Come redigere un contratto per lavori di costruzione

Quando concludi un contratto con una società di costruzioni, sii coerente ed esigente.

Ricorda, tu sei il cliente. Prima di tutto, la società di costruzioni ha bisogno di te, non di te. Tuttavia, non dovresti essere eccessivamente permaloso. Paradossalmente, ma il trattamento più cortese che troverai nelle aziende create solo per raccogliere denaro, per così dire, da investitori fraudolenti. Il fatto che in alcune aziende ti sia bevuto il caffè non dovrebbe essere il criterio di selezione principale. Tuttavia, preparatevi al fatto che una qualsiasi delle organizzazioni di costruzione alla fine si adopererà per garantire che le scadenze per il lavoro vengano allungate e che la stima sia superiore a quanto promesso. Dopotutto, sfortunatamente, mantenere la nostra parola negli affari è ancora (o lo è già?) È considerata una cattiva forma.

Un contratto singolo deve essere concluso con una chiara indicazione dei tempi di costruzione per tutto il lavoro necessario.

La parte più importante del contratto è la stima. Insistere per farlo in più fasi. Tutti i tipi di lavoro eseguiti in ogni fase e il loro costo devono essere dettagliati. Non fare sempre affidamento sull’esperienza acquisita facendo costruzioni fai-da-te. Spesso ha senso discutere le tariffe proposte con gli specialisti, con gli stessi dipendenti dell’unione dei consumatori. La stima deve includere il costo di tutti i materiali da costruzione fino all’ultimo chiodo e tutte le spese generali, pianificate e impreviste dell’azienda. Si noti che non viene detratta l’imposta sul valore aggiunto due volte (ad esempio, prima il costo dei materiali da costruzione con IVA, quindi l’IVA su tutto sommato).

Non fidarti e controlla tutti i prezzi. Le imprese tendono non solo a gonfiare i propri costi, ma anche a liquidare le entrate relative ai costi di lavoro e materiali da costruzione..

Contratto fino alla fine, in particolare sui materiali da costruzione, i cui prezzi non sono difficili da scoprire. Non dispiacerti per l’organizzazione delle costruzioni, ricorda che non funzionerà mai da solo..

Fornire sanzioni nel contratto.

Per violazione dei termini di costruzione, per altri problemi per il cliente, la società dovrebbe essere ritenuta responsabile. Non essere mai sicuro della decenza dei costruttori prima che abbiano posato l’ultimo mattone. Inoltre, non fare affidamento sui migliori consigli. Tutto è stato fatto al tuo vicino perfettamente e rapidamente, e tu – la legge della meschinità – sarai violato per secoli se non li obbligi con una linea di documento in anticipo.

Porta la quota di costo della tua azienda al 25 percento. Il 30 percento è il massimo che puoi accettare.

Nel calcolare questo importo, non dimenticare che, secondo le regole contabili, le spese vengono addebitate dall’intero importo precedente. Ecco un esempio: il costo del lavoro e dei materiali è di 10 milioni di rubli. Costi generali: 15 percento, ovvero 1,5 milioni di rubli. Quindi l’8 percento delle spese impreviste verrà calcolato da 11,5 milioni di rubli. Il pagamento anticipato normale è del 50 percento. Alla fine di ciascuna delle opere ordinate da te, devi pagare il saldo.

Dovresti ricevere originali firmati del contratto, progetto e preventivo nelle tue mani.

Se i costruttori hanno superato la stima dei costi, questo non ti riguarda. Se hanno prestazioni inferiori, hai il diritto legale di pagare di meno. Se la società ha stipulato un accordo e non lo rispetta, andare in tribunale, chiedere danni (con l’aiuto della stessa unione dei consumatori).

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy