Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell’isolamento

Sezioni dell’articolo



La necessità di un ulteriore isolamento del pavimento sorge se nella stagione fredda c’è una sensazione di disagio. Questo è tipico per i primi piani, così come nelle stanze sopra archi, campate e stanze non riscaldate. Parliamo di come aumentare lo spessore dell’isolamento in modo semplice.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Caratteristiche generali dell’isolamento del pavimento

Se durante i lavori di costruzione o durante la ricostruzione i pavimenti del primo piano non erano sufficientemente isolati, allora questo errore può essere corretto.

In linea di principio, i pavimenti rappresentano una piccola frazione della perdita totale di calore. Come dimostra la pratica, per i primi piani non più del 15%. Naturalmente, questa cifra è corretta quando tutte le superfici che racchiudono hanno un normale isolamento termico..

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Ma ancora più spesso, l’isolamento del pavimento aggiuntivo viene eseguito come misura che aumenta il comfort. E a volte hai solo bisogno di “un po ‘” in modo che il fondo non soffi freddo.

Quando si sceglie un metodo e materiali di isolamento termico, si deve tenere presente che l’isolamento del pavimento, a differenza di pareti o soffitti, non porta solo a una riduzione del volume utile. Prima di tutto, ciò influenzerà l’altezza delle porte, quindi in questa fase devi tenere conto di due punti:

  1. Altezza del davanzale della porta d’ingresso. In una casa privata, può essere realizzato da chiunque, ma in un appartamento l’altezza è limitata a 25 mm (paragrafo 3.23 SNiP 35-01-2001). Per le porte d’ingresso, la direzione standard di apertura è considerata esterna (direzione di evacuazione in caso di incendio), ma questo è solo se la porta non blocca la scala ed esce da altri appartamenti quando è aperta. Pertanto, in molti “Krusciov” le porte d’ingresso si aprono verso l’interno. Aumentare l’altezza della “torta” del rivestimento del pavimento influisce sull’altezza della porta e ciò può interferire con l’apertura della porta d’ingresso.
  2. Spazio di ventilazione nelle aperture delle porte interne tra l’anta e il pavimento. Per una corretta ventilazione di mandata e di scarico, deve essere di almeno 10 mm. E se un ulteriore isolamento del pavimento potrebbe non interferire con il funzionamento delle porte interne (battente o scorrevole con una guida superiore), probabilmente la fessura di ventilazione quasi scompare.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Considerando le opzioni per costruire l’isolamento del pavimento, è necessario essere pronti per due scenari: una diminuzione dell’altezza dell’anta o un aumento della porta.

La norma stabilisce l’altezza dell’anta per porte interne 2000 e 2300 mm (GOST 6629–88). I produttori nazionali offrono anche modelli “intermedi” (non standard) nei loro cataloghi di prodotti. Le porte importate possono generalmente avere le proprie dimensioni. In pratica, il primo scenario è possibile se, dopo l’accorciamento, l’altezza dell’anta è di almeno 2000 mm e i materiali e la struttura della porta lo consentono. Gli stessi layout sono adatti per le porte d’ingresso..

Allargare una porta è molto più difficile. Per prima cosa devi rimuovere la porta, quindi smontare il telaio della porta e solo dopo “alzare” l’altezza dell’apertura. Ma questa potrebbe essere l’unica opzione se la tela non può essere accorciata (materiali o dimensioni non consentono).

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Il processo stesso di costruzione dell’isolamento è simile alla realizzazione di riparazioni cosmetiche sul rivestimento del pavimento. A seconda della sua struttura e di altri materiali termoisolanti, l’accumulo può avvenire:

  • senza smantellare il sottofondo;
  • con lo smantellamento del sottofondo.

Caratteristiche di ulteriore isolamento dei pavimenti su un massetto

Se il rivestimento del pavimento di finitura è stato posato su un massetto, non viene smontato. Il rivestimento del pavimento viene rimosso e l’isolamento viene creato sopra il massetto. Per questo, è possibile utilizzare sughero, compensato o fibra di legno..

Uno dei materiali di isolamento termico naturale più efficaci è il sughero tecnico. Secondo la tecnologia di produzione, questo è un agglomerato di corteccia schiacciata di un albero di sughero. La struttura è un materiale cellulare con favi chiusi pieni d’aria. Pertanto, le sue proprietà di isolamento termico sono le stesse di quelle del polistirene espanso, poiché sia ​​la struttura che la tecnologia coincidono.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Ma la resistenza meccanica, specialmente nella compressione, è maggiore per il sughero.

Esistono due tipi di agglomerato di sughero: bianco e nero. Lo spessore del bianco può essere da 1 mm, nero – da 10 mm. L’agglomerato di sughero sottile viene prodotto in rotoli. In lastre, è realizzato con uno spessore di 10 mm e oltre.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Montare tappetini di sughero e lastre congiuntamente al giunto, fissando alla base con la colla.

Il compensato o il pannello di fibra in termini di conducibilità termica sono circa tre volte peggiori dell’agglomerato di sughero (il legno compensato è leggermente migliore del pannello di fibra). Ma sono anche considerati buoni materiali di isolamento termico. Per fare un confronto, la loro conduttività termica non è peggiore di quella del calcestruzzo aerato più leggero, in media la metà, il che significa che è meglio.

L’installazione del compensato avviene secondo la tecnologia standard del sottofondo sotto il parquet o il pannello di parquet. I fogli vengono tagliati in 4 parti, incollati alla base su una speciale soluzione adesiva, inoltre possono essere fissati con tasselli.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

In entrambi i casi, lo spessore dell’isolante in legno non supera i 15-16 mm.

Dopo la posa dell’agglomerato di sughero o del compensato, il rivestimento del pavimento viene “riposizionato” in posizione. E puoi essere sicuro che questo darà un buon risultato..

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

Per un migliore isolamento, è necessario utilizzare materiali isolanti termici tradizionali disposti tra i tronchi.

Isolamento aggiuntivo di pavimenti su tronchi

L’uso di un isolamento aggiuntivo tra i ritardi può avvenire in tre modi.

1. Su pavimenti in cemento con installazione in ritardo. Questa è una tecnologia comune per l’installazione di nuovi pavimenti su tronchi, ma già su una base di cemento livellata e parzialmente isolata. La differenza è che la posa dello strato impermeabilizzante non è necessaria: dovrebbe già essere inclusa nella base. E la necessità di barriera al vapore è determinata dalla natura dell’isolamento termico aggiuntivo. Lo spessore del ritardo dipende dallo spessore dell’isolante (più uno spazio ventilato). Il tono del ritardo e la necessità di uno strato di compensato dipendono dalla natura del pavimento.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

2. Isolamento di pavimenti su tronchi senza aumentare l’altezza del tronco. Uno dei metodi di isolamento aggiuntivo è l’uso dell’isolamento riflettente (penofol, isolon rivestito di alluminio, ecc.). Tali materiali sono abbastanza spesso inizialmente installati come isolamento termico aggiuntivo al fine di risparmiare sullo spessore dell’isolamento principale e non togliere il volume utile dalla stanza. Si può scoprire che non esiste un tale isolamento nel sottofondo e che lo spazio sul rivestimento del pavimento è sufficiente per la posa di uno strato aggiuntivo, poiché solitamente l’isolamento termoriflettente ha uno spessore ridotto.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

3. Isolamento aggiuntivo all’aumentare dello spessore del tronco. La tecnologia per aumentare l’altezza del tornio viene spesso usata per pareti e tetti quando si crea uno spazio ventilato. È anche chiamato contro-reticolo. La stessa tecnologia viene utilizzata al piano terra per pavimenti in legno su tronchi, anche se le sue funzioni sono leggermente più ampie. La contro griglia del pavimento serve per fissare lo strato di barriera al vapore, creare uno spazio di ventilazione e posare un ulteriore isolamento termico.

Isolamento del pavimento aggiuntivo: aumento dello spessore dell'isolamento

In realtà, questo è un altro livello di legname, fissato perpendicolarmente alla pavimentazione dei tronchi principali. Fase di layout – non più di 600 mm (determinata dalla dimensione dell’isolamento e dalla natura del rivestimento del pavimento), lo spessore del legno è di 50 mm e l’altezza è uguale allo spessore dell’isolamento aggiuntivo più 20-30 mm per la fessura di ventilazione.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy