Quali bevande alcoliche non contengono glutine

Il contenuto dell’articolo



Il corpo di alcune persone non è in grado di assorbire il glutine, una proteina presente nei cereali. Tracce della sostanza sono immagazzinate in prodotti, bevande alcoliche dopo la fabbricazione. Coloro che hanno intolleranza congenita o acquisita dovrebbero scegliere alcol senza glutine sicuro (glutine).

birra

Birra Senza Glutine

Negli Stati Uniti, gli alimenti e le bevande prodotti senza l’aggiunta di grano, segale o orzo devono essere etichettati; molte varietà sono contrassegnate con un simbolo speciale. Le aziende europee usano enzimi proteici nella loro produzione e indicano sulla bottiglia che non c’è glutine nella birra.

Liquore

liquori

Le bevande forti distillate sono fatte senza glutine, anche gli alcoli tecnicamente non ce l’hanno. Con la celiachia – intolleranza a questa sostanza da parte dell’organismo – non ci sono problemi con l’uso di liquori o brandy, anche se a volte possono verificarsi effetti collaterali.

Cedro

Cedro

È composto da mele o altri frutti, quindi può essere attribuito all’elenco degli alcolici senza glutine. Il sidro è sicuro per coloro che sono intolleranti o ipersensibili ai cereali. È importante leggere sempre le etichette, poiché alcuni produttori utilizzano l’orzo nella fabbricazione.

Vino

Vino

Tutti i tipi di alcol sono sicuri, incluso il porto. Nella produzione di cereali non vengono utilizzate colture – questo è indicato sull’etichetta. Non esiste un’etichettatura speciale per tale alcol, ma è sicuro per le persone con intolleranza..

Gin

Gin

Molte specie con una forza del 37,5% sono prodotte con l’aggiunta di cereali, quindi il glutine è presente in esse. Non c’è sostanza nel prodotto distillato finale, ma non esiste nemmeno un’etichettatura speciale per esso. Con intolleranza, il gin può essere bevuto senza paura degli effetti collaterali.

Rum

Rum

Le specie distillate non contengono proteine, ma non sono etichettate correttamente, quindi leggi la composizione. Fai attenzione alle miscele già pronte per produrre rum forte, compresi i sapori di cereali.

Interesse

Interesse

Per cucinare vengono utilizzati riso, enzimi koji a base di orzo. Dopo la fermentazione e altri processi, non sono rimaste proteine, quindi il sake è sicuro da bere in caso di allergie alla sostanza.

Tequila

Tequila

Nella produzione, viene utilizzata l’agave – una pianta senza stelo perenne che non contiene proteine. L’alcool senza glutine a base di componente viene distillato, quindi è consentito l’uso in vari tipi di malattia.

Vodka

Vodka

L’alcol è fatto con patate e altri ingredienti. Non c’è glutine nella vodka, come indicato dall’iscrizione sulla bottiglia. Raramente possono rimanere tracce, quindi è sempre necessario leggere la composizione per prevenirne le conseguenze: disturbi digestivi, allergie.

Whisky

Whisky

Quasi tutte le varietà al momento della produzione contengono la sostanza, perché sono fatte da cereali – avena, mais, riso. Il prodotto finale, dopo un’accurata pulizia, non contiene proteine. Alcune persone con celiachia cercano di evitare il whisky, mentre altri spesso lo bevono senza accorgersene..

Bevande al vino

Bevande al vino

La maggior parte sono realizzati con prodotti d’orzo. C’è anche alcol senza glutine, ma fai attenzione: le varietà di malto possono averlo. Se hai la celiachia, presta attenzione a vermouth, Jägermeister, champagne, brandy.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy