Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Sezioni dell’articolo



Per impiallacciare la cintura inferiore di un edificio con la pietra, non sono richieste abilità e attrezzature speciali. Questo è uno dei tipi di finiture che possono essere universalmente combinati con la maggior parte dei materiali per facciate, tuttavia, per la durabilità del basamento, è necessario scegliere il giusto tipo di pietra, miscela adesiva e metodo di preparazione.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Su quale superficie può essere incollata la pietra

Il rivestimento in pietra non è autoportante, ma allo stesso tempo ha un peso significativo: il carico sulla base può essere di 100 kg / m2 e anche più in alto. In questo caso, eventuali manifestazioni di deformazione e screpolature sulla base verranno riflesse sulla superficie della base. Come verità muta, devi accettare quanto segue: la superficie per finire con una pietra deve essere uniforme, solida e monolitica.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Il modo più semplice per finire con la pietra naturale è una fondazione in cemento armato senza isolamento. Se, quando si versa il calcestruzzo, la cassaforma è stata coperta con impermeabilizzazione, l’adesione della superficie sarà quasi zero, è necessario rimuovere lo strato superiore con un disco a disco e coprire la base con terreno a contatto con il calcestruzzo. L’intonaco di livellamento deve essere applicato solo se la fondazione presenta una curvatura significativa, ad esempio per divergenza della cassaforma. Le irregolarità fino a 5 mm / m possono essere livellate con uno strato di colla, inoltre, l’irregolarità della faccia della pietra aiuta a levigare visivamente le imperfezioni della base.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

La necessità di rinforzare la base per la finitura con una pietra è incondizionata. Se il progetto prevedeva un tale rivestimento dello zoccolo, la parete esterna del nastro dello zoccolo è rinforzata con una rete con una cella di circa 150 mm. Se il rinforzo non è stato eseguito, la formazione di crepe può essere esclusa solo mediante intonaco preparatorio del basamento con uno strato di almeno 15 mm su una rete di acciaio o plastica.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

È anche possibile decorare la base isolata con pietra naturale. In questo caso, la cintura di protezione termica è realizzata in polistirene estruso, che funge da ammortizzatore di deformazione, pertanto non sono richiesti requisiti di solidità della base. In particolare, è possibile che ci siano mattoni sotto l’isolamento o l’interfaccia di una griglia con una scatola di pareti. Tuttavia, la preparazione finale della superficie isolante diventa ancora più complicata, per il miglior risultato è necessario:

  1. Rimuovere la pellicola di estrusione dall’isolante con una rete abrasiva.
  2. Pulire la superficie con una miscela di gesso su un legante polimerico.
  3. Stendere una rete di facciata in fibra di vetro con una densità di 150 g / m2 sull’intonaco ancora fresco2 e coprilo con un altro strato di intonaco.
  4. Dopo la solidificazione, rinforzare il piano con speciali tasselli a disco con distanziali (DS-2, 1MN) attraverso l’isolamento nello strato del cuscinetto.
  5. Eseguire il livellamento del piano con intonaco polimerico per facciata (strato 2,5–3 mm).
  6. Immergere la maglia Stren C1-5 in intonaco fresco e completare il livellamento costruendo lo strato complessivo di “crosta” sull’isolante a 8-10 mm.
  7. Dopo l’essiccazione, la base deve essere trattata con terreno a penetrazione profonda per superfici prive di polvere, dopo un giorno è possibile invitare un muratore.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Quali tipi di pietra sono migliori

L’intera varietà di pietre naturali può essere suddivisa in due tipi principali: piastrelle per facciate e pietre naturali non di formato. L’approccio all’organizzazione del lavoro in entrambi i casi è diverso, sebbene entrambi i materiali abbiano gli stessi requisiti per la preparazione della base.

Puoi coprire tu stesso il seminterrato con le piastrelle della facciata. Un ordinamento chiaro, un semplice schema di layout, uno spessore dell’elemento calibrato e l’uso di inserti da ricamo: tutto ciò facilita notevolmente il lavoro. Dallo strumento hai solo bisogno di una smerigliatrice angolare con una mola da taglio per pietra, una cremagliera a livello e una spatola con un pettine.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

È meglio affidare il lavoro con una pietra non formattata a un muratore che ha esperienza pratica nella realizzazione di tale decorazione. Oltre al fatto che le pietre sono di dimensioni diverse e devono essere ordinate e regolate per evitare cuciture inutilmente spesse, alcuni elementi richiedono la preparazione della superficie di giuntura. Se la parte posteriore delle piastrelle di pietra viene lavorata in fabbrica e ha un’adesione eccellente, la pietra naturale può presentare irregolarità, delaminazione ed efflorescenza, che peggiorano l’adesione allo strato di base..

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Aspetto a parte, rocce diverse mostrano differenze nell’usabilità. L’arenaria, il calcare e la roccia a conchiglia sono abbastanza larghi e porosi, quindi trattengono bene l’umidità. Per questo motivo, esiste un grande rischio che la base venga eventualmente coperta con un rivestimento verde, ovvero è necessario un successivo trattamento con un idrorepellente.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Le rocce minerali più dense come granito, dolomite e marmo sono molto dense e difficilmente assorbono l’acqua. Il loro rivestimento è caratterizzato da un’elevata resistenza al gelo e resistenza agli agenti atmosferici. A sua volta, l’assenza di grandi pori ha un effetto negativo sull’adesione, quindi è impossibile posare su una malta cementizia convenzionale..

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Dovremmo anche menzionare la pietra artificiale – prodotti fatti di cemento di sabbia, che imita una vasta gamma di rocce naturali in colore e consistenza. Il principale svantaggio di una simile pietra è la sua scarsa resistenza alla bagnatura e, di conseguenza, un alto rischio di distruzione durante lo scongelamento. Questa pietra non è consigliata per la decorazione di facciate, è più adatta per lavori interni.

Tipi di adesivi per rivestimento in pietra

Il rivestimento con la pietra naturale deve essere eseguito utilizzando la miscela adesiva della più alta qualità possibile. Non deve essere preparato con un legante polimerico: è adatto anche un impasto di cemento di alta qualità, ma solo per rocce di origine sedimentaria con buona assorbenza e grandi pori.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Inoltre, ci sono una serie di funzioni aggiuntive quando si sceglie un adesivo:

  1. È molto meglio se si acquista una miscela secca pronta all’uso con un rapporto ottimale di ingredienti e tutti i modificatori necessari per affrontare il seminterrato. La cintura inferiore dell’edificio è più suscettibile ai carichi operativi, allo stesso tempo, la perdita anche di un solo elemento rovinerà irrimediabilmente l’aspetto.
  2. La miscela adesiva utilizzata per riempire i giunti deve essere tinta a colpo sicuro. Il rivestimento con la pietra naturale non viene eseguito senza unire, tuttavia le cuciture possono appianare le transizioni tra gli elementi, dando solidità visiva o viceversa – enfatizzare la muratura con vene contrastanti.
  3. La miscela di colla non deve includere gesso e altre sostanze che possono ridursi durante i cambiamenti di umidità.
  4. Il costo e, di conseguenza, la qualità dell’adesivo, nonché la sua massima forza di strappo, dovrebbero essere maggiori, maggiore è il peso specifico del rivestimento. Inoltre, tieni presente che la forza della fissazione è sempre inversamente proporzionale allo spessore della linea di colla, quindi il potenziale della colla ad alta resistenza sarà rivelato solo se la superficie posteriore delle pietre è ben allineata..
  5. La colla per lavorare con pietre non formattate dovrebbe avere una durata significativa (circa 1-1,5 ore), mentre per le piastrelle in pietra il tempo di presa ottimale è di 30-40 minuti.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Hai bisogno di rinforzo

Quando si utilizza il formato pietra per il rivestimento, è possibile garantire uno spessore minimo dei giunti, grazie al quale lo strato di finitura acquisisce un’elevata uniformità. In questo caso, non è necessario posare la rete di rinforzo direttamente sotto la pietra..

La situazione è leggermente diversa se le pietre non si adattano sufficientemente l’una all’altra. A causa dello spessore significativo della giunzione della colla, il restringimento dovuto a variazioni di temperatura e umidità può causare fessurazioni lungo il perimetro delle pietre o sgretolamento della malta che riempie le giunture.

Tuttavia, va ricordato che lo strato adesivo sotto la pietra è altamente suscettibile all’umidità e lo scambio di gas è presente lì. Per questo motivo, le uniche opzioni possibili per la rete di rinforzo sono in fibra di vetro o zincate. La dimensione della cella dovrebbe essere circa un terzo della dimensione della pietra, il diametro del filo non dovrebbe essere più di 1/5 dello spessore della linea di colla.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

La rete di rivestimento non ha alcun attacco meccanico alla base. È semplicemente incorporato in uno strato di colla fresca, che rimane dopo aver cancellato una sezione del muro appena prima di incollare le pietre. Inoltre, non è necessario utilizzare una rete su tutto lo zoccolo, è possibile rafforzare solo le aree più problematiche inclini a bagnarsi, aumento del riscaldamento al sole o formazione di ghiaccio.

Procedura di finitura dello zoccolo

Ricordiamo che è possibile iniziare ad affrontare con una pietra solo quando la superficie del seminterrato è ben preparata e livellata. L’ordine di posa della pietra varia a seconda del formato. Ad esempio, lavorare con le tessere di pietra segue il seguente algoritmo:

  1. La prima fila inferiore è disposta interamente in una sola volta lungo il cavo di ormeggio o, se possibile, lungo il profilo di partenza pre-imbullonato UD-28.
  2. Il grado di rientro della piastrella è normalizzato dal bordo superiore e dal bordo posteriore piatto.
  3. Quando la prima fila viene mantenuta in base al tempo di posa della colla (circa un’ora), il rivestimento continua. La seconda riga inizia con un pad di punteggio, che fornisce un offset di un terzo della lunghezza della piastrella.
  4. Su un terreno con un’area di 0,5-0,7 m2 uno strato di colla di pulizia viene applicato sotto un pettine da 6–8 mm, le strisce sono orientate verticalmente.
  5. Sul retro delle piastrelle, prima della posa, l’adesivo viene applicato nella direzione opposta con un pettine della stessa dimensione.
  6. Quando si usano strisce di giunzione, vengono premute nello strato di pulizia a filo con la superficie posteriore della piastrella, mentre la direzione verticale delle strisce non consente di spremere l’eccesso.
  7. Le cuciture verticali nella stessa fila vengono formate usando brevi tratti di una barra di giunzione, che vengono quindi rimossi.
  8. Dopo aver finito il rivestimento, le cuciture tra le piastrelle vengono riempite con colla da un sacchetto di plastica con un angolo tagliato e cucite con un coltello della larghezza appropriata con un profilo semicircolare. Solo le cuciture, in cui sono inserite le strisce di giunzione, rimangono senza unirsi, nel qual caso le cuciture verticali vengono cucite premendo il coltello prima sulla guida superiore, quindi su quella inferiore in modo che il profilo di unione converga al centro con un piccolo rigonfiamento.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Ma quando si lavora con una pietra non formattata, la procedura è leggermente diversa:

  1. La fila inferiore viene sempre posata sulla barra di partenza, di solito vengono utilizzate pietre di grandi dimensioni all’inizio della posa, tagliate a metà.
  2. Una parte abbastanza estesa del muro viene cancellata contemporaneamente – circa 1,5-2 m2. In questo caso, a causa dell’irregolarità del lato aggraffato, è necessaria una grande profondità del pettine – fino a 15 mm.
  3. Le pietre vengono pressate nella colla e compattate verso le precedenti usando un martello di gomma.
  4. I residui di colla sporgenti vengono rimossi immediatamente con un truciolo di legno, la superficie frontale della pietra viene pulita con una spazzola bagnata.
  5. Una volta completato il rivestimento, i giunti puliti vengono riempiti per analogia con piastrelle di pietra. Si consiglia di utilizzare un coltello piatto o un cuneo di giunzione, a seconda dell’aspetto preferito.
  6. Dopo che il rivestimento si è asciugato, viene nuovamente lavato fino a quando scompare l’efflorescenza, asciugato e aperto con un idrorepellente, se necessario.

Decorare il seminterrato con una pietra con le tue mani

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: