11 errori più comuni nel design degli interni

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, presentiamo gli errori di interior design più comuni che possono portare alla delusione per i proprietari di case che speravano in un effetto completamente diverso. Speriamo che il nostro articolo ti aiuti a evitare rilavorazioni e a creare interni armoniosi..

Il primo errore è cercare di lasciare tutto così com’è

Revisione – troppo costosa e che richiede tempo, basta incollare nuovamente la carta da parati, ritoccare il pavimento e basta. E lascia che i mobili si trovino dove erano. Questo è esattamente ciò che pensano molti proprietari di casa, e lo farà. Perché riqualificare, demolire muri e costruire nuove partizioni – hanno vissuto qui prima e niente, abbastanza familiare e persino conveniente in alcuni luoghi! Nel frattempo, la pianificazione competente consente anche in una piccola “odnushka” di allocare diverse aree per la ricreazione e l’accoglienza degli ospiti, e durante la riqualificazione, puoi persino trasformare un appartamento di due stanze in un appartamento di tre stanze a pieno titolo.

I designer consigliano vivamente di prestare particolare attenzione alla funzionalità e alla pianificazione dello spazio, lasciando la bellezza in secondo piano. In effetti, avrai sempre il tempo di ridipingere il muro, ma è improbabile che la vasca da bagno si espanda a spese del corridoio. Quindi inizia con la riqualificazione, non aver paura di cambiare radicalmente la posizione delle singole zone e lascia la scelta di carta da parati e tende per dopo.

11 errori più comuni nel design degli interniSe preferisci cenare in soggiorno, semplicemente non hai bisogno di una grande cucina. Perché non combinare queste due stanze per creare un unico spazio? O come, in questo caso, disporre l’area di lavoro della cucina dietro una parete o una colonna leggera

Il secondo errore è troppo colorato o noioso

Quando scelgono una combinazione di colori per un interno, i designer inesperti spesso commettono uno dei due errori principali: o aderiscono rigorosamente a una tonalità, creando un design noioso e inespressivo, o si lasciano trasportare, decorando la stanza con tutti i colori dell’arcobaleno. Entrambe le opzioni rappresentano la decisione sbagliata. Se hai pareti beige, un pavimento di una tonalità leggermente più scura, lo stesso soffitto e gli stessi mobili – tutto questo si fonderà e la stanza sarà solo noiosa, banale. Allo stesso tempo, l’uso del rosso brillante, e anche in combinazione con il giallo o il blu scuro, sarà troppo appariscente e nel tempo inizierà a dare fastidio.

Abbiamo già scritto su come creare una tavolozza di colori armoniosa, le cui combinazioni sembrano particolarmente impressionanti e belle, quindi non ci ripeteremo. Ricorda, anche se il rosso o il verde sono i tuoi colori preferiti, non dovresti usarli in tutta la stanza. La media d’oro è ciò per cui dovresti lottare quando scegli le tonalità per il tuo interno..

11 errori più comuni nel design degli interniÈ subito evidente che il proprietario di questa camera da letto adora il rosa. Perché una hostess? È abbastanza difficile immaginare un uomo in una camera da letto così delicata. C’è troppo rosa qui, il che rende la stanza noiosa e poco interessante.

11 errori più comuni nel design degli interniIn questo salotto, al contrario, ci sono troppe sfumature luminose: arancione, verde succoso, rosso. Certo, sembra originale, ma nel tempo passerà la sensazione di novità e apparirà l’irritazione da una combinazione così brillante

Errore tre: scarsa illuminazione

Il lampadario al centro della stanza è ancora una delle opzioni di illuminazione più comuni. Tuttavia, se ci pensate, cosa coprirà? Moquette sul pavimento? Gli apparecchi di illuminazione devono svolgere la loro funzione principale: illuminare le singole aree funzionali. È meglio posizionare diversi faretti sopra l’area di lavoro della cucina e una lampada con un paralume sopra il tavolo piuttosto che appendere un singolo lampadario, anche se è bello e costoso..

Le lampade nascoste integrate sono diventate una delle tendenze della moda oggi, quando semplicemente non è chiaro da dove provenga la luce. I designer sono sicuri che, ad esempio, una camera da letto dovrebbe avere diverse fonti di luce: vicino al letto da leggere prima di andare a letto, dall’armadio e dallo specchio. Ma è meglio abbandonare completamente il lampadario al centro del soffitto..

11 errori più comuni nel design degli interniSe hai due lampade ai lati della testata del letto, faretti vicino allo specchio e al mobile, useresti anche un lampadario al centro del soffitto? In questo caso, diventa completamente inutile.

Errore quattro: troppi punti vendita e interruttori posizionati in modo scomodo

Questo errore riguarda ancora non l’interior design in quanto tale, ma la sua funzionalità. Oggi, ogni appartamento ha un numero enorme di elettrodomestici, ognuno dei quali dovrà in qualche modo essere collegato alla rete. A questo proposito, i professionisti sono fiduciosi che solo un’attenta pianificazione garantirà il numero richiesto di punti vendita..

Basta attraversare le stanze e decidere dove si troverà il frigorifero, il condizionatore d’aria si bloccherà, il computer prenderà il suo posto, ci saranno una lampada da terra e una lavatrice. Solo nel bagno ci dovrebbero essere almeno due prese: per la lavatrice e anche allo specchio – per collegare un rasoio elettrico e un asciugacapelli. Inoltre, dovrebbero trovarsi esattamente dove è necessario.

D’accordo, sarà molto scomodo se ci sono solo due prese nella stanza, entrambe sono occupate, ad esempio, con una TV e un laptop, e non c’è semplicemente nessun posto dove caricare il telefono. E i cavi della prolunga sul pavimento sembreranno fuori posto.

Quando si sceglie un posto per gli interruttori, pensare in quale direzione si aprirà la porta interna e l’armadio si fermerà. A proposito, oggi ci sono i cosiddetti interruttori pass-through: puoi accendere la luce a un’estremità di un lungo corridoio e spegnerla dall’altra.

11 errori più comuni nel design degli interniÈ meglio posizionare almeno tre prese sopra il piano di lavoro in cucina. E se dovessi accendere contemporaneamente il bollitore elettrico, il mixer e il creatore di pane?

Errore cinque: troppi mobili

La maggior parte dello spazio nella stanza è tradizionalmente occupata dagli armadi. Queste enormi strutture possono occupare mezza stanza e sicuramente non aggiungeranno bellezza agli interni. Che dire delle posizioni di archiviazione, chiedi? Le cose devono essere conservate da qualche parte! Certo, ma è meglio dotare uno spogliatoio, ad esempio, sul sito dell’ex dispensa, piuttosto che mettere un armadio con soppalchi in ogni stanza.

In alternativa, equipaggia un armadio spazioso lungo l’intera parete della camera da letto o nascondi gli armadi sotto le pareti in modo che non colpiscano.

A proposito, sapevi che un muro massiccio nel soggiorno è di cattive maniere? Scegli un’opzione moderna più leggera con una varietà di ripiani aperti e chiusi e il pannello TV può anche essere appeso al muro, eliminando la necessità di acquistare un armadio per esso.

11 errori più comuni nel design degli interniSin dai tempi dell’URSS, quando l’acquisto di un muro era il sogno di molti proprietari di case, questo mobile è rimasto molto popolare. Ma i moderni set da soggiorno non sembrano affatto così grandi, mentre ti permettono di organizzare la giusta quantità di spazi di archiviazione.

11 errori più comuni nel design degli interniIn questo salotto, gli spazi di archiviazione sono quasi invisibili, poiché si nascondono con successo nel muro dietro il divano. Inoltre, c’è chiaramente molto spazio in questi armadietti.!

Errore sei: attenersi alla tradizionale disposizione dei mobili

Dov’è l’arredamento di casa tua? Lungo le pareti, come facevano i nostri genitori? Prova ad abbandonare una decisione così banale. Ad esempio, il centro della cucina può essere trasformato in un’isola, che diventerà sia un tavolo da pranzo, una superficie di lavoro che un bancone da bar..

E il divano al centro del soggiorno può essere un eccellente divisore per diverse aree funzionali. Sperimenta, molto probabilmente, la nuova disposizione dei mobili ti sorprenderà piacevolmente con la sua funzionalità e praticità e la stanza apparirà completamente diversa.

11 errori più comuni nel design degli interniIn questo salotto, un angolo divano ha diviso la stanza in una sala da pranzo e relax, prendendo un onorevole centrotavola

Settimo errore: commettere un errore nella scelta dello stile

Se abbiamo già capito il lato funzionale degli interni, vale la pena prestare attenzione allo stile della decorazione domestica. La scelta dello stile di design dipende principalmente dai desideri dei proprietari di casa, ma dovrebbe anche essere combinato con le caratteristiche della casa stessa..

Ad esempio, hai visitato una dimora storica o un amico che vive in una casa di campagna e sei rimasto deliziato dal lussureggiante barocco in cui è stato decorato l’interno. Ma, credimi, un tentativo di trasferire tutta la bellezza cerimoniale di questo stile storico in un normale “pezzo di copechi” si concluderà con un fallimento.

Oltre al design di una casa in legno ad alta tecnologia. Ricorda che se decidi di decorare una stanza in un certo stile, dovrai “giocare secondo le regole” e rispettare rigorosamente i principi della direzione scelta. Quindi ripensaci prima di decidere: classico o moderno.

11 errori più comuni nel design degli interniQuesta cucina-sala da pranzo è chiaramente in stile retrò. Se sei anche un fan degli interni della metà del secolo, questa è un’ottima opzione. Altrimenti, ti annoierai rapidamente con una tale annata e dovrai cambiare completamente l’ambiente

Errore otto: un tentativo di adattare una cosa casuale all’interno esistente

Molti proprietari di case non possono semplicemente passare davanti a un bellissimo dipinto, un vaso affascinante o una graziosa consolle in stile Luigi XVI. Tuttavia, può essere problematico inserire tali oggetti per caso, a seconda dell’umore, all’interno già esistente della stanza..

In primo luogo, un grande dipinto o una statua sono di per sé molto distintivi e autosufficienti, quindi i quartieri con altri elementi decorativi non saranno tollerati. In secondo luogo, l’elemento potrebbe essere completamente ridondante, non funzionale o occupare troppo spazio..

Prima di acquistare questa graziosa poltrona imbottita e soffice, immagina come sarebbe nella tua stanza minimalista! Soprattutto spesso un tale errore viene commesso in relazione a oggetti retrò che i proprietari apprezzano e non stanno per buttare via. Allo stesso tempo, puoi adattare le cose retrò a un interno moderno in modo abbastanza armonioso se aderisci alle semplici regole di cui abbiamo già parlato..

11 errori più comuni nel design degli interniUna lampada ultramoderna svolge il ruolo di punto culminante in questo salotto. Tuttavia, va notato che sullo sfondo degli interni altrimenti calmi, sia lui che la poltrona da massaggio in pelle sembrano alieni

Errore numero nove: interni troppo delicati o troppo brutali

La lotta tra i principi maschili e femminili all’interno può portare al fatto che il design alla fine si rivela o zuccherino o deliberatamente rigoroso e troppo freddo. Abbiamo già scritto delle peculiarità degli interni maschili. Un esempio lampante di un approccio femminile al design delle camere è, ovviamente, shabby chic.

Scegli la media d’oro, un vero “interno unisex”. O lascia il proprietario della casa una delle stanze, ad esempio un ufficio o una sala da biliardo, che trasformerà nel suo regno maschile.

11 errori più comuni nel design degli interniUn uomo sarebbe in grado di sentirsi a proprio agio in un salotto rosa così carino? Quasi. Allo stesso modo, una bella signora si sentirà a disagio in una stanza con un’abbondanza di cromo, vetro e una completa mancanza di decorazioni.

Errore dieci – fiori artificiali

Naturalmente, l’uso di colori artificiali all’interno non può essere definito un errore critico. Allo stesso tempo, i designer di tutto il mondo sono così fortemente contrari a una tale opzione di arredamento che non potremmo non includere questo errore nella nostra lista. In effetti, è meglio mettere un vaso modesto con una viola, rosa decorativa o dracaena piuttosto che appendere ghirlande di plastica sotto forma di uva selvatica intorno alla stanza. Una tale “decorazione” si trasformerà immediatamente in un depolveratore e sembrerà un falso opaco.

11 errori più comuni nel design degli interniSolo i fiori freschi e veri sono degni di diventare una decorazione per la tua casa! Lascia i falsi di plastica alle persone che non conoscono il design

Errore undici – cercando di risparmiare denaro

Ma questo errore può davvero diventare critico. Certo, esiste una cosa come “economia ragionevole”, quindi nessuno ti disturba a scegliere l’offerta più vantaggiosa di un ipermercato edile, approfittare di uno sconto o condizioni favorevoli della promozione.

Ma non puoi risparmiare sui servizi di un maestro! Ti consideri uno specialista e sei sicuro di poter installare autonomamente gli impianti idraulici, disporre un soffitto a più livelli in cartongesso o modificare il cablaggio? Pensa di nuovo! Una qualità insufficientemente elevata dei lavori di riparazione può comportare costi aggiuntivi, quindi è molto difficile definire ragionevoli risparmi..

11 errori più comuni nel design degli interniL’interno non dovrebbe essere solo bello, ma anche durevole. Sarà molto spiacevole se compaiono delle crepe sulla parete dopo alcuni mesi, il rubinetto del bagno inizia a perdere e le cuciture tra le assi del parquet si disperdono. Quindi non lesinare sui servizi dei professionisti, è meglio farlo una volta e “per secoli” piuttosto che risolvere i problemi in seguito

Naturalmente, questo non è un elenco completo di errori che designer e proprietari di case inesperti possono affrontare. Quasi ogni persona, dopo il completamento della riparazione, ha la sensazione che qualcosa non vada, ma qui sarebbe necessario essere diversi … Beh, non aver paura di correre rischi, segui il nostro consiglio, ripensaci su ogni fase dell’alterazione e credimi, hai tutto andrà a finire!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy