Pro e contro dei profili delle porte in alluminio

L’alluminio è un materiale da costruzione leggero, resistente, resistente alla corrosione e di facile manutenzione con una lunga durata; ecologico, non contiene impurità di metalli pesanti, non emette sostanze nocive sotto l’influenza dei raggi ultravioletti e rimane operativo in qualsiasi condizione climatica con cadute di temperatura da -80 ° C a +100 ° C.

L’alluminio mantiene le sue proprietà strutturali meglio di qualsiasi altro materiale durante le temperature estreme. Dopo il trattamento superficiale dei prodotti in alluminio, diventano resistenti agli effetti dannosi causati da pioggia, neve e smog..

Uno degli svantaggi dell’alluminio è che il contatto diretto dell’alluminio con altri metalli può causare reazioni elettrolitiche, che a loro volta portano a una grave elettrocorrosione dell’alluminio, fino alla sua distruzione. Oggi, la tecnologia per la produzione di profili in alluminio ha raggiunto la perfezione: il materiale principale per la produzione di strutture leggere e sottili che hanno la stessa resistenza e durata dei tradizionali materiali da costruzione strutturale..

Il profilo in alluminio è solitamente realizzato in una lega a tre componenti: alluminio, magnesio, silicio.

L’alluminio ha un’alta conduttività termica, quindi tutti i principali produttori producono due tipi di profili, che differiscono nel campo di applicazione:

  • Profilo “freddo”, con elevata conducibilità termica, senza inserto termico. Progettato per la fabbricazione di porte (sia interne che esterne) in edifici non riscaldati o per la fabbricazione di porte interne in ambienti riscaldati;
  • Profilo combinato “caldo”, con bassa conducibilità termica, con un inserto termoisolante. Progettato per la produzione di porte esterne in edifici riscaldati.
  • Nei profili “caldi”, i gusci esterni e interni del profilo sono interconnessi con un inserto termoisolante (a volte erroneamente chiamato “ponte termico”), che interrompe il flusso di calore, fornendo così un migliore isolamento termico. Oltre a svolgere la funzione di isolamento termico della paratia, rileva anche i carichi statici e, a scapito della sua durata.

    L’inserto termico è generalmente realizzato in poliammide rinforzata con fibra di vetro. Le sue proprietà termiche gli consentono di resistere a temperature fino a +200 0С, il che consente di coprire i profili con smalto in polvere essiccato al forno, assemblato. Nella costruzione di profili in alluminio, vengono utilizzati una doppia tenuta attorno al perimetro o una tenuta centrale e una tenuta a battuta (interna), che offrono elevate prestazioni in termini di isolamento dal vento, dall’acqua e dal rumore.

    Le guarnizioni sono principalmente EPDM (gomma sintetica), spesso sotto forma di cornici indurite agli angoli o silicone.

    Le più avanzate tecnologie di trattamento superficiale per profili in alluminio sono:

  • verniciatura a polvere, seguita da cottura (colori RAL);
  • anodizzazione della superficie dei prodotti in base al colore naturale di alluminio, oro, bronzo, ecc..

  • Costruzione di giunti angolari di profili in alluminio: A – REYNAERS; B – ALUVAR;

    Durante la verniciatura a polvere, uno strato di plastica elastica viene polimerizzato direttamente sulla superficie da verniciare, con un’adesione molto elevata, a seguito della quale viene creato un rivestimento resistente agli urti con proprietà anticorrosive e una gamma di temperature di funzionamento da -60 ° C a + 1500 ° C. Lo spessore del rivestimento può variare da 30 a 250 micron.

    La costruzione del profilo “caldo” consente di realizzare il profilo in due colori (i lati interno ed esterno sono di diversi colori). Per il funzionamento a lungo termine di porte realizzate con profili in alluminio, i giunti angolari di alta qualità dei profili sono molto importanti. Una connessione stabile e stretta di angoli e giunti può essere ottenuta tramite speciali connessioni a perno o punzonatura, seguite dall’incollaggio dei giunti angolari con uno speciale sigillante per colla. La moderna tecnologia di incollaggio garantisce rigidità, affidabilità e precisione dei giunti di lavorazione.

    I profili in alluminio per porte possono essere divisi in diversi gruppi:

  • Il sistema di profili per balconi praticamente non differisce dai sistemi di finestre e in pratica, molto spesso, viene utilizzato un profilo di finestre per balconi. È necessario solo tenere conto della larghezza del profilo per poter installare il dispositivo di blocco sulla porta del balcone. I requisiti per un profilo del balcone per l’isolamento termico e acustico sono simili a quelli per le finestre;
  • Sistema di profili per porte interne – profili freddi;
  • Sistema di profili per porte esterne – profili “caldi”.
  • Per aumentare la rigidità delle strutture delle porte, è consigliabile ricavare lo specchio di poppa più basso da un profilo più ampio rispetto agli altri, utilizzando una forma a T, non una connessione ad angolo. I profili delle porte consentono l’installazione di accessori speciali per porte (cerniere, dispositivi di bloccaggio, ecc.). Se necessario, viene utilizzato un profilo speciale per la soglia. I principali produttori offrono una vasta gamma di soglie, sufficienti a soddisfare qualsiasi requisito generale di costruzione.

    Valuta l'articolo
    ( Ancora nessuna valutazione )
    Condividi con gli amici
    Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
    Aggiungi un commento

    Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy