Legname – varietà e sottigliezze di scelta

Sezioni dell’articolo



Legname – informazioni generali

Il legname viene di solito chiamato prodotti segati di qualità e dimensioni speciali, che hanno due superfici piane parallele. Tali prodotti sono realizzati dividendo il tronco in un certo numero di parti con ulteriori tagli lungo e attraverso. Tutto il legname segato è classificato direttamente in legname, parti in legno e pezzi grezzi, a seconda del grado di idoneità per un uso futuro. Tutti i prodotti in legno sono beni relativamente costosi, poiché solo il sessantacinque percento del legname prelevato diventa legname segato di alta qualità. Il restante trentacinque percento si presenta sotto forma di segatura e multe per legno..

Legname

Classificazione del legname segato in base alla sezione trasversale

Sezione trasversale– questo è un indicatore speciale, a seconda della forma in cui tutto il legname è diviso in barre, pannelli, obapol, traversine, travi. Vari tipi di legname si formano a seconda del tipo di segatura del legno. Ad esempio, se passiamo un tronco rotondo una volta attraverso le seghe circolari, otteniamo una carrozza con piani su tutti i lati. Durante la lavorazione del legno mediante piallatura, all’uscita otteniamo modanature piallate, ad esempio, include plateau, rivestimento, battiscopa. L’elenco di legname segato incollato comprende tronchi incollati, travi e pannelli di mobili.

Barrecaratterizzato da uno spessore non superiore a 100 millimetri, nonché da una larghezza inferiore rispetto al doppio spessore del prodotto. Queste regole non si applicano solo al legname dell’aeromobile. Le barre sono utilizzate in tutti i tipi di costruzione, da quelle civili a quelle industriali, vengono utilizzate per realizzare traverse, telai per porte, con l’aiuto dei quali livellano le superfici.

Boardsal contrario, hanno una larghezza superiore al doppio dello spessore del prodotto, che varia nell’intervallo da 16 a 100 millimetri. Le schede sono utilizzate nella produzione di pavimenti, mobili vari, sono un materiale insostituibile nella costruzione di recinzioni, nel processo di intaglio decorativo.

rivestimento isolanteÈ un legname segato che ha due superfici, di cui solo una è segata. Le doghe sono chiamate sottili blocchi piatti e le doghe e le assi sono in legno corto e sottile con una sezione rettangolare..

Viene chiamato legname destinato alla posa sotto rotaie ferroviarie, a forma di barra traversine.

A condizione che il legname abbia una larghezza superiore a 100 millimetri, sono chiamati travi. Barreclassificato in base al numero di lati segati in due, tre e quattro bordi. Molto spesso, le travi vengono utilizzate per creare strutture portanti, in quanto possono sopportare un carico enorme per un lungo periodo di tempo. Inoltre, il legno viene utilizzato nel processo di creazione di scale, per la costruzione di case e cottage in legno. Molto spesso, le travi sono realizzate in pino o abete rosso dei gradi più alti..

Tutto il legname ha i seguenti componenti: nervature, estremità, bordi, facce. La faccia è chiamata l’ampio lato longitudinale del prodotto, così come tutti i lati del legname a sezione quadrata. La massima purezza della qualità del legno stesso e la sua lavorazione è un indicatore della faccia migliore, rispettivamente la faccia opposta è chiamata la peggiore. Il bordo è chiamato il lato longitudinale stretto del prodotto e il bordo è una linea speciale di intersezione del bordo del prodotto e della faccia. La sezione trasversale è chiamata testa a testa.

Separazione del legname in base alla loro lavorazione

Tutto il legname è classificato, a seconda della sua lavorazione, in bordi, non bordati e unilaterali. Il legname non tagliato è quello che ha una superficie laterale del tronco stesso invece dei bordi. Tali materiali con una corteccia lungo il bordo sono utilizzati in quei settori in cui non è richiesto l’aspetto ideale dei prodotti. Per analogia, il legname segato tagliato da quattro lati viene chiamato bordato e la superficie del tronco che rimane nel prodotto non deve superare le dimensioni stabilite. Il legname a un lato ha bordi e bordi segati. Naturalmente, il legname smussato è più richiesto e costoso, in quanto può essere utilizzato per lavori di costruzione esterni e per la finitura.

Il posizionamento dei prodotti nel registro e il livello di elaborazione sono importanti indicatori del legname

Esiste un altro tipo di classificazione del legname segato, in base al livello di lavorazione. In conformità con questa divisione, il legname è diviso in piallato e non piallato. Il legname affettato ha una varietà di forme in sezione trasversale a seconda dello scopo.

A seconda della posizione dei prodotti segati nel registro, tutto il legname segato è classificato in pannelli laterali, centrali e centrali. I pannelli laterali sono realizzati nel processo di taglio dell’area del tronco, che si trova tra la lastra e i pannelli centrali. Tali prodotti non hanno praticamente nodi, sono abbastanza facili da lavorare e sono anche caratterizzati da una superficie pulita. Questi prodotti sono di altissima qualità, difetti e difetti sono molto meno comuni in essi. Le schede centrali sono quei prodotti che hanno un taglio centrale lungo l’asse del nucleo. Nel processo di segare tali prodotti, puoi idealmente vedere tutti i difetti degli strati interni della scheda. Le schede centrali sono di qualità inferiore rispetto alle schede laterali, tuttavia, a causa del taglio di tutti gli strati annuali, questi prodotti si rompono meno delle schede centrali, che hanno la qualità più bassa dei tre tipi elencati. Le schede core hanno un gran numero di vari nodi che riducono la qualità dei parametri del legno, così come il nucleo dell’albero. Un evento abbastanza comune in tali schede sono crepe impeccabili e metriche. Questi prodotti spesso si rompono. Molto spesso, le schede core hanno uno spessore di oltre quaranta millimetri. A volte, nel processo di segatura di queste schede, il nucleo viene fuori dalla faccia, è per questo motivo che i gradi più alti delle schede del core non vengono realizzati.

I parametri della scelta corretta e le caratteristiche di stoccaggio del legname

Il legname di alta qualità è considerato il materiale da costruzione più ecologico e solido. Per scegliere quello giusto dalla varietà di legname sul mercato, è necessario confrontare molti parametri, come il tipo di legno, l’aspetto del legname e la qualità della lavorazione del legno. A seconda di questi indicatori, il legname varia in modo significativo nel prezzo. Dopo aver selezionato il legname, viene trasportato nel sito di costruzione futura. Il legname viene riposto su una superficie piana, sollevata da terra. Devono essere posati in modo lasco e gli strati devono essere posati con doghe. Dopo l’accatastamento, il coperchio viene posato sopra. Queste semplici regole manterranno i materiali asciutti. Le schede acquistate per il rivestimento esterno, così come altri legname che sono previsti per essere utilizzati in luoghi e strutture importanti, devono essere conservati in quei luoghi, la cui atmosfera è simile all’umidità al posto dell’installazione futura. Se il legname è imballato in polietilene, non dovrebbe essere rimosso prima dei lavori di costruzione. Non cercare di acquistare legname in anticipo, ad esempio le schede destinate alla decorazione di interni vengono acquistate subito prima dell’uso o sono necessariamente conservate solo all’interno. Questo, in primo luogo, ridurrà la probabilità di danni meccanici e, in secondo luogo, manterrà il livello di umidità dell’albero. Lo stoccaggio a lungo termine del legname aggiunge fastidi inutili, come la costruzione di una tettoia che deve essere ventilata, poiché l’umidità che si raccoglie sotto la tenda avrà sicuramente un effetto negativo sul legno degli strati esterni.

Proprietà di diverse specie di alberi

Che tipo di materiale in legno dovresti scegliere? Il pino è l’ideale per costruire una casa, che è caratterizzata da densità e resistenza, il pino praticamente non si spezza, non marcisce né si secca. Pinoha un numero limitato di nodi, è un materiale abbastanza leggero e anche relativamente economico. Rispetto al cedro, il pino è meno suscettibile alla decomposizione, rispetto alla quercia e al larice, è più resistente, nonostante il fatto che quercia, cedro e larice siano molto più costosi del pino.

I legni teneri sono più comunemente usati per le strutture di supporto, ma i legni duri sono ideali per piccole parti critiche come cuscini, tasselli e tasselli e per lavori di finitura. Tiglio, ontano, pioppo tremulo e pioppo sono considerati alberi decidui molli, motivo per cui possono diventare un’alternativa alle conifere solo nella creazione di strutture temporanee.

Ogni specie legnosa è unica a modo suo, ha proprietà sia positive che negative. Gli svantaggi dell’abete rosso comprendono la suscettibilità alla decomposizione, poiché il legno di questo albero contiene una piccola quantità di sostanze resinose che impediscono la decomposizione dell’albero. Abete rossoordinario viene utilizzato nella costruzione di strutture portanti, traversine, pile, pali, falegnameria.

aceroÈ una specie di albero solido con un bellissimo disegno su un taglio radiale. L’acero è resistente anche in condizioni di umidità variabile. Il legname di acero viene utilizzato per la fabbricazione di compensato impiallacciato e come materia prima per la finitura.

Lariceviene spesso utilizzato nella costruzione di ponti, nella produzione di traversine e pile, nonché nell’ingegneria idraulica, in quanto si distingue per la sua forza e durezza, nonché per la resistenza all’umidità. Il larice, tuttavia, non può essere utilizzato per la produzione di strutture di supporto per unghie..

Il nocciolo di quercia può essere marrone chiaro o persino scuro. Una caratteristica di questo legno è la proprietà della quercia di diventare più forte sott’acqua. Querciautilizzato nell’industria del mobile, nella costruzione di automobili e nella costruzione navale, per la lavorazione di parquet, parti di dispositivi portanti, falegnamerie varie.

Pertanto, la varietà di legname presentata ti permetterà di scegliere i prodotti giusti in conformità con i requisiti presentati, il prezzo e gli indicatori dei materiali richiesti.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy