Domande da porre all’appaltatore prima di iniziare la costruzione o la ristrutturazione

Scegliere un imprenditore che costruirà una casa o ristrutturerà un appartamento è un compito responsabile. E non si tratta solo del rischio di affrontare i truffatori, ma anche della necessità di affidare la riparazione e la costruzione a un professionista. Il nostro sito di suggerimenti ti dirà quali domande porre al contraente.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Qual è il tuocon conteggiolavoro nel Regno Unito?

Domanda molto importante. Determinare esattamente la data di inizio della costruzione o della riparazione, i tempi di ciascuna fase di lavoro e la data di completamento. L’appaltatore dovrebbe indicarti a che ora i suoi lavoratori verranno ogni giorno nel luogo di lavoro, a che ora finiranno, se avranno giorni liberi. È impossibile avviare una modifica o costruzione su larga scala senza un programma; deve essere concordato prima di iniziare il progetto. Inoltre, il proprietario stesso ha semplicemente bisogno di un programma per acquistare o consegnare i materiali in tempo. Ad esempio, è stato concordato che la posa delle piastrelle inizierà una settimana dopo l’inizio della ristrutturazione. A questo punto, il proprietario è tenuto a garantire la disponibilità di piastrelle e colla per esso..

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Chi sarà sul posto di lavoro ogni giorno

Chi attirerà l’appaltatore? Molto probabilmente, parlerai personalmente solo con il principale esecutore, leader, caposquadra. Ma ci saranno sicuramente altri lavoratori, maestri. Ad esempio piastrellista, elettricista, tuttofare. Quante persone saranno coinvolte nella costruzione o nella ristrutturazione? Sarà necessario invitare altri specialisti specializzati o il team affronterà tutto da solo? Quando si tratta di ristrutturare un appartamento, in cui i proprietari non vivono ancora o si sono trasferiti durante una grande revisione, è importante scoprire esattamente chi aprirà e chiuderà la porta..

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Come le cose lasciate in casa durante la ristrutturazione saranno protette

Se la ristrutturazione avviene, ad esempio, solo in cucina o in bagno, l’alterazione viene eseguita per stanza, è molto importante discutere con l’appaltatore la questione della protezione delle cose rimaste in casa. Prenditi cura in anticipo dei materiali di rivestimento, chiedi loro di spostare con cura, ad esempio, il frigorifero e la lavatrice. Nascondi tutto ciò che è prezioso personalmente, ma piuttosto togliilo dal luogo di riparazione. Chiedi in che modo l’appaltatore proteggerà l’area di rinnovo dal resto della casa. Ricordiamo che il portale ha scritto come proteggere una finitura già finita durante i lavori di riparazione.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Partirese il contraente di concludere un contratto formale

I team privati ​​raramente firmano documenti con i clienti. Le imprese di costruzione sono semplicemente obbligate a farlo. A te la scelta, se sei sicuro che il contraente abbia eccellenti raccomandazioni e puoi iniziare la cooperazione senza un contratto, beh, così sia. Ma i grandi progetti, come la costruzione di un cottage, è ancora meglio implementare solo firmando tutti i documenti necessari con l’appaltatore.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Come lo faraie controllo il processo

Sì, senza il controllo personale del proprietario, le riparazioni e la costruzione non dovrebbero essere lasciate. Se non è possibile recarsi in cantiere quotidianamente, organizzare chiamate regolari. La giornata lavorativa è finita – lasciate che il contraente riferisca ciò che è stato fatto, inviate una foto nel messenger. Quindi sarai molto più calmo. Concordare in anticipo quando si arriva al sito di lavoro e richiedere un rapporto completo.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Che miopuò spostare i tempi del lavoro?

È anche meglio parlare in anticipo di possibili problemi. Sì, hai fatto il programma, ma con un alto grado di probabilità, dovrai modificarlo durante il processo di lavoro. Ad esempio, se si scopre che i tronchi sotto il pavimento non sono adatti per un ulteriore utilizzo e devono essere sostituiti. Questi sono lavori aggiuntivi. Camminare con l’appaltatore attraverso l’elenco di tutto ciò che deve essere fatto, discutere i punti più problematici che possono influenzare il programma.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Chi lo faràdÈ responsabile per l’acquisto di materiali da costruzione e finitura

È chiaro che acquisterai in anticipo la maggior parte dei materiali per la finitura e la costruzione. E se si scopre che durante il lavoro non c’era abbastanza, per esempio, un sacchetto di gesso o cemento, chi può acquistarli rapidamente in modo che il lavoro non si fermi? Devi andare urgentemente al supermercato o l’appaltatore risolverà il problema da solo senza disturbarti, e darai i soldi in seguito? Concordare sfumature che sembrano solo piccole cose.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

quandoe il proprietario dovrà sicuramente essere presso la struttura

Ad esempio, completato il lavoro con un elettricista. E devi controllare che tutto funzioni, c’è luce ovunque, le prese sono dove previsto. Questo deve essere fatto personalmente dal proprietario. Oppure il piastrellista inizia a lavorare e vuole chiarire dove si troverà esattamente il pannello – sopra il bagno o sopra la lavatrice. Problemi importanti devono essere risolti sul posto, quindi il cliente dovrebbe sapere quando è richiesta la sua presenza.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Di chitoni per la raccolta dei rifiuti e la pulizia dopo le riparazioni

L’appaltatore dispone di un proprio veicolo per la raccolta dei rifiuti da costruzione o dovrà essere assunto in aggiunta? Gli operai porteranno da soli la spazzatura o avranno bisogno di traslochi? Chi pulirà la casa dopo aver terminato il lavoro, almeno pulire le piastrelle e il pavimento? È chiaro che quindi i proprietari stessi porteranno una perfetta pulizia, ma una semplice pulizia è una cosa e piuttosto un’altra: raccogliere detriti, macchie dovute a stucco e schizzi di vernice. Discutere questo punto prima dell’inizio della riparazione, in modo che non sorgano domande successive.

Domande al contraente prima di iniziare la costruzione o le riparazioni

Quali documenti riceverai dopo il completamento della riparazione e cantieri

Assicurati di chiedere il layout del cablaggio nascosto nei muri. Prima o poi sarà necessario. La disposizione e il collegamento dei tubi dell’acqua e di altre comunicazioni non interferiranno. Firmerete il certificato di accettazione per il lavoro svolto? Gli appaltatori seri e responsabili spesso danno istruzioni su come prendersi cura del pavimento e dei controsoffitti e scattare foto della finitura ruvida prima di installare l’attrezzatura e la verniciatura..

Non dimenticare la necessità di discutere tutti i punti importanti con l’esecutore. La costruzione e la ristrutturazione sono un compito costoso, molto dipende dall’abilità e dalla responsabilità dell’appaltatore. Pianifica, discuti e ottieni più sicurezza che il progetto sarà implementato rapidamente e con successo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy