Come salare correttamente la felce per l’inverno

Il contenuto dell’articolo



Nei paesi orientali, questa pianta è apprezzata per il suo gusto specifico; insalate, piatti principali e persino dolci sono cucinati con esso. In Russia, la raccolta delle felci per l’inverno non è così popolare come altre verdure o ortaggi. Se impari a salarlo correttamente, ottieni una prelibatezza originale.

Come scegliere una felce per la salatura

Per il cibo, vengono utilizzate solo 2 specie di questa pianta: uno struzzo (sa di cavolfiore) e felce (sapore di fungo). Hanno foglie singole sedute su uno stelo: non raccolte in mazzi. Esternamente, queste varietà si differenziano per colore e forma: il bracken è più scuro, la parte superiore è attorcigliata da una lumaca. Per imparare a salarlo deliziosamente per l’inverno, considera i seguenti punti:

  • I piccioli (rachide) devono essere giovani. Ciò è determinato dalla condizione delle foglie, la cui lunghezza non supera i 25 cm.
  • Quando si interrompe il picciolo, si dovrebbe sentire uno scricchiolio. Non vale la pena sale per perdere la loro densità, difficilmente strappando i piccioli: mentre stanno in piedi (anche prima dell’inverno), diventeranno ancora più morbidi.

Ricetta della felce salata a secco

  • Tempo: 10 minuti + mese.
  • Dosi per confezione: 10 persone.
  • Piatti calorici: 31 kcal.
  • Scopo: per uno spuntino.
  • Cucina: a casa.
  • Difficoltà: disponibile per i principianti.

Questo metodo per salare i piccioli di felce per l’inverno è conveniente perché non è necessario separarli e tagliarli. Lo svantaggio è una lunga esposizione in più fasi, che richiede un totale di 2 mesi, ma il processo di salatura stesso è di 5-10 minuti. Prima dell’uso, immergere il prodotto finito in acqua pulita (circa un giorno) per eliminare il gusto eccessivamente salato.

ingredienti:

  • felce (rachide) – 1 kg;
  • sale – 600 g.

Metodo di cottura:

  1. Risciacqua i piccioli, ordina.
  2. Lega i panini, adagiati in un grande bacino smaltato.
  3. Cospargi di sale gli strati di felce (400 g), fai l’oppressione: metti sopra una tavola rotonda di legno e un carico su di essa.
  4. Tenere il contenitore per 3 settimane in una cantina o in un altro luogo freddo. Drenare il liquido che è apparso.
  5. Trasferire le travi con strati simili nel barattolo sterilizzato, versare il sale (i restanti 200 g).
  6. Insisti un altro mese nello stesso luogo freddo sotto il coperchio.

Felce secca salata

Nella banca

  • Tempo: 30 minuti.
  • Dosi per confezione: 30 persone.
  • Piatti calorici: 31 kcal.
  • Scopo: per uno spuntino.
  • Cucina: a casa.
  • Difficoltà: disponibile per i principianti.

Se non sei pronto a salare la felce per un mese, usa il metodo can, che è classico per la raccolta per l’inverno. Questo prodotto deve anche essere immerso prima dell’uso per rimuovere l’eccesso di sale al palato. Le lattine vengono utilizzate con un volume di 1,5-2 litri, vengono sterilizzate insieme ai tappi prima del lavoro.

ingredienti:

  • piccioli di felce – 3 kg;
  • sale – 45 g + per cottura;
  • acqua – 3 l + per cucinare.

Metodo di cottura:

  1. Versare acqua bollita preparata e impilata in una pentola profonda. Aggiungi un paio di cucchiai di sale.
  2. Portare a ebollizione, cuocere a ebollizione bassa sotto il coperchio (fuoco medio) per un quarto d’ora. Se usi uno struzzo, il tempo è ridotto a 5 minuti.
  3. Sciacquare più volte i germogli bolliti sotto l’acqua corrente.
  4. Distribuire alle banche.
  5. Prepara una salamoia standard da 5 litri di acqua. Versali mentre il caldo, felce nelle rive.
  6. Avvitare i coperchi, capovolgere i pezzi, lasciarli raffreddare sotto i coperchi. Conservare in una dispensa o cantina, quindi il prodotto resisterà all’inverno.

Salatura Bracken

In salamoia

  • Tempo: 20 minuti + 8 settimane.
  • Dosi per confezione: 20 persone.
  • Piatti calorici: 31 kcal.
  • Scopo: per uno spuntino.
  • Cucina: a casa.
  • Difficoltà: disponibile per i principianti.

In base al rapporto tra i componenti principali, questa ricetta è la stessa del metodo a secco, ma impiega più tempo a salare. Di conseguenza, il prodotto viene conservato per 2 inverni senza perdere gusto e qualità. Puoi usare entrambi i tipi di felce. Importante: non utilizzare la salamoia ottenuta nella prima fase del processo, poiché attira sostanze tossiche dalla pianta.

ingredienti:

  • felce (rachide) – 2 kg;
  • sale grosso – 3 kg;
  • acqua – 12 l.

Metodo di cottura:

  1. I piccioli lavati, senza fasci, giacevano a strati nel bacino, salando bene (1,2 kg).
  2. Metti l’oppressione del peso di 2 kg (dovrebbe corrispondere al peso della felce), rimuovi per 3 settimane al freddo in modo che il succo risalti.
  3. Rimuovere i piccioli, sciacquarli, metterli in un nuovo contenitore a strati, versando sale tra loro (300 g). Separatamente, versare 10 l di acqua fredda e 1 kg di sale in modo che copra la felce.
  4. Dopo 15 giorni, metti i piccioli salati in barattoli sterilizzati, versa nuova salamoia fredda (2 l di acqua e 0,5 kg di sale), lascia riposare per altri 20 giorni. Quindi arrotolare i coperchi o servire il piatto sul tavolo.

Felce in barattoli

Ricetta per due settimane

  • Tempo: 30 minuti + 2 settimane.
  • Dosi per confezione: 10 persone.
  • Piatti calorici: 31 kcal.
  • Scopo: per uno spuntino.
  • Cucina: a casa.
  • Difficoltà: disponibile per i principianti.

Questa ricetta aiuta a ridurre il tempo di salatura della felce da un mese a 14 giorni. Lo svantaggio del processo è solo la necessità di cambiare regolarmente il fluido. In 2 settimane dovrai aggiungere 4 volte acqua pulita.

ingredienti:

  • rachide di felce – 1 kg;
  • salgemma – 900 g.

Metodo di cottura:

  1. Sale lavato e tagliato in 3-4 parti di rachide a strati (300 g), riempire con acqua pulita per coprire completamente. Metti l’oppressione, parti per 3 giorni (scegli una stanza fredda).
  2. Svuotare la salamoia risultante. Prendi il 70% del suo volume, aggiungi acqua fredda alla quantità originale di liquido, riempi di nuovo la felce: il sale in questa fase richiederà 4 giorni.
  3. Sbarazzati del liquido, risciacqua il rachide, ripiegalo nello stesso contenitore, versando con strati di sale (i restanti 600 g). Ancora una volta messo sotto oppressione.
  4. Dopo 3 giorni, ripetere lo schema del 2 ° passaggio. Nell’ultima fase, la felce salata ha bisogno di 4 giorni.
  5. Trasferire il rachide pronto in piccoli barattoli sterilizzati, sigillare e pulire al freddo prima dell’inverno.
Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come salare correttamente la felce per l’inverno
Quale coperta è meglio scegliere