Applicazione di strutture metalliche nella produzione di petrolio

Pubblicità

L’olio è uno dei minerali più importanti per l’umanità. Oggi occupa un posto di primo piano nell’economia mondiale del combustibile e dell’energia. La quota di petrolio nel consumo totale di energia è in costante crescita.

La produzione di petrolio ha fatto molta strada dai metodi primitivi a quelli altamente tecnici. Nell’antica Babilonia e Siria, anche prima della nuova era, veniva raccolto dalla superficie dei corpi idrici, nel 15 ° secolo, l’olio veniva ottenuto dalla lavorazione dell’arenaria o del calcare impregnato di esso, e dagli anni ’60 del 19 ° secolo, iniziò ad essere estratto dal metodo di perforazione dei pozzi, che è il più comune oggi … Anche il metodo di produzione petrolifera offshore è diventato importante. Per la perforazione di pozzi e l’estrazione di materie prime che si trovano sotto il fondo del mare o dell’oceano, vengono utilizzati sistemi ingegneristici complessi: piattaforme petrolifere.

A seconda delle condizioni esterne, nella produzione petrolifera vengono utilizzati vari tipi di piattaforme petrolifere: offshore, stazionarie, fissate liberamente sul fondo, semi-sommergibili, piattaforme mobili offshore con supporti retrattili, ecc. Il processo di produzione petrolifera offshore ha una serie di caratteristiche che determinano le caratteristiche dei materiali utilizzati per la fabbricazione di strutture. Tra questi ci sono alte prestazioni e affidabilità, che ridurranno al minimo la probabilità di incidenti..

Anche tra i requisiti per i materiali per la produzione di impianti offshore di petrolio e gas, durata, sicurezza per i lavoratori e l’ambiente, nonché un costo accettabile.

Nella costruzione di piattaforme, vengono ampiamente utilizzati reticoli stampati saldati dello standard O-SP-SS. Questo elemento strutturale è rinforzato con barre tonde che sono saldate alle aste di copertura attorcigliate nella direzione delle strisce di supporto. La saldatura di una barra rotonda viene eseguita in modo da escludere il superamento di una sfera di riferimento di caduta con un diametro di 15 mm. Questo è un punto abbastanza importante nel processo di costruzione di piattaforme offshore (le dimensioni della striscia portante vanno da 25×3 mm a 60×5 mm, la dimensione della cella è 38.28×101.6 mm).

I materiali per la costruzione di piattaforme petrolifere devono essere leggeri ma resistenti, non scivolare o corrodersi. Tutte queste condizioni sono soddisfatte da grigliati pressati saldati, che forniscono il rapporto di leggerezza e resistenza richiesti per le strutture sopra l’acqua e hanno anche resistenza agli ambienti corrosivi. Questa proprietà elimina la causa più comune di emergenze..
La struttura dei grigliati estrusi saldati gli consente di resistere con successo alle onde del mare, alle tempeste e ai forti venti e impedisce l’accumulo di precipitazioni, che potrebbe causare un incidente a causa del peso della struttura. L’uso di questi materiali consente di rendere la produzione petrolifera offshore il più sicura possibile per i lavoratori che servono la piattaforma, nonché per l’ambiente..

La fornitura di grigliati pressati e grigliati saldati è una delle principali attività dell’azienda HydroGroup. Inoltre, offriamo la possibilità di effettuare un ordine per prodotti basati su reti a maglie, oltre a offrire una vasta gamma di servizi di supporto al progetto, tra cui consulenze, calcoli statici, pianificazione di posa con supporto informatico, produzione da modelli e campioni. Il nostro staff comprende ingegneri professionisti che sono in grado di analizzare il tuo progetto in modo rapido ed efficiente, nonché manager che effettueranno i calcoli necessari e, sulla base dei dati ottenuti, ti offriranno il costo dei prodotti più favorevole. Abbiamo anche una rete logistica ben funzionante a nostra disposizione, con l’aiuto dell’ordine verrà consegnato in modo rapido e puntuale..

Pubblicità

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy