“Scarabeo di corteccia” in gesso decorativo: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Sezioni dell’articolo



I rivestimenti decorativi con una trama volumetrica di solito sembrano più attraenti di una superficie liscia. Oltre alle proprietà estetiche, anche le qualità pratiche sono di grande importanza: la trama ruvida e il modello complesso del chiaroscuro nascondono piccoli difetti. Questo tipo comprende “scarabeo di corteccia” in gesso.

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Classificazione: scopo e composizione

Questo tipo di intonaco ha un campo di applicazione tradizionale: decorazione di facciate e lavori interni. La composizione del materiale dipende in gran parte dalla specializzazione.

La finitura di grandi superfici con “scarabeo di corteccia” in gesso avviene più spesso con grani di riempimento grossolani. Una distinta trama in rilievo e ampie scanalature sembrano spettacolari a grande distanza, quindi questa dimensione della frazione di trucioli di pietra è tipica delle miscele di intonaci per facciate.

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

La frazione di riempitivo fine lascia tracce sottili, quindi di solito è inclusa nelle composizioni destinate all’uso interno.

Sono i trucioli di pietra che danno l’effetto di coleottero corteccia – rotolando sotto una cazzuola mentre levigando la superficie, lascia i solchi. E il disegno dipende dalla direzione del movimento. La condizione principale è che la dimensione della frazione di grano nell’intero volume della miscela sia la stessa e uguale allo spessore dello strato decorativo (questo è un altro motivo per cui viene utilizzata la grana grossa per la decorazione della facciata). La dimensione della frazione è generalmente compresa tra 1,5 e 5 mm.

La resistenza dell’intonaco dipende dalla natura dei trucioli e dal legante. La pietra più morbida è il marmo. I suoi frammenti di pietra hanno una resistenza meccanica relativamente bassa, ma una buona adesione ai leganti minerali e polimerici. È più spesso usato nelle composizioni per la decorazione d’interni..

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

I trucioli di quarzo e granito hanno un’adesione media ai leganti, ma la loro resistenza è uno dei più alti tra i materiali di finitura naturali (pari a 7 e 6 punti sulla scala Mohs, rispettivamente). Pertanto, sono più spesso utilizzati per intonaci “corteccia”.

In termini di materiali leganti, questi composti da costruzione non differiscono dal normale gesso: minerale, polimero-cemento, polimero (acrilico, stirene-acrilico, stirene-butadiene, silicone), silicato, ecc..

Sono i cerotti e le miscele minerali a base di leganti acrilici più utilizzati. Prima di tutto, a causa della disponibilità e delle proprietà ad alte prestazioni.

Preparazione della fondazione

Nonostante le proprietà di mascheramento dell’intonaco “scarabeo di corteccia”, deve essere applicato sulla superficie preparata.

Importante! Affinché la mollica rotoli in uno strato superiore uniforme, la base deve essere uniforme.

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Ciò può essere ottenuto in diversi modi:

  • strato livellante di base di intonaco ordinario (spray più primer);
  • pareti pre-livellate con cartongesso o gesso secco;
  • pareti e pareti intonacate costituite da blocchi di calcestruzzo aerato, blocchi di gesso maschio e femmina o strutture di cartongesso.

Consigli.Prima del livellamento, è necessario ispezionare la superficie del muro. Riempi le crepe, scopri il motivo del loro aspetto e, se necessario, rinforza con composti speciali (in modo che non si espandano).

Se ci sono focolai di infezione da funghi e muffe, trattare queste aree. Rimuovere le aree fatiscenti del vecchio intonaco alla base.

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Se le pareti sono state verniciate, prima di livellare con uno strato di intonaco di base, la vernice deve essere pulita, rendendo la superficie ruvida.

Preparare la miscela

Alcuni produttori offrono soluzioni pronte per l’uso colorate in massa.

Importante! La soluzione colorata in fase di produzione in diversi lotti avrà sempre una tonalità diversa. Questo vale anche per eventuali vernici, pigmenti e materiali di finitura (carta da parati, piastrelle, ecc.). Ma è anche impossibile mescolare più lattine della miscela finita in un contenitore (ci sono restrizioni sul tempo di utilizzo).

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Consigli.Per la finitura di grandi superfici, gli esperti raccomandano di scegliere miscele bianche asciutte. Prepararli prima dell’uso e dipingere l’intera superficie nella fase finale della finitura. E fallo come previsto, in tre fasi: primer più due mani di vernice.

In linea di principio, è possibile realizzare “scarafaggio” intonaco fai-da-te. Esistono almeno due modi principali:

  1. Basato su miscele pronte all’uso di intonaci di finitura, con l’aggiunta di schermature o scaglie di pietra di una certa dimensione.
  2. Prendi qualsiasi formulazione adatta di intonaco minerale migliorato. Preparalo mescolando singoli ingredienti e scaglie di pietra con una frazione calibrata.

Applicazione di uno strato decorativo

In termini di tempo, il metodo di applicazione stesso è tradizionale: è necessario elaborare l’intera superficie del muro in un solo passaggio. E questo è almeno da un angolo all’altro o negli intervalli tra altri confini chiari con finiture complesse con materiali diversi.

Pertanto, i professionisti consigliano di lavorare insieme: il primo applica la soluzione, il secondo uniforma lo strato allo spessore del calibro della frazione.

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Quindi, quando l’intonaco si è posato un po ‘e non si attacca molto, uno crea un motivo sulla superficie con un raschietto di plastica, l’altro prepara una nuova porzione della soluzione.

La direzione e la natura del movimento del raschietto sono stabilite dal disegno. Questi possono essere movimenti caotici o circolari, onde, linee orizzontali o verticali. Alcuni artigiani preferiscono alternanze uniformi approssimativamente delle stesse sezioni o strisce..

Scarabeo di corteccia decorativo in gesso: metodo di applicazione, consulenza di esperti

Consigli.Oltre a dipingere l’intera superficie volumetrica con un rullo a pelo lungo, viene praticato il metodo di applicare uno strato di finitura di vernice di un colore diverso con un rullo a pelo corto semi-asciutto. Questo metodo enfatizza la trama dello “scarabeo di corteccia”, creando un originale motivo a due colori.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy