“Insidie” quando si acquistano finestre di plastica

Sezioni dell’articolo



“Una finestra di plastica chiavi in ​​mano con pendenze non è costosa. Installazione come regalo … “. Suona familiare? Dopotutto, il prezzo di ciascun prodotto ha un limite, la cui transizione comporta inevitabilmente un deterioramento della sua qualità. Proviamo a capirlo.

Montaggio

Innanzitutto, nessuno eseguirà l’installazione gratuitamente e il suo costo è già incluso nel prezzo della finestra. Anche i materiali di consumo per l’installazione costano denaro, anche se di piccole dimensioni. Le pendenze con installazione “libera”, di norma, sono realizzate con pannelli di plastica cavi e non della migliore qualità. Con la normale installazione, come pendenza viene utilizzato un pannello sandwich spesso 10 mm con un riempimento di schiuma o intonaco di polistirene estruso.

raccordi

Non importa quanto tu sia convinto che la qualità degli accessori cinesi o turchi non sia peggiore di quelli tedeschi o austriaci, questo non è vero. Nel migliore dei casi, l’anta non si aprirà bene nel tempo e si abbasserà. Nel peggiore dei casi, appariranno delle crepe. E non è un dato di fatto che puoi eliminarli regolando. La maggior parte dei raccordi di qualità ha una funzione di micro-ventilazione, che è così necessaria per garantire il flusso d’aria e il corretto funzionamento del sistema di ventilazione. L’installazione di sistemi di micro-ventilazione a basso costo in futuro porta molti problemi in inverno..

Profilo

Un normale profilo della finestra ha uno spessore della parete esterna di 3 mm e partizioni interne sufficientemente robuste. Ridurre lo spessore delle pareti esterne a 2,5 mm e le partizioni interne allo spessore del foglio di carta ha portato alla comparsa di profili di classe economica. Di conseguenza, la geometria del profilo viene violata (“elicoidale”). Per questo motivo, l’anta potrebbe non adattarsi perfettamente al telaio e all’impostazione. Il congelamento è possibile in inverno. La riduzione di spessore si applica completamente al davanzale della finestra.

Rinforzo

Il rinforzo ideale per finestre zincate ha uno spessore di 1,5 mm. Purtroppo, recentemente, ovunque, sempre nella lotta per la riduzione dei costi, viene utilizzato un rinforzo con uno spessore di 1,2 mm. Ma non è neanche così male. Alcuni produttori riescono a rinforzare le finestre con un profilo guida a forma di U per cartongesso con uno spessore di 0,45 mm. Il profilo in PVC con un rinforzo come un barometro reagisce a eventuali sbalzi di temperatura.

sigillante

La differenza nel costo della guarnizione in gomma è abbastanza evidente. È abbastanza difficile determinare immediatamente quale marchio di qualità ti è stato fornito. Non stupirti se presto perde elasticità e in inverno i suoi punti di contatto saranno coperti di brina. Oltre alla guarnizione in gomma, nelle finestre in plastica viene utilizzato un nastro sigillante precompresso (PSUL). Viene installato durante l’installazione lungo il perimetro della finestra, nonché tra la parte inferiore del telaio e il profilo di base. Se è assente, preparati per una bozza da sotto il davanzale della finestra.

Unità di vetro

Un articolo separato può essere dedicato a questa invenzione dell’umanità. Se l’unità di vetro isolante è prodotta in fabbrica, allora puoi considerarti fortunato. I vetri sono incollati ai distanziatori in finestre a doppio vetro autoportanti con nastro adesivo. In fabbrica – nastro butilico, la cui durata è quasi illimitata. Si può solo ipotizzare la quantità e la presenza del gel di silice, una sostanza che assorbe l’umidità, versata nei distanziatori. Di conseguenza, otteniamo una possibile depressurizzazione e appannamento del vetro. La corretta installazione di una finestra a doppio vetro nell’anta determinerà la frequenza con cui dovrà essere regolata.

Quanto sopra, viene toccata solo una piccola parte di quelle “insidie” che potrebbero aspettarti quando si acquistano finestre di plastica economiche. La scelta è tua.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

“Insidie” quando si acquistano finestre di plastica
Computer quantistico