Soia – proprietà benefiche e contenuto calorico, applicazione nella produzione alimentare

Il contenuto dell’articolo



La reputazione dei semi di soia è mutevole: quindi è considerata una delle fonti più preziose di proteine ​​vegetali e vitamine, quindi causa di malattie pericolose. La più antica coltura di cereali è popolare in tutti i paesi del mondo per le sue qualità nutrizionali e l’ampia portata, ma i nutrizionisti mettono in guardia contro l’eccessivo entusiasmo per questo prodotto..

Cos’è la soia?

La soia è un rappresentante della famiglia dei legumi, portata in Russia dalla Cina e dall’India. I popoli di questi paesi coltivano e mangiano semi di soia per oltre 5 mila anni. La cultura non è particolarmente impegnativa per le condizioni di crescita, ai nostri giorni, nuove varietà sono coltivate quasi ovunque. I maggiori volumi di soia sono coltivati ​​in Russia nei seguenti territori:

  • Regione Amur (più della metà della coltura domestica);
  • Primorsky Krai;
  • Regione di Chabarovsk;
  • Regione di Krasnodar;
  • Stavropol.

Che aspetto ha la soia?

La pianta è a steli erbacei, a seconda della varietà, sono alti o bassi, nudi o ricoperti di peli. I germogli hanno piccole foglie pubescenti, la cui forma differisce in diverse specie. Le infiorescenze sono di medie dimensioni, viola chiaro e sfumature viola. La soia fino a 6 cm di lunghezza ha 2 ali, sotto le quali è la parte più preziosa della pianta: 2-3 semi ovali coperti da un guscio denso lucido. I semi sono spesso di colore giallo, ma ci sono frutti verdi, marroni e persino neri.

Semi di soia

Come crescere

La soia non è troppo impegnativa per le condizioni di crescita. Tollera anche le gelate, se non si verificano durante la fioritura e la formazione dei frutti. La soia si sente meglio a una temperatura di + 21-22 ° C. Con abbondante irrigazione e sufficiente illuminazione, le piantine compaiono anche a +14 ° C. Su terreni sciolti e non acidi da agosto a settembre, la cultura con cura semplice ma regolare fornisce un raccolto abbondante.

La composizione chimica dei semi di soia

La ricca composizione e le qualità dietetiche rendono i semi di soia la fonte più importante di sostanze necessarie per l’uomo. Il suo valore principale è un alto contenuto di proteine ​​vegetali (fino al 90%), contenente tutti i 9 aminoacidi necessari per il corpo. Mangiare questo prodotto dietetico aiuta a compensare la mancanza di proteine ​​animali nel corpo. Il valore energetico di 100 g di fagioli è 147 kcal. Questa quantità contiene molte sostanze utili. La composizione della soia comprende i seguenti elementi quotidiani necessari per una persona:

  • proteine ​​- 12,95 g;
  • grassi – 6,8 g;
  • carboidrati – 11,05 g;
  • acqua – 67,5 g;
  • oligoelementi (potassio, calcio, fosforo, magnesio, rame, sodio, ferro);
  • acidi grassi (linoleici e linolenici);
  • fosfolipidi necessari per il normale funzionamento delle cellule del sistema nervoso;
  • vitamine A ed E, che aumentano l’immunità;
  • estrogeni.

Proprietà utili di soia

Il valore posseduto dai fagioli andrà a beneficio di tutti gli amanti del prodotto. Particolare attenzione alla loro presenza nel menu giornaliero dovrebbe essere riservata alle seguenti persone:

  • soffre di malattie cardiovascolari (l’uso di alimenti dietetici a base di fagioli riduce il rischio del loro sviluppo);
  • donne che sono inclini a neoplasie nella zona del torace (i prodotti a base di soia influiscono sull’allungamento del ciclo mestruale, che riduce la probabilità di cancro al seno);
  • incline alla pienezza e affetti da una grande quantità di colesterolo nel sangue (i semi di soia accelerano il metabolismo);
  • diabetici (il prodotto normalizza i livelli di zucchero);
  • le donne che soffrono di vampate di calore causate da cambiamenti ormonali nel corpo legati all’età;
  • gli anziani (il calcio, che contiene la coltura, rafforza le ossa);
  • aspirando a uno stile di vita sano (la lecitina – una sostanza contenuta nei fagioli – combatte l’invecchiamento del corpo e l’aterosclerosi, aumenta l’efficienza del cervello, influenza positivamente l’attenzione e la memoria migliorando la conduzione nervosa).

Baccelli Di Soia

danno

Nonostante i numerosi vantaggi della soia, l’eccessiva passione per il prodotto non è sicura. Non lasciarti trasportare dal suo utilizzo per le seguenti categorie di persone:

  • bambini piccoli soggetti ad allergie;
  • persone che soffrono spesso di emicrania (la soia contiene tiramina, che può provocare e intensificare gli attacchi di mal di testa);
  • persone con malattie della zona genitale, poiché il prodotto contiene un gran numero di fitoestrogeni, simili per effetto agli ormoni sessuali femminili;
  • quelli che hanno una ridotta funzione tiroidea (ipotiroidismo);
  • uomini che intendono continuare il genere (a causa della capacità dei semi di soia di ridurre la concentrazione di spermatozoi);
  • durante la gravidanza, non dovresti usare i fagioli a causa del fatto che la soia riduce la possibilità di sopportare normalmente il feto;
  • tutte le categorie di persone dovrebbero astenersi meglio dai prodotti derivati ​​dalla soia geneticamente modificata, la cui produzione è ufficialmente vietata in Russia.

Uso alimentare

Gli alimenti a base di soia sono saldamente radicati nella nostra alimentazione quotidiana. Tali piatti sono particolarmente rilevanti per le persone che sono limitate nell’uso di proteine ​​animali per un motivo o per l’altro. Per i vegetariani, i fagioli sono la principale fonte di proteine ​​necessarie per il corretto funzionamento del corpo. Non senza prodotti a base di soia e quelli per i quali l’uso di carne è vietato per motivi di salute. Il basso costo dei piatti di soia li rende disponibili a tutti per diversificare la loro alimentazione.

I seguenti prodotti a base di fagioli sono i più popolari tra i russi:

  • farina di soia (semi macinati);
  • olio di soia – è usato per condire insalate, trattamenti termici di prodotti;
  • latte di soia – una bevanda a base di fagioli a basso contenuto calorico che ricorda il latte normale, non appesantisce il pancreas a causa del suo basso contenuto di grassi;
  • carne di soia: un prodotto a base di farina di soia, simile per struttura e aspetto alla carne vera, contiene una grande quantità di proteine;
  • salsa – il risultato della fermentazione dei fagioli per fermentazione;
  • pasta di fagioli di miso ottenuta da un prodotto fermentato utilizzato per preparare primi piatti;
  • il tofu – il formaggio di soia, simile al gusto, al tipo e alla struttura del latte acido, è una fonte di un’enorme quantità di proteine;
  • tempe – un altro prodotto ottenuto da semi di soia fermentati, vengono utilizzati funghi speciali nella sua produzione.

Pianta foto

Campo di soia

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy