Utensili in alluminio: vantaggi e danni al corpo umano, cura dei prodotti e revisione dei migliori prezzi

Il contenuto dell’articolo



L’alluminio è usato per fare ciotole, pentole, padelle, uva spina, piatti da forno, cucchiai, forchette. Alcune casalinghe aggirano tali utensili da cucina, riferendosi al mitico danno degli utensili in alluminio. Gli oppositori di tali prodotti affermano che il metallo dal contenitore entra nel cibo e danneggia il corpo. È così? È possibile cucinare in pentole in alluminio senza pericolo per la salute?

Che cos’è l’alluminio

L’alluminio ha una tinta bianco-argento; si piega e si scioglie facilmente. Il vantaggio principale di questo materiale è il suo peso, è uno dei metalli più leggeri. È anche apprezzato per la sua buona conduttività termica. Un tempo, l’alluminio veniva chiamato “volante”, questo metallo veniva utilizzato nella costruzione di aeromobili. Per dare forza alla composizione aggiungi una miscela di magnesio. Una tale lega è chiamata durallumina; è spesso usata nella fabbricazione di piatti. Per ridurre il costo dei prodotti, il silicio viene aggiunto all’alluminio per ottenere il silicio.

L’alluminio è dannoso per il corpo?

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) nel 1998 ha dichiarato che l’alluminio non danneggia una persona se la quantità di metallo presente nell’organismo non supera i 30-50 mg al giorno. È stato anche affermato che questo materiale non è cancerogeno, cioè non può causare il cancro. Per quanto riguarda la malattia di Alzheimer, non sono stati rilevati collegamenti tra di essa nel corpo di alluminio..

Le pentole in alluminio sono dannose

È stato stabilito che una persona riceve una porzione di alluminio naturale ogni giorno insieme a cibo e acqua, ma ciò non influisce in alcun modo sulla salute. E i piatti di questo metallo? Gli scienziati hanno condotto studi e dimostrato che la dose minima di alluminio che entra nel cibo durante la conservazione e la cottura non supera i 3 mg, che è 10 volte inferiore a una quantità sicura.

Set di padelle in alluminio

vantaggi

Le pentole in alluminio hanno molti vantaggi, quindi nessuno rifiuta la sua produzione. Tra i vantaggi, spiccano i seguenti fattori:

  • prezzo;
  • durata nel tempo;
  • facilità;
  • varietà di forme;
  • resistenza alla corrosione (non arrugginisce).

Queste qualità sono spiegate dalla prevalenza dell’alluminio e dal suo peso ridotto. Questo metallo è di plastica, può essere facilmente lavorato (stampaggio, piegatura) in produzione. La temperatura di fusione dell’alluminio è bassa, il che consente la fusione. La fabbricazione di prodotti con questo materiale non richiede un gran numero di costi energetici e investimenti in denaro.

Se decidi di procurarti una nuova ciotola, chiedi al venditore con quale metodo sono state realizzate le stoviglie in alluminio. Secchi, vassoi e ciotole dureranno meno se stampati e le pentole in alluminio pressofuso sono resistenti e durevoli, ma costano di più. Prestare attenzione allo spessore della parete: se si tratta di una padella, lo spessore del fondo non deve essere inferiore a 1,5-2 mm. Le pentole in alluminio estruso a parete sottile si piegano facilmente, subiscono deformazioni, si guastano rapidamente, ma con cura e funzionamento adeguati dureranno per sempre.

Cosa è pericoloso

Quando si cucinano cibi acidi, come la marinata in padella, le pareti dei piatti diventano bianche. Ciò è dovuto al fatto che sotto l’influenza di un ambiente aggressivo, il film di ossido viene distrutto, il che appare come risultato dell’ossidazione dell’alluminio nell’aria. Questo film è uno strato corrosivo derivante dalla diffusione di molecole di ossigeno con un metallo. Inizialmente, si forma dopo ossidazione anodica (anodizzazione chimica) nella fabbricazione di.

Se i piatti sono anodizzati, il film di ossido artificiale risultante sarà più resistente e durevole. Previene la penetrazione del metallo puro negli alimenti. Se viene distrutto, il cibo può acquisire un sapore metallico, ma ciò non influirà in alcun modo sulla salute. Il film può essere ripristinato, ma non sarà così durevole. Per fare ciò, riempire il contenitore con acqua, attendere 15 minuti. Successivamente, i piatti devono essere puliti con un panno asciutto e pulito. Queste azioni porteranno al parziale rinnovo del film..

Cosa può essere cucinato in piatti di alluminio

Non puoi seminare cavoli in piatti di alluminio o cucinare e conservare piatti acidi, altrimenti la casseruola diventerà inutilizzabile. Anche il restauro del film non salverà. Nei piatti in alluminio, puoi cucinare qualsiasi piatto che non contenga ingredienti acidi:

  • porridge di qualsiasi tipo;
  • latticini, ma non latticini;
  • la minestra;
  • carne;
  • pesce;
  • pasta;
  • verdure non acide cotte senza aggiunta di aceto;
  • marmellata di frutta dolce.

Patate fritte in padella

Perché non può essere conservato in piatti di alluminio

Prendi una casseruola smaltata per conservare e cuocere marinate e pasta madre, e mettine da parte una di metallo per un’altra occasione. Altrimenti, il film protettivo delle pentole in alluminio si dissolverà e darà al prodotto un retrogusto sgradevole. Se tuttavia hai cucinato il borsch in una tale casseruola, allora è meglio trasferirlo in un altro contenitore dopo la cottura. I cucchiai di alluminio non hanno il tempo di essere esposti all’acido, quindi possono tranquillamente mangiare gli stessi crauti.

Come prendersi cura degli utensili in alluminio

Gli utensili da cucina in alluminio devono essere curati con molta attenzione. Non utilizzare spazzole di ferro o sostanze abrasive. Una spugna morbida e un detergente liquido rimuovono perfettamente tutto lo sporco dai piatti di alluminio. Se nel processo di cottura per una padella o padella, qualcosa viene bruciato, quindi utilizzare i seguenti mezzi:

  • Soluzione di soda. Diluire un cucchiaio di bicarbonato di sodio in un litro di acqua calda. Lavare i depositi di carbonio ed eseguire il recupero del film di ossido.
  • Soluzione acetica. Questo detergente viene utilizzato per illuminare l’esterno. Diluire l’aceto con acqua in proporzioni uguali. Immergere un panno pulito nella miscela e pulire la padella, la casseruola, l’uva spina e altri prodotti in alluminio. Asciugare con un asciugamano.
  • Senape in polvere. Uno strumento così semplice salverà i tuoi utensili da cucina dal grasso e pulirà il rivestimento antiaderente. È necessario grattugiare le pareti con senape e sciacquare con acqua calda pulita.
  • Coca Cola. Rimarrai sorpreso, ma puoi lavare la vecchia fuliggine o scaglie con una normale cola. Inumidire la spugna nella bevanda e pulire delicatamente le pareti dei piatti in alluminio, lasciare agire qualche minuto e risciacquare. In caso di contaminazione sul fondo della pentola o della padella, quindi basta versare la cola, far bollire, attendere due minuti e risciacquare con acqua pulita. Cinder verrà via.
  • Ammoniaca. Per ripristinare l’antica bellezza e lucidare gli utensili in alluminio con ammoniaca. Per un litro d’acqua, prendi un cucchiaio di ammoniaca e un po ‘di detersivo. Mescolare questi componenti e pulire i piatti con la miscela, sciacquare con acqua. Lei brilla di nuovo.

Pulizia della padella in alluminio

Il prezzo degli utensili in alluminio

La produzione di cucchiai, ciotole e padelle in alluminio non si è fermata. Le aziende popolari producono una serie di tali prodotti che sulla stufa non sembrano peggiori dei piatti costosi. I prezzi degli utensili in alluminio a Mosca e San Pietroburgo sono i seguenti:

Tipologia di prodotto

Volume, litro

Prezzo, rubli

Può

10

1160

Padella grande

4,5

370

Padella piccola

2,5

260

Colino

3

280

Secchio

10

710

Calderone

8

1300

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Utensili in alluminio: vantaggi e danni al corpo umano, cura dei prodotti e revisione dei migliori prezzi
Finestre sul tetto