Le fasi principali della costruzione di un condominio

Sezioni dell’articolo



L’obiettivo di un vero uomo, come sai, è crescere un figlio, piantare un albero e costruire una casa. E se i primi due compiti non sollevano particolari domande, allora costruire la tua casa è un obiettivo sfuggente per la maggior parte del sesso più forte..

Il processo per ottenere i permessi di costruzione e la concessione di un appezzamento di terreno è anche notevolmente facilitato se le stesse autorità cittadine sono clienti dell’edificio. Tuttavia, molto spesso in questo caso, gli alloggi sono costruiti per categorie a basso reddito della popolazione, appartamenti di classe economica.

Rilievo topografico ed esperienza geologica

Viene effettuato un rilievo topografico del terreno, che diventerà presto un cantiere, per determinare con precisione le coordinate della posizione della struttura futura, nonché per determinare le principali caratteristiche dell’area e del paesaggio circostante.

Questa è una parte molto importante della costruzione di un edificio a più piani, che, insieme alle indagini geologiche, consente di scoprire quanto è profonda la falda acquifera e valutare le condizioni generali del suolo, la probabilità e il grado di possibile contrazione della fondazione.

Tali sondaggi e sondaggi sono condotti da organizzazioni specializzate che hanno l’ammissione adeguata. Dopo il completamento del lavoro, lo sviluppatore riceve un rapporto dettagliato sul lavoro svolto, che, tra le altre cose, rileva punti quali le caratteristiche del rilievo, le caratteristiche meteorologiche e climatiche, la struttura geologica, le proprietà fisiche e la composizione del suolo, le condizioni idrogeologiche e molto altro..

Sulla base di indagini geologiche, viene effettuata la scelta dei materiali da costruzione e della tecnologia di costruzione, poiché nel caso di un rilievo difficile o di una stretta occorrenza delle acque sotterranee, diventa necessario utilizzare metodi speciali.

Design

Progettare un condominio è un compito difficile ed estremamente responsabile, poiché dipende dal progettista quanto sarà efficace e confortevole la disposizione degli appartamenti, la loro area e l’aspetto della casa..

Design
Belyakova Evgeniya. Architetto. 2005

Il processo di progettazione può essere affidato solo a professionisti – specialisti di aziende che fanno parte delle pertinenti organizzazioni di autoregolamentazione e hanno ricevuto l’autorizzazione per eseguire questo tipo di lavoro.

Architetti e progettisti sono guidati da codici edilizi e requisiti sanitari approvati e si tiene conto anche della situazione sismologica e delle caratteristiche climatiche dell’area. Ad esempio, la legislazione sanitaria regola tali parametri di un appartamento come l’illuminazione e la ventilazione e viene sviluppato un sistema di protezione termica che tiene conto della temperatura media annuale, se necessario, il progetto prevede un ulteriore isolamento della facciata..

La complessità del compito che deve affrontare l’architetto risiede anche nel fatto che oltre alle esigenze del cliente, che può apportare le proprie modifiche al piano del futuro edificio, il progettista è tenuto a concordare il progetto finale con le autorità architettoniche e di costruzione della città e seguire rigorosamente gli standard e i requisiti sanitari stabiliti.

Inoltre, la progettazione dell’edificio fornisce il modo ottimale di collocare le comunicazioni, che garantirà l’efficienza energetica dell’edificio (di recente, gli standard di costruzione “verde” stanno diventando sempre più diffusi nel nostro paese, il che aumenta i requisiti per il consumo economico di calore ed energia), requisiti ambientali, caratteristiche dell’area circostante e altre sfumature.

Di solito l’architetto offre diverse opzioni per la progettazione della facciata dell’edificio, di cui il cliente sceglie quello che gli piace.

Inoltre, durante la costruzione di un edificio multipiano, e in particolare di un grattacielo (sopra i 22 piani), è necessario riflettere attentamente e calcolare il carico sulla fondazione, l’affidabilità delle strutture di supporto, che devono far fronte a un peso così grande.

Un altro dettaglio importante: durante la stesura di un progetto, l’architetto deve tenere conto non solo delle caratteristiche del paesaggio, ma anche delle prospettive di un ulteriore sviluppo dell’area. Senza tener conto di questa sfumatura, in futuro la vista dalle finestre dell’edificio potrebbe cambiare radicalmente e la facciata contrasterà nettamente con gli edifici vicini, ad esempio, costruiti in uno stile completamente diverso..

Questa fase è estremamente importante per il completamento con successo della costruzione, poiché solo un progetto ben progettato, ripetutamente testato e conforme a tutti gli standard e requisiti garantisce che un condominio attraente, affidabile e sicuro apparirà presto su questo sito e l’edificio stesso non sembrerà un “mostro”. sfigurato l’intero paesaggio.

Edificio

Prima di procedere alla fase più evidente e importante della costruzione di un edificio a più piani – lavori di costruzione, viene spesso eseguita una fase in più: una gara d’appalto per la selezione di un’organizzazione appaltatrice, a cui verrà affidato l’attuazione del progetto.

Solitamente gli appaltatori vengono selezionati su base competitiva, l’esperienza in questo settore, la disponibilità di personale qualificato e le attrezzature per l’edilizia sono di grande importanza.

Edificio
Stukoshin Fedor. Due lavoratori. 1967

La stessa fase di costruzione dell’edificio può essere suddivisa nelle seguenti parti critiche:

  1. Preparazione del cantiere. Ciò include lavori preparatori come la recinzione di un appezzamento di terra, che consente di evitare la comparsa di estranei in cantiere e garantire la sicurezza di materiali e attrezzature; liquidazione del sito, compresa la demolizione di strutture esistenti; reindirizzare le reti di ingegneria che interferiscono con la costruzione; posa di strade temporanee e comunicazioni necessarie; organizzazione temporanea di abitazioni, uffici amministrativi, magazzini e altri locali. Anche in questa fase è necessario proteggere il cantiere da possibili accumuli di acqua piovana..
  2. Contrassegnare gli assi dell’edificio. Un’altra fase importante che richiede un’attenta verifica e un calcolo accurato, poiché le minime deviazioni saranno quindi quasi impossibili da correggere. La marcatura viene eseguita utilizzando strumenti di misura moderni e precisi.
  3. Scavo. Il principale tipo di lavori di scavo durante la costruzione di un edificio a più piani è scavare una fossa di fondazione e i lavori di scavo includono anche la posa di trincee per le comunicazioni. In questa fase, ovviamente, non puoi fare a meno di attrezzature speciali: escavatori e bulldozer, poiché la quantità di lavoro può essere molto grande.
  4. Lavoro di fondazione. È la base che trasporta il maggior carico, questa è la base dell’edificio e la garanzia della sua durata e resistenza. Il tipo di fondazione dipende dalle proprietà del terreno, viene spesso utilizzato il riempimento di sabbia o ghiaia e la parte principale del lavoro è riempita con calcestruzzo di alta qualità in grado di sostenere il peso di un edificio con un’altezza di 9,12 o anche 24 piani.
  5. Nella fase successiva della costruzione, inizia l’erezione delle pareti esterne dell’edificio; va notato che la tecnologia di costruzione di una casa fatta di mattoni, pannelli di cemento armato o un edificio monolitico presenta gravi differenze. Oggi, la costruzione monolitica sta diventando sempre più popolare, per la quale sono necessari solo casseri, rinforzi e cemento.
  6. Fornitura di comunicazioni alla casa – acqua, elettricità, gas, sistema fognario. Le trincee per i tubi sono state scavate nella fase di movimento terra, ora vengono poste le comunicazioni e l’edificio è collegato alla rete idrica centralizzata e ad altre reti.
  7. Installazione sul tetto. Questa fase dipende anche dal tipo di tetto approvato; molti nuovi edifici moderni hanno un cosiddetto tetto sfruttato, sul quale, ad esempio, è possibile organizzare un giardino d’inverno..
  8. Installazione di partizioni interne. A rigor di termini, la divisione di un edificio a più piani in appartamenti separati, secondo il progetto approvato. In questa fase, è in corso l’installazione di un elemento così importante di un edificio a più piani come l’attrezzatura per ascensori..
  9. Installazione di finestre di plastica. Per continuare i lavori interni, è necessario proteggere i locali dalle influenze climatiche, quindi l’installazione di finestre viene eseguita ora. Le porte di metallo possono anche essere installate in ogni appartamento.
  10. Il dispositivo delle reti di comunicazione interne. Ciò include la distribuzione della luce in tutto l’edificio, la posa di condotte fognarie, la disposizione della fornitura di gas, il riscaldamento, la fornitura di acqua calda e fredda. Inoltre, dopo aver collegato le comunicazioni, in ogni appartamento sono installati contatori per luce e acqua..
  11. Dispositivo per massetto. In questa fase, viene utilizzata di nuovo una miscela sabbia-cemento, il pavimento viene accuratamente livellato, è dal massetto che iniziano i lavori di finitura grezzi.
  12. Opere di rifinitura interna. Può essere suddiviso in grezzo e di finitura, spesso gli sviluppatori vendono appartamenti con una finitura ruvida, offrendo l’opportunità ai nuovi proprietari di portare autonomamente l’appartamento in una condizione di vita, che richiede un investimento significativo di tempo e denaro.
  13. Finitura esterna della facciata ed esecuzione di lavori di riparazione in tutte le aree pubbliche. Se un appartamento può essere venduto dopo lavori di finitura grezzi, quindi in corridoio, ingresso, scale, tetto comune e altre aree comuni, tutti i lavori di finitura devono essere completati.

Molti complessi residenziali offrono anche locali commerciali, ad esempio una lavanderia, un salone di bellezza, una banca o un piccolo negozio di alimentari possono essere situati al piano terra. La presenza di tali locali dovrebbe essere fornita, ovviamente, anche nella fase di elaborazione del progetto e la costruzione di un normale edificio residenziale e di un complesso multifunzionale deve passare attraverso tutte le fasi di cui sopra..

Disposizione dell’area locale

Al fine di vendere proficuamente appartamenti in un edificio multipiano di nuova costruzione, nonché in conformità con gli standard di pianificazione urbana, lo sviluppatore deve anche occuparsi della sistemazione del territorio adiacente. La pratica generalmente accettata è diventata l’installazione di un parco giochi di fronte alla casa, la presenza di verde, aiuole, la posa di lastre di pavimentazione o asfalto di fronte agli ingressi, la fornitura di strade di accesso per i veicoli, a volte la sistemazione di un parcheggio per i residenti e i loro ospiti, la sistemazione dell’illuminazione stradale.

Disposizione dell'area locale
Mefokov Nikolay. Cortile di Saratov. 2004

Gli edifici a più piani, che affermano di essere complessi residenziali d’élite, vantano un territorio chiuso e custodito, che è decorato con un design paesaggistico, e spesso anche una piscina, grattacieli più semplici – solo un piccolo cortile ben curato con un’altalena e un piccolo letto di fiori di fronte all’ingresso.

Come puoi vedere, il processo di costruzione di un condominio è piuttosto complesso, in più fasi e responsabile. Molti sviluppatori notano che le principali difficoltà sorgono proprio nella fase di ottenimento dei permessi di costruzione, raccolta di tutti i documenti necessari, nonché creazione e approvazione di un progetto, mentre i lavori di costruzione in sé non richiedono molto tempo. Tuttavia, molte società di costruzioni risparmiano tempo e denaro utilizzando progetti standard, che a volte risultano essere l’opzione peggiore..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy