Cos’è il downshifting e quali paesi vanno per questo

Più velocemente cresce il tenore di vita, più le persone pensano alla necessità di una lotta senza fine per denaro e posti alti. Sullo sfondo di tale ragionamento, compaiono vari movimenti ideologici. Uno di questi è il downshifting..

Questa filosofia promuove l’idea di “vivere per se stessi” e “abbandonare gli obiettivi degli altri”. È simile al concetto di “vita semplice” (vita semplice).

Il downshifting è diventato possibile grazie allo sviluppo di piccole imprese, tecnologia, lavoro a distanza e comunicazioni a distanza.

Che cos’è il downshifting??

downshifter in nature

La parola downshifting in inglese significa abbassare la trasmissione della vettura (cambiare marcia) o semplicemente rallentare qualsiasi processo. Come filosofia, nacque negli anni 80-90 in Occidente e negli zeri apparve in Russia. Prerequisiti considerati cultura hippy e new age.

Il downshifting si è ampiamente diffuso negli Stati Uniti, in Australia e in Russia tra i residenti delle aree metropolitane che protestano contro la società dei consumi. I downshifter rifiutano benefici e obiettivi imposti come la crescita della carriera o il capitale materiale. Invece, dedicano tempo allo sviluppo personale, cercano armonia e tranquillità..

Per la prima volta, il termine “downshifting” è stato usato dalla corrispondente americana Sarah Ben Breatna nel Washington Post nel 1991. Nel 2000, il giornalista inglese Carl Honore scrisse un libro, “No Fuss. Come smettere di affrettarsi e iniziare a vivere ”, che ha combinato il downshifting con l’ideologia del minimalismo e uno stile di vita semplice.

Il fenomeno del downshifting

impiegato stanco

Il downshifter è una persona che vuole vivere una vita misurata. Una parte importante della filosofia è il riposo: turismo organizzato, viaggi “selvaggi”, vita nel villaggio. Downshifter si concentra sulla comunicazione con parenti e persone affini. È impegnato in hobby, autoeducazione e carità. Tutto questo è per il gusto di conoscersi..

Rappresentanti del movimento contro il lavoro in un’economia di mercato. Stanno cambiando il loro stile di vita, passando ad altri modelli di comportamento. Spendere soldi in beni immateriali, iniziare a consumare consapevolmente, ridurre l’orario di lavoro per motivi di libertà. Il downshifter rifiuta le altezze della carriera, si sposta in un’altra posizione (meno redditizio, ma silenzioso), lavora a casa o è limitato a lavori part-time.

Per liberarsi dallo stress, i downshifter non vivono in città rumorose, ma in periferia, dacie e villaggi. Ma muoversi non significa rinunciare alla civiltà. Si tengono aggiornati e utilizzano la tecnologia per il lavoro, la comunicazione e l’istruzione. Alcuni scherzano sul fatto che il downshifter sia un uomo con un iPhone che è partito per il villaggio.

I downshifter sono di solito apolitici, ma diversi paesi hanno le loro specifiche:

  • Il downshifting britannico è strettamente legato alle questioni ambientali.
  • In Australia, queste persone sostengono frequenti cambiamenti negli alloggi e nel lavoro..
  • I downshifter russi si spostano in paesi più caldi per viaggiare di più o crescere bambini, mentre consegnano immobili nella loro terra natale.

Downshifting in Russia


Regione di Krasnodar

Negli ultimi cinque anni, 150 mila russi di altre città sono stati aggiunti a questa regione. I prezzi degli immobili, ovviamente, sono più bassi rispetto a Mosca, soprattutto se vivi sempre qui e scegli i villaggi turistici, piuttosto che città come Gelendzhik, Anapa o Sochi. Puoi facilmente affittare o acquistare una stanza o anche un’intera casa.

L’interesse principale dei downshifter nel territorio di Krasnodar è il Mar Nero e il clima caldo. Ci sono un sacco di frutta e verdura fresca, non c’è nessun problema con Internet. Opzioni di lavoro: subaffitto di alloggi, servizi di viaggio e posti vacanti in un sito remoto.

Regione di Voronezh

Altopiano di Divnogorye

Può sembrare strano, ma la regione è popolare tra i downshifter. Il motivo è la fertile regione della Terra Nera. Su di esso puoi fare agricoltura anche con un’esperienza minima. Inoltre un clima tollerante: un incrocio tra la Russia centrale e il sud. Ci sono luoghi naturali unici, ad esempio Divnogorye – un altopiano della steppa nel distretto di Liskinsky.

La maggior parte vive in periferia per essere vicino alla civiltà e utilizza Internet stabile (uno dei più economici in Russia). Le persone vengono qui se si desidera affittare o acquistare una casa con una trama in cui è possibile allestire un giardino con un giardino.

Regione di Mosca e regione di Leningrado

insediamento tedesco sterligov

I prezzi al di fuori di due capitali sono più bassi, le persone sono meno e l’aria è più pulita. Nei villaggi di cottage, piccole città e villaggi da queste parti, rimangono quelli che affittano immobili a Mosca o San Pietroburgo, ma vogliono mantenere legami amichevoli e familiari o hanno paura di andare lontano. Grazie all’infrastruttura di trasporto sviluppata, puoi essere al centro dell’attività culturale, raggiungendo la città in 1-2 ore.

Se sei pronto per il lavoro fisico e manuale, sarai accolto in qualsiasi insediamento di clan e in Russia ci sono più di 300 di questi oggetti. Il famoso uomo d’affari tedesco Sterligov vive in un posto simile (nella regione di Mosca, nel distretto di Mozhaysky).

Il governo della regione di Mosca gli ha assegnato 37 ettari di terra, dove era impegnato in agricoltura. Successivamente ha organizzato lì il progetto Sloboda e offre alle persone di venire qui per vivere. Un villaggio simile si trova nel territorio di Krasnodar nel distretto di Abinsky – si chiama “Primavera viva”.

I programmatori di downshifter possono recarsi nella regione di Kirov, dove l’ex dipendente di Yandex Alexei Konyshev ha fondato il “Villaggio dei programmatori”. Vivono vicino alla natura e comunicano con persone affini di professione..

I downshifter sono spesso confusi con eco-coloni e liberi professionisti. Naturalmente, l’uno non contraddice l’altro, ma è importante che stiamo parlando di abbassare lo status. Quando hai lavorato su un sito remoto o non hai lavorato affatto e poi ti sei trasferito nel villaggio, non sei un downshifter. Quest’ultimo ha qualcosa da perdere: esperienza, autorità, eredità, alto stipendio.

In quali paesi andare verso il downshifting


Vietnam

Muyne

Una destinazione popolare per i downshifter che amano l’esotismo e i viaggi. In Vietnam, i locali sono ospitali, le autorità controllano l’ordine, le medicine a un livello decente. Ci sono buone spiagge e molte opportunità di lavoro nelle località turistiche..

Puoi spostarti su un ciclomotore. Un appartamento in affitto mensile o una casa in periferia costa $ 200. Per un lungo soggiorno, è necessario un visto. Se vuoi avere l’intera infrastruttura a portata di mano, scegli Danang, Nha Trang, Hanoi, Hoi An o Ho Chi Minh City per il downshifting..

Tailandia

spiaggia della thailandia

Questa direzione è stata a lungo associata a una vita spensierata per tutti coloro che sognano paesaggi meravigliosi e un tranquillo auto-sviluppo. Qui puoi facilmente incontrare persone russe che la pensano come te. L’intrattenimento notturno, un oceano caldo, la mancanza di un visto – attraggono molti.

È possibile affittare un monolocale con aria condizionata per $ 300 dollari (più lungo è il noleggio, più economico). L’unica cosa che può spaventare il downshifter per principianti è la barriera linguistica e l’abbondanza di turisti in alta stagione. Il downshifting in Tailandia è più comune a Koh Phangan, un’isola economica e confortevole.

Indonesia

il turista in bici fa selfie a bali

Questo è un grande paradiso per i downshifter che amano un caloroso benvenuto e sono alla ricerca di località balneari. Quasi tutti scelgono l’isola di Bali. Ha un’ecologia eccellente, che influenza la qualità dei prodotti e molte opportunità per gli sport marini.

Affitta un appartamento per un mese – $ 300. Puoi vivere senza un visto, ma devi prepararti per un forte senso di soffocamento. In alcune aree, Internet è lento. Il downshifting a Bali non è il più economico, ma la vita è molto misurata.

India

la mucca si trova sulla spiaggia di goa

Qui la direzione principale del downshifter è Goa. Sulla costa ci sono case, bungalow e condomini. Nelle regioni meridionali, affittare un appartamento con due camere da letto costa $ 200-250, ma North Goa è un po ‘più costoso ($ 300), più i costi di un agente immobiliare.

Gite in scooter, mare, lunghe spiagge, cucina vegetariana, yoga e surf: c’è tutto per uno stile di vita sano. I downshifter, che considerano il mainstream di Goa, rimangono nelle aree suburbane di megalopoli, ad esempio vicino a Mumbai. Devo ancora abituarmi a un visto a pagamento, condizioni antigieniche, solo acqua potabile in bottiglia e una rara Internet via cavo.

Georgia

fabbrica a tbilisi

Cibo, vino e paesaggi deliziosi: questa direzione è adatta a tutti i downshifter, compresi quelli che volevano la loro trama per un orto, un vigneto o un giardino. In Georgia, puoi raggiungere rapidamente villaggi di montagna e cottage sul mare. Molto spesso i downshifter si fermano a Tbilisi, perché qui tutte le infrastrutture e Internet stabile. Un appartamento nel centro storico costa $ 310, più economico alla periferia.

La Georgia è un paradiso per backpackers e backpackers. Nessun visto richiesto e nessuna conoscenza speciale dell’inglese richiesta. Ma preparati al fatto che è probabile che ingrassi e ti perderai per la prima volta sulle strade a causa dello stile locale di guida caotica.

Cipro

Cipro Limassol

Da queste parti è caldo e gustoso, ma più costoso rispetto ai paesi asiatici. Cipro per coloro che vogliono aprire un’attività o intendono vivere con un reddito proveniente da un’azienda già in via di sviluppo.

Alcuni downshifter rimangono nella capitale, Nicosia, per essere più vicini alle infrastrutture, ma non meno persone vengono a Limassol, una città che può essere considerata un paradiso per i lavoratori IT, grazie a filiali di diverse aziende.

Affitto a livello di Mosca – $ 700 per appartamento al mese ($ 550 nel caso di un contratto per un anno). Il prezzo del noleggio di solito include Internet. I vantaggi di Cipro nel tempo e nel mare, ma devi andarci se vivi a Nicosia.

Libri sul downshifting


“Downshifting totale o upgrade completo”


Questo libro è stampato su carta di canapa. Racconta la vera storia di una coppia che si è trasferita dalla capitale alla taiga siberiana. È adatto a coloro che intendono stabilire il loro insediamento e hanno bisogno di conoscenze in agricoltura, allevamento, edilizia. Autori – Konstantin e Natalie Makukha.


“Downshifting. Come lavorare di meno e godersi di più la vita ”


Un libro del dottor John Drake con suggerimenti per tutti i maniaci del lavoro urbani. Esistono scenari di vita alternativi con vari gradi di rischio, test psicologici e storie di persone che hanno rinunciato alla loro carriera per motivi di pace, armonia e felicità.


“Downshifting o come lavorare nel piacere, non dipendere da ingorghi e fare quello che vuoi”


Il libro di Sophia Makeeva è una revisione delle conversazioni dell’autore con ex impiegati e artisti che hanno abbandonato la vita in megalopoli. Bonus alla fine dei mini-allenamenti e della guida per il cambio.

Articoli simili
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Cos’è il downshifting e quali paesi vanno per questo
Come scegliere un mixer