Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

È difficile trovare materie prime più popolari e convenienti della calce. La portata della sua applicazione è così ampia che diventa semplicemente sorprendente come lo stesso materiale possa avere uno scopo così diverso. Parliamo di lime in modo più dettagliato, perché ci sono fatti che non conoscevi prima.

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

Per ottenere la calce, hai bisogno di rocce naturali contenenti carbonato. Questi includono gesso, shell rock, calcare. Quindi questi minerali vengono elaborati in una fornace, mentre la temperatura può raggiungere +1300 ° C. Di conseguenza, i blocchi di roccia si trasformano in pezzi che hanno una varietà di forme e dimensioni. Per un ulteriore utilizzo, la calce può essere frantumata. È un materiale naturale e naturale che può contenere tracce di impurità sotto forma di additivi minerali e argilla.

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

Esistono quattro tipi principali di calce:

  1. Calce viva. Ha una semplice formula chimica CaO. È macinato e sotto forma di grumi.
  2. Spento. La formula è già più complicata – Ca (OH)2. Si scopre in questo modo: CaO + H2O> Ca (OH)2. Cioè, l’acqua viene aggiunta alla normale calce viva. Può essere usato come pasta per lanugine e lime.
  3. Cloro. Eccellente antisettico, formula – Ca (Cl) OCl.
  4. Sodio. È una miscela di sodio caustico NaOH e calce idrata. Questo tipo ha un campo di applicazione ristretto nei processi quando è necessario neutralizzare l’acido carbonico..

I vantaggi dell’utilizzo di lime includono:

  • Prezzo molto conveniente. È difficile trovare lo stesso materiale economico.
  • Igroscopicità. La calce non consente il passaggio del liquido, non cambia le sue proprietà a causa di influenze esterne.
  • Disinfezione. Ottimo antisettico, tutti i batteri muoiono immediatamente, cadendo sulla superficie trattata con calce. Ottimo per combattere muffe e funghi.
  • Non ha paura dei raggi ultravioletti.
  • Versatilità, vastissima gamma di applicazioni.

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

Importante! La calce è caustica! È necessario lavorare con attenzione, con i guanti, se viene a contatto con la pelle, può causare ustioni. È anche pericoloso se la polvere di calce penetra nei polmoni..

Campo di applicazione Lime:

  • Imbiancare. La calce diluita con acqua viene utilizzata molto attivamente per imbiancare alberi, cordoli, muri, infatti, qualsiasi cosa. Il colore bianco brillante, che conferisce calce alle superfici imbiancate, dura abbastanza a lungo in ambienti chiusi. Ma per strada, il bianco è lavato via, quindi deve essere aggiornato regolarmente. L’imbiancatura delle pareti del seminterrato è molto popolare: disinfetta la stanza, è economica e abbastanza resistente.
  • Giardinaggio e orticoltura. La limatura del suolo viene spesso utilizzata per ridurre l’acidità ed è un buon fertilizzante. Inoltre, la calce aiuta a combattere i parassiti..
  • Allevamento di bestiame. La calce schiacciata viene utilizzata nella produzione di mangimi per bestiame e pollame.
  • Costruzione e riparazione. L’aggiunta di calce ai mortai aumenta la loro elasticità e rende più comodo il lavoro. In particolare, la calce viva viene aggiunta alle miscele già pronte per l’edilizia a secco e viene utilizzata nella produzione di mattoni di silicato. La calce schiacciata viene utilizzata nel processo di intonacatura delle pareti, è un componente legante aggiuntivo. Se combini lanugine con segatura e gesso, puoi ottenere un isolamento economico ed ecologico che riempie i vuoti.

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

Importante! La calce viva, se conservata in un contenitore aperto, assorbirà nel tempo l’umidità dall’aria e diventerà schiacciata!

La calce schiacciata è più attivamente e ampiamente utilizzata. L’opzione migliore è acquistare lanugine già pronte, i produttori indicano sempre quale tipo di calce vendono. Tuttavia, se decidi di estinguere la calce con le tue mani, dovresti sapere che è divisa in tre tipi:

  1. Estinzione rapida: il processo richiede solo 10 minuti.
  2. Smorzamento medio – fino a 20 minuti.
  3. Tempra lenta – oltre 30 minuti.

Il processo di estinzione stesso si presenta così:

  1. Indossare indumenti protettivi, guanti e occhiali! Ricorda che la calce è un materiale caustico. Inoltre, quando si aggiunge acqua alla calce viva, viene generato calore e la temperatura può aumentare fino a +150 ° C. Ci saranno schizzi e schiuma, quindi la protezione è essenziale.
  2. Un contenitore adatto delle giuste dimensioni è utilizzato per resistere alle alte temperature. Ad esempio, un secchio di metallo, ma senza ruggine, una canna, una scatola.
  3. Se hai bisogno di lanugine, 1 chilo di calce viva richiederà 1 litro di acqua. Se hai bisogno di un impasto al lime, la quantità di acqua viene dimezzata.
  4. Non puoi semplicemente versare acqua e aspettare, devi mescolare accuratamente tutto il tempo. Mescola delicatamente la calce con l’acqua, cerca di non respirare i vapori in aumento.
  5. La miscela accuratamente miscelata deve essere conservata per almeno 24 ore prima dell’uso. E per intonaco, la calce spenta viene conservata per circa un mese, per la muratura – due settimane. La calce schiacciata viene conservata in una stanza buia.

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

Lime: portata, caratteristiche e caratteristiche

L’invecchiamento della calce spenta è importante perché una malta preparata in modo improprio può quindi far apparire bolle e crepe mentre guarisce. Come puoi vedere, la calce è un materiale poliedrico, in alcuni casi insostituibile, che, grazie alla sua disponibilità e all’ampia gamma di applicazioni, è molto popolare..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy