Come scegliere uno sfondo. Tipi di carta da parati

Una delle domande principali che sorge durante la ristrutturazione è come decorare le pareti. Ora ci sono molte opzioni e tipi di finiture murali. Ma, di gran lunga, il più comune è la decorazione della carta da parati. Come scegliere uno sfondo? Quali tipi di carta da parati ci sono? Proviamo a capire insieme questo problema..

Immagine

Il tipo più comune di sfondo è carta da parati di carta. Questa finitura classica è arrivata nel mondo moderno dall’antica Cina. Qualsiasi principiante può incollare tali sfondi grazie alla semplicità di questa tecnologia. Hanno guadagnato la loro popolarità anche grazie al loro basso costo e alla loro disponibilità universale. Tuttavia, presentano diversi svantaggi. Questi includono la loro fragilità. Le carte da parati in carta si consumano e si sbiadiscono sotto l’influenza della luce solare. Inoltre, la maggior parte dei tipi di tali sfondi non può essere lavata. Pertanto, in 6-8 anni dovrai ri-incollare tali sfondi e aggiornarli
design della tua stanza.

Esistono due tipi di sfondi: singolo strato (simplex) e due strati (duplex). Possono essere lisci o ondulati. Di recente, hanno iniziato ad apparire sfondi a tre strati, ma non sono ancora diventati diffusi. La carta da parati a due strati è meno stravagante alle violazioni della tecnologia di incollaggio, a differenza di quelle a strato singolo. Quest’ultimo, se, diciamo, diluisci troppo la colla con acqua, potresti perdere il sollievo e l’aspetto attraente. Ci sono anche i cosiddetti sfondi verniciabili. Tali carte da parati sono incollate al muro e dipinte con vernici a dispersione acquosa..

Ora parliamo di altri tipi di carta da parati. Con lo sviluppo dell’industria, sono apparse nuove tecnologie per la produzione di carta da parati in grado di soddisfare le esigenze del consumatore più sofisticato..

Carta da parati non tessuta sono realizzati in tessuto non tessuto – tessuto non tessuto. Tale carta da parati è molto più veloce a causa del fatto che il Cray viene applicato al muro e non allo sfondo stesso. Tali carte da parati possono essere dipinte con vernici all’acqua e riverniciate più volte..

Sfondi in vinile molto versatile. Possono simulare varie superfici. Allo stesso tempo, sono facili da pulire e lavare e non hanno paura della luce solare diretta, il che li rende abbastanza resistenti..

I più sensibili all’ambiente sono carta da parati in velluto. Il nome parla da solo, il loro rivestimento sembra velour. A causa della complessità della tecnologia per realizzare tali sfondi, hanno un prezzo abbastanza alto..

Sfondo di fibra di vetro il più resistente al fuoco. Sono realizzati in fibra di vetro, che conferisce loro forza e resistenza all’abrasione. Questi sfondi non raccolgono polvere e sono facili da pulire. Tuttavia, va notato che il prezzo per loro è piuttosto alto..

Gli sfondi più belli e costosi sono carta da parati tessile. Sono quasi indistinguibili dal tessuto. Ciò conferisce alla stanza un fascino speciale e un costo elevato. Tuttavia, hanno una base di carta e sono piuttosto facilmente incollati al muro..

Abbiamo cercato di presentare alla tua attenzione i principali tipi di carta da parati. Speriamo che troverai l’opzione che ti serve e le pareti di Vichy rimarranno belle per molto tempo.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy