Isolamento domestico monostrato o multistrato: che è meglio

I requisiti per il livello di isolamento termico sono aumentati significativamente negli ultimi decenni. Oltre al prezzo dell’energia. Pertanto, oggi è difficile trovare una casa privata senza isolamento aggiuntivo. Il nostro sito di consulenza ha deciso di capire se vale la pena utilizzare un isolamento multistrato o uno strato sufficiente.

Isolamento domestico monostrato o multistrato: che è meglio

Come dimostra la pratica di costruzione degli ultimi anni, la maggior parte dei proprietari isola le loro case dall’esterno. Ciò consente di non perdere spazio utile all’interno dell’edificio e protegge anche le strutture di supporto dal freddo. Allo stesso tempo, il materiale più popolare per isolare le case private è il minerale, la lana di roccia. È utilizzato in sistemi di facciate ventilate, nonché in soffitti e tetti.

Ci sono molte ragioni per la popolarità della lana minerale:

  • Non brucia, resistendo a temperature fino a +1000? С;
  • Di lunga durata;
  • Ecologico;
  • Possiede buone prestazioni non solo di isolamento termico, ma anche di protezione dei locali dal rumore.

Il portale ha già scritto sulle caratteristiche, i tipi e i vantaggi della lana minerale. L’unica domanda è se vale la pena usare diversi strati di lana di roccia o è più opportuno soffermarsi su uno.

Isolamento domestico monostrato o multistrato: che è meglio

In media, uno strato di lana minerale da 100 a 150 millimetri viene utilizzato per isolare la facciata dall’esterno, per le strutture di rivestimento delle pareti. Per isolare in modo affidabile il tetto, a volte lo spessore della torta viene aumentato a 300 millimetri, ma questa è più un’eccezione che una regola.

Abbastanza spesso, per raggiungere lo spessore di isolamento specificato, vengono utilizzati da due a tre o quattro strati di lana minerale di 50 millimetri di spessore. Sì, gli esperti riconoscono questo metodo come abbastanza efficace. Tuttavia, i costi di organizzazione di una torta comune aumentano in modo significativo..

Per un numero qualsiasi di strati, sono necessarie guide orizzontali e verticali, un contro reticolo. Di conseguenza, ci sono molti più componenti, tutto il lavoro richiede più tempo..

Isolamento domestico monostrato o multistrato: che è meglio

Spesso, i proprietari spiegano semplicemente l’uso di diversi strati di isolamento: “Tutti lo fanno, tecnologia collaudata”. Oppure temono la comparsa di ponti freddi, perché due o tre strati si sovrapporranno e questa opzione sembra più affidabile.

Nel frattempo, secondo una ricerca degli specialisti di NIIMosstroy, una diminuzione del numero di strati isolanti non influisce sulle prestazioni di isolamento termico degli edifici. In particolare, se si utilizza uno strato di lana minerale di 100 mm di spessore anziché due strati di 50 mm ciascuno, l’isolamento termico non peggiorerà..

Gli esperti hanno condotto un esperimento, studiando le pareti delle case, isolate in uno e tre strati di lastre di lana minerale in tre modi:

  • Nessuna lacuna quando le giunture delle lastre di lana minerale sono state coperte con lo strato successivo;
  • Con uno spazio di 2 mm;
  • Con una distanza di 5 millimetri.

È venuto fuori che:

  1. L’isolamento termico in tre strati e in uno, con uguali indicatori della qualità dell’installazione, si è rivelato altrettanto efficace;
  2. È consentito uno spazio di 2 millimetri, praticamente non ha influito sulla qualità dell’isolamento termico delle case;
  3. Ma il divario di 5 millimetri ha ridotto significativamente la qualità dell’isolamento termico degli edifici. Inoltre, sia nel caso di isolamento multistrato che monostrato.

Isolamento domestico monostrato o multistrato: che è meglio

Gli esperti hanno tratto le seguenti conclusioni:

  1. Se ci sono seri problemi con la qualità dell’installazione, gli spazi vuoti sono più di 2 millimetri, quindi la presenza di un ulteriore strato di isolamento non salverà la situazione;
  2. Le lastre con uno spessore di almeno 100 mm mantengono la loro forma molto meglio e sono meno suscettibili alla deflessione. Pertanto, è più consigliabile utilizzarli su superfici inclinate e verticali;
  3. Se esiste un solo strato, è più facile identificare i difetti commessi durante l’installazione della torta;
  4. La protezione dai ponti freddi mediante la posa di più strati di isolamento non funziona nella pratica. La cosa principale è eseguire un’installazione di alta qualità e posare le piastre con spazi minimi fino a 2 millimetri..

Isolamento domestico monostrato o multistrato: che è meglio

Ci sono molti vantaggi della posa dell’isolamento in uno strato, a condizione che lo spessore delle piastre sia aumentato. Innanzitutto, il costo dei componenti e il tempo di lavoro sono ridotti. Inoltre, c’è molto meno materiale di scarto, il che comporta anche risparmi. Di conseguenza, l’isolamento a strato singolo con lana minerale con uno spessore di 100 millimetri o più è più economico, nonostante il fatto che più le lastre siano spesse, maggiore sia il loro costo. E il processo di installazione è più semplice, più facile da controllare.

Gli esperti assicurano che l’isolamento multistrato con lana minerale diventerà gradualmente un ricordo del passato, perché uno strato dello stesso spessore ha lo stesso effetto di isolamento termico e il processo di lavoro è notevolmente semplificato..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy