La procedura per ottenere l’autorizzazione per la riqualificazione

Secondo la legislazione, la riqualificazione è consentita solo dopo aver ricevuto l’autorizzazione della Commissione interdipartimentale e l’Ordine del Prefetto (Capo del governo) per la riqualificazione. Questi documenti sono i documenti finali quando si richiede un permesso di riqualificazione. Senza di loro, il lavoro sarà illegale..

Per ottenere tale permesso, è necessario prima raccogliere un enorme pacchetto di documenti: fare una conclusione tecnica sulle strutture, sviluppare un progetto e concordare. A tappe sembra così:

La prima fase è lo sviluppo della documentazione del progetto:

La prima cosa che dovresti sapere è che il progetto di design e il progetto di riqualificazione sono due progetti completamente diversi..

Un progetto di design è un progetto che ti permette di capire come sarà il tuo appartamento. Un designer realizza un progetto del genere, offrirà opzioni interessanti e persino “arrangerà” mobili sul progetto, ma per favore nota: un progetto di design non ha valore legale, dal momento che i designer non hanno una licenza di design: in altre parole, questo progetto è solo per te, e non puoi essere d’accordo.

Progetto di riqualificazione. Per l’approvazione, è in fase di sviluppo un altro progetto che ha valore legale: il “progetto di riqualificazione”. Questo progetto conterrà le idee di un progetto di design, è sviluppato in un’organizzazione di design che ha una licenza di design ed è questo progetto che è successivamente soggetto ad approvazione. (ma più su quello qui sotto).

Dovresti anche sapere che spesso a causa dell’ignoranza del progettista di SNiP (codici e regole di costruzione), le idee registrate nel progetto di design possono risultare illegali e, successivamente, sarà impossibile concordarle. Idealmente, un designer professionista è obbligato ad avvisarti dell’esistenza di codici di costruzione e se li violi o no – ma questo è raro.

Nella pratica della nostra azienda, ci sono spesso casi in cui i clienti vengono da noi con progetti di design già pronti, per i quali hanno già pagato soldi al designer (e ancora peggio, hanno ordinato mobili), e poi si scopre che le idee proposte dal designer non possono essere coordinate, e devi o deviare dal progetto o ripetere il progetto. Pertanto, consigliamo a tutti i nostri clienti di consultare anticipatamente la nostra azienda, nella fase iniziale di collaborazione con un designer, in merito alla possibilità di autorizzare le tue idee. Pagando circa 500 rubli per tale consultazione, ti proteggerai dai guai e sarai sicuro che le tue idee sono legittime e possono essere concordate..

E ora ti diremo cos’è un “Progetto di riqualificazione”.

Un progetto di riqualificazione è un documento ufficiale sviluppato da un’organizzazione di progettazione. Puoi ordinarlo tu stesso presso l’istituto di design. Ma, avendo fatto un tale ordine da soli, corri il rischio di pagare in eccesso (dal momento che non conosci i prezzi reali per tali servizi) e ottenere un progetto di scarsa qualità (dal momento che non sei un professionista in questa materia e non puoi controllare la qualità del progetto).

La seconda opzione è ordinare un progetto da un’azienda che si occupa dell’approvazione della riqualificazione. Di norma, le organizzazioni di progettazione offrono sconti sostanziali a tali aziende con una cooperazione costante e un progetto ordinato tramite un’azienda ti costerà meno. Il momento più positivo di questa scelta: la società è responsabile del contenuto del progetto ed elimina le proprie carenze a proprie spese nel processo di approvazione.

Se il tuo appartamento o ufficio si trova in un nuovo edificio (serie standard o monolitico), è meglio fare il progetto con l’organizzazione – l’autore della casa (perché facendo il progetto non con l’autore, stai violando il copyright e l’architetto distrettuale ha il diritto di richiedere l’approvazione del progetto dall’autore). Non solo gli autori delle case concordano su tali progetti su base pagata, ma anche, per motivi legali, possono rifiutarsi di concordare su di essi..

Se le strutture di supporto sono interessate e la casa è nuova, il progetto deve essere eseguito solo dall’autore della casa, poiché solo lui ha tutta la documentazione di costruzione della casa. L’autore tiene traccia delle aperture nella sua casa ed è responsabile dei suoi calcoli. E se compaiono delle crepe nella casa o si presenta una situazione controversa, l’autore della casa, e non il proprietario dell’appartamento, avrà la responsabilità. (Se il progetto non è stato creato dall’autore della casa e sono sorti i problemi sopra elencati, l’onere della responsabilità ricadrà sulle spalle del proprietario, cioè sulle tue spalle)

Il progetto di un tale autore può costare di più, ma tieni presente che ricevi non solo garanzie di sicurezza e un progetto di alta qualità, ma riduci al minimo i rischi. Una società di approvazione qualificata per la riqualificazione che apprezza la sua reputazione e i suoi clienti, prima di tutto, ti aiuteranno a ordinare un progetto dall’autore a casa.

Conclusioni tecniche sullo stato delle strutture:

Il progetto, di cui abbiamo parlato sopra, è stato sviluppato sulla base del complesso di rifornimento – la Conclusione tecnica sullo stato delle strutture della casa Il complesso di rifornimento è sviluppato specificamente per il tuo appartamento o ufficio e contiene informazioni su indagini ingegneristiche delle strutture di supporto e di chiusura della casa, nonché conclusioni sulla fattibilità tecnica della riqualificazione dei locali esaminati secondo progetto sviluppato.

La seconda fase è l’approvazione del progetto da parte delle autorità:

Tutti i progetti da soli non hanno valore legale, anche se sono realizzati dall’organizzazione di progettazione, non entrano in vigore dopo l’approvazione dell’IAC.

Il progetto sviluppato deve essere coordinato con le autorità responsabili della sicurezza degli alloggi. Queste istanze sono:

– Autorità distrettuale di vigilanza sanitaria ed epidemiologica (SES);
– Autorità di vigilanza antincendio distrettuale (UGPS);
– Detentore del saldo o proprietario della casa, (DEZ o HOA);
– Dipartimento di progettazione architettonica (distretto);
– Ispezione tecnica del gas (se c’è del gas in casa);
– Mosgosexpertiza (se le strutture di supporto sono interessate);
– Mosgaz;
– Mosenergo, Energonadzor;
– Reti di riscaldamento e Mosgorteplo (se le batterie vengono trasferite);
– Ispettorato degli alloggi della contea.

La terza fase è la raccolta di documenti aggiuntivi e la loro presentazione all’IAC:

Oltre alle approvazioni, è comunque necessario raccogliere un elenco “modesto” di documenti richiesti per lo IAC:

– Consenso di tutti i proprietari e delle persone registrate con riqualificazione (per un appartamento);
– Planimetrie e spiegazioni per i vostri locali e locali adiacenti;
– Una copia del passaporto tecnico per la casa e un certificato delle condizioni dell’edificio;
– Accordo di supervisione del progettista;
– Accordo di supervisione tecnica;
– Contratto assicurativo;
– Accordo di raccolta dei rifiuti;
– Copie delle licenze delle organizzazioni di progettazione e costruzione;
– Estratto dal registro della casa (per metro quadrato);
– Copia del conto finanziario e personale (per mq);
– Atti-accordi con i vicini;
– Certificato di verifica delle condizioni di vita (per mq).

Inoltre, possono inoltre richiedere un progetto elettrico, un progetto di ventilazione, un permesso di aumento di potenza e altri documenti.

Si noti che questo elenco non è completo. Se durante la riqualificazione è interessata la facciata dell’edificio (vetri, disposizione dei giardini d’inverno, posa o taglio di finestre, ecc.), Inoltre, è necessaria anche un’autorizzazione per i lavori di ricostruzione – vedi sotto.

Dopo aver raccolto tutti questi documenti, il problema di concordare la tua riqualificazione viene esaminato da una o due commissioni: la Commissione Interdipartimentale dell’Amministrazione e la Commissione Interdipartimentale della Prefettura e ricevi l’autorizzazione tanto attesa.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy