Come impiallacciare un seminterrato con piastrelle in pietra strappata

Sezioni dell’articolo



Rivestimenti

Per posare le piastrelle in modo rapido ed efficiente, devi prima intonacare idealmente la superficie, quindi mettere le piastrelle sotto il pettine, perché posare le piastrelle in questo modo è molto semplice e anche un principiante può padroneggiare questo lavoro. L’intonaco è costituito da più fasi: tirare i fili e posizionare i fari, spruzzare lo strato di contatto, gettare la soluzione.

Come installare i beacon

Come posare le piastrelle
Fari e strato di contatto

Per questo lavoro, devi avere una regola (1,5 o 2 m), un livello (o una regola con un livello, o anche un filo a piombo), una matassa di filo, tasselli 6 per 60, un perforatore con un trapano da 6 mm, una spatola.

Per cominciare, è necessario tirare il filo lungo l’intera lunghezza del muro (lungo la parte superiore o inferiore) e misurare l’intero muro da esso con un livello – se qualcosa interferisce, se è necessario tagliare, se necessario, prendere il filo dal muro o premerlo contro di esso, in generale, posizionarlo ottimale. È meglio usare fari di 10 mm di spessore, poiché sono più rigidi e quasi perfettamente piatti, il che li rende più facili da installare. Mettili sulla toppa dell’adesivo per piastrelle. Innanzitutto, i beacon estremi sono messi a livello dal nostro primo thread, quindi altri 1 – 2 thread vengono tirati lungo i beacon e il resto viene impostato, controllando verticalmente con la regola.

Gesso

Lo strato di contatto è uno strato di intonaco che viene spruzzato con una malta, che offre una buona adesione alla superficie. È conveniente usare un secchio per intonacare per creare uno spray. Il giorno successivo, cioè dopo che lo strato di contatto si è asciugato, lo strato principale viene coperto con una soluzione spessa, ma allo stesso tempo in modo che aderisca. L’eccesso viene tagliato con una regola troncata. Proporzione di malta per intonaco: 1 parte di cemento, 2 parti di malta di calce, 4 parti di sabbia. La soluzione viene impastata con una pala in una forma asciutta e in un secchio viene portata alla condizione desiderata con un miscelatore, poiché è facile ottenere la densità desiderata con un miscelatore. La qualità dell’intonaco non deve essere perfetta, ma la cosa principale è creare un piano comune, cioè non è necessario prestare attenzione a piccoli lavandini e irregolarità. Durante la notte, l’intonaco si solleverà e al mattino puoi iniziare ad affrontare.

Posiamo le piastrelle da soli
Qualità del gesso

rivestimento

La “pietra strappata” sul retro ha una superficie piuttosto irregolare, quindi useremo un grande pettine da 10-12 mm. Prima di tutto, calcolano il modo migliore per disporre le tessere in modo che ci sia meno potatura.

Segreti di rivestimento
Prima riga

Di fronte, è importante impostare ogni riga su un livello (in orizzontale), a partire dalla prima. Per fare ciò, posiziona due tessere distanti tra loro (rimosse dalla lunghezza della regola) di livello e quindi tutte le altre tessere tra loro vengono premute sulla regola. È molto comodo utilizzare cunei di piastrelle larghi per l’impostazione. La piastrella Torn Stone sembra molto bella quando viene posata end-to-end senza unirsi. Con una tale posa, devi prima pulire i bordi delle piastrelle con una smerigliatrice, poiché ci sono molti difetti ai bordi che possono interferire con il calcio di posa.

Preparare le piastrelle per la posa
Il rovescio della piastrella

Il lavoro deve essere eseguito con attenzione: qualsiasi colla accidentale sulla facciata della piastrella deve essere immediatamente lavata via con un pennello con acqua, poiché la piastrella macchiata rovina l’aspetto generale. Quando si posizionano le tessere a parte (con un mattone), è meglio tracciare immediatamente una linea verticale lungo una delle cuciture e guidare tutte le file lungo questa linea piuttosto che posizionare ogni piastrella al centro sotto quella in piedi, poiché in questo caso è possibile un errore, anche se insignificante.

Piastrelle di diffusione
Il processo è iniziato

La colla viene stesa con uno strato di circa 1-1,5 cm su una parete o su una piastrella e quindi l’eccesso viene rimosso con un pettine, dopo di che viene premuto contro il muro. Non hai bisogno di inchiodare forte o, al contrario, premere a malapena, ma devi sentire che c’è contatto, e questo è tutto. Si consiglia inoltre di pre-passare una delle superfici con un sottile strato di colla per una migliore adesione l’una all’altra..

Per segare le piastrelle, usa una normale smerigliatrice con un cerchio di pietre o una macchina raffreddata ad acqua. In considerazione del fatto che il lavoro è piuttosto polveroso, la macchina sembra certamente preferibile.

Posa di piastrelle senza intonaco
Attrezzo

Esiste un altro modo di posare le piastrelle – senza intonaci preliminari. In questo caso, le lenze vengono tirate lungo un filo a piombo e la linea di scorrimento viene tirata lungo loro, lungo la quale viene posizionata ogni piastrella. Tuttavia, questa tessera è piuttosto piccola (13 per 27), quindi, pasticciare con ogni tessera potrebbe richiedere più tempo, ma se non più a lungo, quindi moralmente più difficile – questo è certo. Quindi si consiglia di intonacare prima, quindi guidare sotto il pettine senza alcuna linea, perché sotto il pettine puoi stendere l’intera parete in un giorno, senza paura che la piastrella striscia. Buona fortuna per la riparazione!

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy