Stili di progettazione del paesaggio. Stile paesaggistico inglese

Sezioni dell’articolo



Questo articolo del ciclo prenderà in considerazione le tecniche e le regole di base per il dispositivo dello stile inglese (paesaggio) nella progettazione del paesaggio. Usandoli, tutti saranno in grado di creare un vero parco inglese da soli, anche un appezzamento di giardino molto piccolo.

Stile paesaggistico inglese

“La natura avrà sempre il suo pedaggio” – ha detto il famoso inglese William Shakespeare. Apparentemente, i suoi compatrioti erano guidati da questo principio, creando magnifici parchi e piccoli giardini accanto alle loro case. Sembrerebbe – come puoi combinare il tripudio di colori e vegetazione del paesaggio naturale con l’approccio inglese alla vita? Si è scoperto che puoi. Il risultato furono i cosiddetti parchi inglesi, che dal 18 ° secolo continuano ad essere popolari e amati in tutto il mondo. I russi possono familiarizzare con i migliori esempi di parchi inglesi classici senza lasciare il paese. La maggior parte degli insiemi di parchi di San Pietroburgo e della regione sono realizzati in questo stile.

Quindi, lo stile inglese o paesaggistico della progettazione del paesaggio è:

  1. Il paesaggio naturale più conservato.
  2. Ben curato e ordinato.

Il criterio principale per questo stile è l’impeccabile gusto inglese. La creazione di un giardino inglese è abbastanza accessibile a tutti i proprietari di un orto, indipendentemente dalle dimensioni della proprietà e dalle capacità materiali.

Qualunque sia il sito – piatto o situato su un pendio, lo stile inglese non implica l’implementazione di alcun lavoro di ingegneria per cambiare il rilievo.

Tuttavia, dato che una delle tecniche di base del design inglese è la presenza di punti panoramici, tale parco appare più vantaggioso su una piccola collina o pendio. Un esempio di punto di vista può essere una panchina su un’altitudine, da cui si aprirà una vista del sito. Un’opzione ideale potrebbe essere un accordo preliminare con i vicini sul design e le loro trame nello stesso stile. Questo, ovviamente, non è necessario, ma una trama in stile inglese non dovrebbe spezzarsi bruscamente “lungo la recinzione”, è meglio quando continua, per così dire, fa parte di una foresta naturale.

Ma questo è l’ideale. Come già accennato, questa è un’opzione abbastanza economica e semplice per decorare anche una trama personale molto piccola o un cottage estivo. Dopotutto, lo stile inglese è principalmente un riflesso della vita del villaggio inglese. Senza fretta e misurato.

Stile paesaggistico inglese

Quindi, se il proprietario sente di essere un inglese a cuore – leggermente primitivo, sobrio, ordinato, ma per nulla arrogante, allora la disposizione del giardino in stile inglese dovrebbe iniziare con la familiarizzazione con le tecniche e le regole di base:

  1. Libero, senza una rigorosa geometria delle linee, layout del sito con una disposizione asimmetrica di elementi di progettazione del paesaggio.
  2. L’apertura dell’area del sito, la sua fusione con il paesaggio naturale (se possibile). Mancanza di elementi del paesaggio creati artificialmente.
  3. Stile inglese rigorosamente coerente in tutti gli elementi di progettazione del paesaggio, architettura degli edifici.
  4. La presenza di prati ideali e ben curati che non richiedono accenti aggiuntivi, essendo di per sé una decorazione del sito. Inoltre, i loro contorni possono essere molto diversi..
  5. Percorsi in pietra naturale asimmetrici e curati.
  6. Specchio d’acqua dall’aspetto naturale (stagno, ruscello) con un’isola nel mezzo.
  7. Forme e mobili da giardino discreti e opachi.
  8. Mixborders luminosi e ben curati che utilizzano solo piante locali.
  9. Recinzione da giardino – nascosta dalla vegetazione, bassa, fatta di pietre naturali o legno.

Innanzitutto, sul piano del sito, è necessario disegnare con attenzione la posizione di tutti gli elementi – in relazione alla casa o al punto di vista dal quale il sito è più chiaramente visibile.

Durante la pianificazione, vale la pena ricordare che le linee e le curve dei percorsi, i contorni dei prati e il serbatoio possono essere arbitrari e asimmetrici. Ma allo stesso tempo, non si trovano in modo caotico, ma pensato tenendo conto della funzionalità e della convenienza.

Durante la pianificazione, è necessario astenersi dal voler sfruttare al meglio ogni parte del sito. Dovrebbe esserci un sentimento di libertà e spazio. Non dovresti organizzare una cascata d’acqua complessa, un arte topiaria o uno scivolo alpino. Se ci sono massi sul sito, nella loro forma naturale diventeranno un’ottima decorazione del prato.

Naturalmente, un edificio residenziale dovrebbe essere in stile britannico o vittoriano. Pertanto, se la costruzione inizia da zero, è necessario selezionare il progetto appropriato. Ma cosa succede se la casa è già stata costruita e non sembra affatto inglese? In questo caso, le tecniche di stilizzazione vengono in soccorso:

  1. Decorazione del nuovo gruppo di ingressi (portico con colonne).
  2. Rivestimento di almeno parte dell’edificio con pannelli di finitura che imitano la pietra naturale o il mattone rosso.
  3. Sostituzione del tetto con tegole colorate.
  4. Il dispositivo di un “tappeto verde” di piante rampicanti che può coprire completamente la facciata della casa.
  5. Installazione di ringhiere per balconi traforati.

Queste tecniche non molto costose e semplici aiuteranno ad avvicinare l’aspetto della casa allo stile desiderato..

Disposizione dei prati

È difficile immaginare una casa padronale inglese o un cottage senza un prato perfetto. Anche in fase di pianificazione, è necessario riflettere sulla progettazione del sistema di irrigazione. L’opzione migliore sarebbe un sistema di irrigazione automatico. Sarà in grado di irrigare il prato regolarmente e in dosaggio, mantenendolo costantemente in perfette condizioni. L’automazione esclude completamente la presenza di una persona. È possibile montare un sistema semiautomatico programmato manualmente. Naturalmente, è possibile utilizzare qualsiasi altro metodo di irrigazione. Ma un ritardo nell’irrigazione o un’eccessiva umidità può influire negativamente sul tappeto del prato. La realizzazione di un buon prato richiederà dai due ai tre anni affinché le piante possano radicarsi e diffondersi uniformemente. Sebbene gli inglesi affermino che un buon prato non può avere meno di due secoli.

Stile paesaggistico inglese

Ma anche dopo, è meglio non organizzare partite di calcio o picnic affollati sul prato inglese. L’erba su un vero prato inglese non può essere calpestata, con macchie calve, appassite e non tagliate. Per falciare il prato, è necessario acquistare un tosaerba. Quando lo si sceglie, si dovrebbe essere guidati, prima di tutto, dall’area del prato, nonché dalla sua praticità e funzionalità..

Modi per organizzare un prato inglese:

  1. Puoi scegliere un prato roll pronto per l’uso. È impilato in strati a scacchiera. Questo viene fatto per ridurre il perimetro delle articolazioni. Le aree in eccesso vengono tagliate con una pala. La superficie è compattata con un rullo a mano. I primi giorni è necessario monitorare attentamente il grado di umidità del suolo. La falciatura del prato stabilito viene eseguita in due settimane, contro la direzione di posa.
  2. Se viene presa la decisione di organizzare un prato con le proprie mani, vengono eseguite le seguenti azioni sul territorio assegnato per esso:
    • spazzatura, pietre, legni, radici visibili vengono rimossi;
    • con l’aiuto di pioli e spago, i confini del sito sono segnati;
    • le erbacce vengono distrutte – con metodi fisici (diserbo) e chimici (erbicidi). Per la rimozione di erbe infestanti di alta qualità, non dovresti stendere il prato nelle stagioni in cui le erbacce si sono già asciugate e hanno eliminato i semi (all’inizio della primavera e dell’autunno);
    • movimento terra – scavando un sito ad una profondità di almeno 20 cm. In questo caso, le radici rimaste nel terreno, così come pietre e legni da acquario, vengono infine rimosse;
    • arricchimento e alimentazione del suolo, a seconda della sua composizione;
    • compattazione del sito con un rullo a mano;
    • allentando il terriccio con un rastrello;
    • seminare semi di erba da prato secondo le istruzioni per le specie selezionate;
    • irrigazione regolare.

Stile paesaggistico inglese

Quando si scelgono semi di erba da prato, è meglio dare la preferenza a miscele speciali. Le miscele per il parterre o il prato a lungo termine sono le migliori..

Disposizione dei binari

I percorsi nel parco inglese sono comodi, non ampi, di curve arbitrarie. Sono le bizzarre curve dei sentieri che conducono agli angoli appartati del giardino che renderanno sicuramente riconoscibile lo stile. I vicoli di sfilata, di regola, non sono disposti, a meno che non stiamo parlando di grandi residenze e palazzi. I percorsi possono essere pavimentati con ciottoli o ricoperti di ghiaia. La condizione principale è che anche nei giorni di pioggia, il movimento su di essi dovrebbe essere comodo..

Stile paesaggistico inglese

Serbatoio tradizionale del giardino inglese

Un corpo idrico naturale sul sito può essere un’opzione ideale. Ma poiché questa è una rarità, vale la pena iniziare a costruire uno stagno. Per uno stagno in stile inglese, è adatto uno stagno di qualsiasi dimensione e profondità. La cosa più importante è che non dovrebbe avere una rigorosa forma geometrica e una chiara linea costiera. Le sponde possono essere parzialmente ricoperte di vegetazione, foglie cadute, ninfee e ninfee galleggiano nell’acqua. Rami di salici piangenti possono sporgersi verso l’acqua. Il centro del bacino idrico può essere decorato con una scultura da giardino o una fontana. Le sculture in pietra o in gesso, antiche, non molto ben conservate, o forse una sorta di statuetta di Buddha portata da un antenato inglese delle colonie orientali, avranno un aspetto migliore. Lascia che la fontana sia a getto sottile, non rumorosa e non pomposa.

Stile paesaggistico inglese

Poiché all’inizio lo stagno inglese era di importanza abbastanza pratica ed era stato creato per prendere l’acqua per le necessità domestiche, il suo fondo era di solito steso con una pietra e i bordi si alzavano anche leggermente sopra la superficie e si piegavano. Questo non è stato fatto per l’estetica, ma per scopi puramente pratici. È questo modello, che è stato successivamente applicato dagli organizzatori della progettazione del paesaggio, è il modo più semplice per organizzare uno stagno inglese in un piccolo giardino. In uno degli articoli del nostro ciclo, i metodi di organizzazione degli stagni saranno considerati in dettaglio e in dettaglio..

Forme da giardino e mobili per il giardino inglese

Abbiamo già toccato la questione delle forme del giardino nel corso della descrizione. Devono essere molto sofisticati. E anche se i fondi ti consentiranno di acquistare una scultura molto costosa, un vero inglese la metterà in un angolo appartato del giardino. Una meridiana può essere un’ottima soluzione per decorare un parco inglese. Erano presenti in quasi tutte le tenute del secolo prima dell’ultimo. Puoi acquistare un orologio finito da un negozio specializzato. Ma se lo desideri, puoi facilmente disporli da solo, dopo aver guardato prima le varie immagini di una meridiana. In luoghi appartati del parco, è possibile posizionare colonne fatiscenti e altre pittoresche rovine di vari secoli. Se lo spazio lo consente, vale la pena organizzare un ponte del Palladio. È facile stenderlo con le proprie mani, “invecchiando” con intonaco irregolare.

Stile paesaggistico inglese

Non ci sono regole rigide per i mobili in un giardino inglese. Le normali panchine da giardino in legno, dipinte in un colore opaco e collocate in punti convenienti sotto gli alberi che si diffondono, avranno un bell’aspetto. Mobili in vimini dall’aspetto classico e costosi mobili forgiati, privi di pretese di lusso, si adatteranno perfettamente allo stile..

Le sedie a dondolo e le altalene sono meglio realizzate in legno, dando loro contorni rigorosi, senza decorazioni inutili.

Il principio principale della disposizione dei mobili è la comodità. Un tavolo con poltrone è collocato nel luogo del giardino dove è più comodo essere durante una cena inglese; un accogliente gazebo coperto di edera è dove è più piacevole concedersi un po ‘di relax e leggere il giornale serale. Ad esempio, vicino a un serbatoio.

Il dispositivo di mixborders e la selezione di piante per loro

Mixborder è un giardino fiorito luminoso e ben curato. Vale la pena dare la preferenza a mixborder, di piccole dimensioni, situati in luoghi arbitrari. È molto bello se dietro di loro c’è una siepe o un bordo verde, che diventerà, per così dire, uno sfondo che enfatizza la bellezza e il tumulto delle piante fiorite del mixborder. Il più ragionevole e corretto sarebbe usare quelle piante che fioriscono magnificamente e per lungo tempo in una determinata area..

Stile paesaggistico inglese

Molto spesso, piccoli mixborder sono disposti verticalmente, con l’aiuto di dispositivi speciali che consentono di appendere vasi di fiori. Questo metodo è molto conveniente. Un vaso di fiori appassiti può essere facilmente sostituito con un vaso pre-preparato in cui le piante stanno appena iniziando a fiorire.

Per il dispositivo di un classico giardino floreale inglese, è necessario osservare rigorosamente la struttura. Un mixborder è disposto attorno ad un arbusto, ad esempio mela cotogna, sambuco nero, ginepro o thuja. Inoltre, vengono piantate piante erbacee perenni. Pertanto, si ottiene una sorta di base, che ogni anno viene piantata casualmente con annuali di fioritura. I grappoli di cereali sembrano molto interessanti nel mixborder.

Recinzione inglese da giardino

Nonostante l’amore per la privacy, agli inglesi non piacciono le alte recinzioni. Preferiscono recinzioni leggere, traforate e basse forgiate, staccionate in legno. Un bordo di piante a buon prezzo è di solito piantato lungo il recinto. Il bordo non deve avere rigidi contorni geometrici durante il taglio. Ad esempio, puoi tagliarlo in una forma d’onda.

Il prossimo articolo della serie prenderà in considerazione il dispositivo di progettazione del paesaggio in stile barocco. I fan di questo stile saranno in grado di scoprire quali regole soddisferanno il loro desiderio di lusso, pur rimanendo nel quadro di un gusto squisito..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy