Marcatura della carta da parati

Per consentirti di orientarti correttamente quando scegli la carta da parati, ti consigliamo di studiare l’elenco di simboli internazionali, armato con il quale ti sentirai un professionista in qualsiasi negozio.


1. impermeabile. La colla fresca per carta da parati può essere lavata via con una spugna umida.


2. lavabile. Può essere pulito con un panno morbido e umido e un detergente delicato, rimuovendo allo stesso tempo sporco e polvere normali (esclusi grasso o macchie di solvente) senza danneggiare la superficie.


3. Super lavabile. Può essere lavato con una spugna o uno straccio umido, aggiungendo una piccola quantità di sapone liquido (un tipo di sapone da bucato contenente molti acidi grassi) all’acqua senza danneggiare la carta da parati. Le macchie di grasso e solvente non vengono rimosse.


4. Resistente all’usura. Lavare con una spugna bagnata o una spazzola morbida usando soluzioni alcaline. Questo rimuove sporco, polvere e macchie idrosolubili. Rimozione parziale di grasso fresco e macchie di solvente.


5. Relativamente resistente alla luce. Non sbiadire al sole per molto tempo.


6. Molto resistente alla luce. Non si sbiadisce nemmeno alla luce diretta del sole.


7. Completamente rimovibile. Durante la ristrutturazione, questa carta da parati può essere rimossa dal muro senza lasciare residui..


8. Applicazione di colla sul muro. La colla non viene applicata sul lato sciccoso della carta da parati, ma sul muro.


9. Autoadesivo. La colla è già stata applicata sul lato sciccoso della carta da parati, devi solo inumidirla con acqua.


10. Non completamente rimovibile. Durante il rinnovo, lo strato superiore di carta da parati viene rimosso dal muro senza umidità e lo strato inferiore rimane come carta straccia.


11. Nessun allineamento. Durante l’incollaggio, non è necessario considerare il disegno.


12. Docking orizzontale diritto (allineamento). Lo stesso modello deve essere allo stesso livello.


13. Allineamento dei passi. Quando si incolla ogni pannello successivo, il motivo viene spostato della metà dell’altezza dell’elemento del motivo.


14. Disegno offset. L’altezza dell’offset del motivo, il cosiddetto rapporto, è indicata in centimetri..


15. Doppio strato. Carta da parati goffrata doppio strato di alta qualità.


16. Materiale speciale. Deve essere usato con materiali appropriati.


17. Adesione nella direzione della freccia. La freccia indica sempre il soffitto.


18. Incollaggio reversibile. Ogni pannello successivo è incollato nella direzione opposta, letteralmente sottosopra.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy