Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

Qualsiasi intervento nella configurazione di locali residenziali, commerciali e industriali richiede l’approvazione delle autorità di regolamentazione. Il nostro sito di consulenza ti dirà esattamente come si svolge questo processo, quali documenti saranno necessari per legalizzare la riqualificazione in conformità con tutte le regole.

Praticamente tutto il lavoro serio relativo alla revisione e all’alterazione dei locali richiede l’approvazione. Ad essere onesti, è più semplice elencare quei lavori e le modifiche che non devono essere coordinate con le autorità di regolamentazione:

  • Ridecorando. Cioè, l’aggiornamento della finitura, inclusa la sostituzione degli elementi di falegnameria situati all’esterno, ma senza cambiare il colore e il motivo.
  • Sostituzione di porte e finestre, senza modificare le dimensioni delle aperture. Tuttavia, la sostituzione di finestre in edifici con valore architettonico e storico richiederà già l’approvazione..

Importante! Espansione di un’apertura di porte o finestre, un aumento della sua altezza deve già essere coordinato quando si tratta di una parete portante.

  • Smontaggio e sostituzione di qualsiasi mobile incorporato, compresi gli armadi scorrevoli.
  • Installazione di condizionatori d’aria, comprese le unità esterne.
  • Sostituzione di apparecchiature di ingegneria: radiatori, tubi, piani cottura, vasche da bagno, water e così via.

Importante! Le apparecchiature di ingegneria possono essere cambiate senza approvazione solo per potenza, parametri e dispositivi tecnici simili. Ad esempio, se avevi un piccolo piano cottura a gas a due fuochi e hai deciso di metterne uno più potente su quattro bruciatori, questo deve essere già concordato con la società di fornitura del gas. Inoltre, la nuova attrezzatura deve trovarsi nello stesso posto..

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

È necessario iniziare a concordare la riqualificazione, che si tratti di un locale residenziale, commerciale o industriale, con la preparazione di un piano specifico. I proprietari devono capire chiaramente cosa vogliono esattamente cambiare, quali muri demolire, quali costruire, quali aperture da espandere, quali spostare e così via. Devi pianificare tutto in modo da non andare due volte alle autorità, quando nel processo di riparazione si scopre, ad esempio, che è consigliabile demolire il muro non parzialmente, ma completamente.

Successivamente, è necessario studiare la propria planimetria, pubblicata dall’ITV (Bureau of Technical Inventory). Questo è disponibile per tutti i proprietari di immobili: un piano tecnico con le caratteristiche di ogni stanza, che indica le dimensioni, la posizione delle aperture, le attrezzature idrauliche e i forni a gas. Se per qualche motivo non hai a disposizione un piano tecnico di questo tipo, assicurati di ottenerlo all’ITV! Di solito, questo documento viene fornito completo con il resto dei documenti sulla proprietà e viene trasferito dai precedenti proprietari agli acquirenti al momento dell’affare.

Importante! È molto importante per gli acquirenti immobiliari studiare il piano ITV. È possibile che i precedenti proprietari abbiano già effettuato la riqualificazione, ma le modifiche non sono state legalizzate.

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

La riqualificazione può essere concordata senza redigere un progetto nei seguenti casi:

  • È necessario smantellare pareti divisorie, pareti divisorie.
  • Devi chiudere la porta.
  • Si prevede di costruire una nuova partizione, leggera, non creando un carico sui pavimenti.
  • Piccoli cambiamenti saranno apportati alla facciata dell’edificio, che non ha valore in termini di storia e architettura.

In questo caso, è richiesto solo uno schizzo. Può essere letteralmente abbozzato dagli stessi proprietari su una copia del piano tecnico ITV. In rosso, è necessario evidenziare le pareti e le aperture che verranno rimosse, in verde: quelle che verranno costruite. E tutto sarà chiaro.

In tutti gli altri casi, dovrai prima iniziare a elaborare un progetto completo con un’indicazione di tutte le imminenti modifiche. E solo gli specialisti possono farlo.!

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

Se la tua riqualificazione può essere eseguita secondo uno schizzo, la procedura per l’approvazione da parte delle autorità di regolamentazione, ovvero l’Ispettorato degli alloggi nella posizione della proprietà, è simile al seguente:

  1. Raccolta di documenti È richiesto il titolo dell’appartamento, nonché i passaporti dei proprietari. Richiede lo schizzo stesso, il certificato di registrazione disponibile, il consenso di tutti i proprietari di un appartamento o di una casa. Se l’edificio appartiene a monumenti architettonici, l’autorizzazione del corpo che li controlla. Quando si tratta di riqualificazione di immobili commerciali, sono necessari la Carta e i documenti costitutivi della società proprietaria. O un inquilino di comune accordo.
  2. Nei governi locali, lo schizzo è approvato o meno. Di solito la procedura di approvazione richiede 20-30 giorni lavorativi. Se è stata ricevuta l’autorizzazione per la riqualificazione, è possibile procedere con la riparazione.

Importante! Un permesso di riqualificazione viene generalmente rilasciato per un anno. Cioè, hai 12 mesi per completare le riparazioni pianificate..

  1. Dopo il completamento del lavoro, arriva una commissione sul sito, che deve assicurarsi che il lavoro sia stato completato secondo lo schizzo, nulla è disturbato.
  2. L’atto del comitato di accettazione è firmato.

Importante! Affinché la riqualificazione venga accettata, è necessario tenere un diario che indichi tutto il lavoro, compresi quelli nascosti, che non saranno visibili dopo il completamento della riparazione. È inoltre necessario osservare la tecnologia del lavoro.

  1. Lo schizzo viene trasferito all’ITV in modo che sia possibile apportare modifiche al piano tecnico esistente dell’immobile.
  2. Dopo aver ricevuto un nuovo certificato di registrazione, potrebbe essere necessario inviare documenti al Servizio di registrazione per ottenere un nuovo certificato di proprietà.

Importante! Quando si tratta di immobili commerciali, la cosa più difficile è concordare la riqualificazione di locali situati al primo piano di edifici residenziali multipiano. Esistono requisiti molto rigidi per quanto riguarda le strutture portanti, la facciata, le comunicazioni e così via. È più semplice apportare modifiche al layout dell’ufficio, ad esempio quando la proprietà inizialmente non è residenziale e fa parte di un centro commerciale e di intrattenimento, un centro commerciale e così via..

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

Un progetto a tutti gli effetti, è necessaria una nuova planimetria se le modifiche sono gravi e riguardano, ad esempio, il trasferimento di zone “bagnate”, l’installazione di un piano cottura elettrico anziché uno a gas, la disposizione di nuove porte, la costruzione di pareti principali e pareti divisorie di spessore superiore a 100 millimetri. Un progetto di riqualificazione e una sua conclusione tecnica possono essere elaborati solo da un’organizzazione specializzata. In alcuni casi, potrebbe essere necessario il consenso dei vicini e della società di gestione se la riqualificazione potrebbe influenzare parzialmente l’area comune dell’edificio.

In generale, lo schema per l’approvazione della riqualificazione del progetto è simile alle azioni con lo schizzo. Solo al posto dello schizzo stesso, un progetto e una conclusione tecnica di una ditta specializzata vengono sottoposti alle autorità locali. Inoltre, il progetto deve essere approvato dal dipartimento di architettura, dai vigili del fuoco, Rospotrebnadzor, DEZ. Cioè, ci sono molti altri casi da visitare. E il processo prosegue.

Importante! Quando si concorda la riqualificazione di immobili commerciali, è necessario ottenere pareri positivi dal servizio gas, supervisione incendi, società di gestione, rete di riscaldamento, rete idrica, dipartimento di architettura. Inoltre, per eseguire i lavori di ristrutturazione sarà richiesto un contratto con un appaltatore..

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

Quando si concorda la riqualificazione di immobili residenziali, è necessario contattare il servizio gas quando si tratta di installare, sostituire, trasferire apparecchiature a gas. Per il servizio idrico – se si prevede di trasferire le zone “bagnate”, installare una doccia senza vassoio e cabina. Alla rete di riscaldamento – se è necessario apportare modifiche alla posizione dei radiatori o aumentarne la potenza.

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

Tutti gli esperti consigliano vivamente di concordare prima la riqualificazione e solo successivamente effettuare le riparazioni. Altrimenti, può risultare impossibile concordare una tale modifica e tutto deve essere riportato alla sua forma originale. È chiaro che a spese del proprietario.

Tuttavia, se la riqualificazione è già stata eseguita, è necessario agire secondo il seguente schema:

  1. Presentare una domanda all’ITV per modifiche non autorizzate di beni immobili. Allegare un certificato di registrazione e un estratto dell’USRN.
  2. Un ispettore dell’ITV verrà da te, che ispezionerà la riqualificazione e riparerà le modifiche sul piano tecnico con un contorno rosso.
  3. L’ispettore ITV ti dirà a quali altre autorità dovrà rivolgersi il proprietario dell’immobile e pubblicherà anche una conclusione sulle condizioni tecniche delle strutture.
  4. Un rappresentante di Rospotrebnadzor dovrà anche venire alla struttura per elaborare un parere sul rispetto delle norme sanitarie.
  5. Quindi un progetto di riprogettazione viene elaborato da una ditta specializzata e tutti i documenti vengono inviati all’amministrazione locale o al dipartimento di architettura. A Mosca, tali problemi vengono risolti dall’Ispezione degli alloggi di Mosca.

Importante! In generale, il processo di approvazione della riqualificazione di immobili commerciali, non residenziali e residenziali è molto simile. Vi sono difficoltà e sottigliezze, ad esempio, nei negozi di produzione, dove è importante garantire la sicurezza dei dipendenti.

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi

La riqualificazione deve essere coordinata! I singoli proprietari subiscono una piccola multa per aver rifiutato di legittimare le modifiche, ma saranno costretti a ripetere tutto. E le persone giuridiche possono affrontare gravi sanzioni e problemi. Se non si ha il tempo e l’opportunità di rivolgersi autonomamente alle autorità, è possibile contattare gli intermediari. In ogni caso, per un nuovo progetto dovrai recarti in un ufficio specializzato.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come concordare la riqualificazione di immobili per scopi diversi
Pavimentazione in calcestruzzo in un garage: levigatura e lucidatura di un pavimento in cemento