei negli assiemi mobili, tra il telaio e l’anta. Non è necessario appendere i vestiti sulle ante (spesso si fa asciugare) o altri oggetti estranei.

Manutenzione di finestre con doppi vetri di finestre in PVC

Manutenzione di finestre con doppi vetri di finestre in PVC

L’acqua calda con un piatto liquido o detergente per vetri è l’ideale per la pulizia di finestre. Non utilizzare detergenti in polvere o soluzioni contenenti alcol. È severamente vietato rimuovere la contaminazione del vetro con oggetti appuntiti (coltelli, cacciaviti, ecc.) Per le unità di vetro colorato, si applicano esattamente le stesse regole (poiché la pellicola di colore è installata all’interno dell’unità di vetro). Prestare attenzione nella scelta dei detergenti per le unità di vetro. L’opzione migliore sarebbe quella di applicare il detergente su una piccola area del vetro, osservarne l’effetto e solo successivamente procedere con il lavaggio completo della finestra..

Questi sono i metodi di base per la cura delle finestre in PVC. Come puoi vedere, non sono così dispendiosi in termini di manodopera e non richiedono di spendere ingenti somme di denaro, e spesso puoi generalmente “scendere” con strumenti domestici improvvisati. Seguire questi suggerimenti prolungherà in modo significativo la vita di un prodotto che funge da linea sottile tra la tua casa e il mondo che ti circonda..

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Manutenzione di finestre in PVC
Sistemi di livellamento delle piastrelle o croci e installazione ad occhio