Classificazione degli immobili: da “economia” a “elite”

Sezioni dell’articolo



Leggendo vari annunci sull’acquisto o la vendita di appartamenti e case, notizie sulla costruzione di nuovi complessi residenziali e insediamenti di cottage, si incontrano costantemente caratteristiche del settore immobiliare come “classe economica”, “classe premium”, “deluxe”, “elite” e eccetera.

Una persona che ignora tutta la diversità del mercato immobiliare residenziale è spesso abbastanza difficile da comprendere tutte le differenze e le caratteristiche di ogni categoria di appartamenti. In effetti, è chiaro che “economia” è l’alloggio più economico, ordinario “senza pretese”, e la categoria di “élite” implica che l’appartamento ha una serie di vantaggi aggiuntivi. Ma qual è la differenza tra “classe premium” e “classe business” e come capire una caratteristica come “un villaggio cottage offre case che si trovano nel segmento tra” business “ed” elite “- è già difficile da capire.

Vale la pena notare che, sebbene esista una classificazione generalmente accettata degli immobili residenziali, non vi è consenso tra gli esperti e molti sviluppatori assegnano categorie ai loro nuovi complessi residenziali e sono completamente guidati solo dal loro desiderio di vendere a un prezzo più elevato. A questo proposito, il mercato immobiliare russo, come sempre, presenta serie differenze rispetto al mercato dei paesi occidentali, dove tutti i requisiti per le case d’élite sono chiaramente definiti e soddisfatti da tutti gli sviluppatori, senza eccezioni..

Classe economica

Quindi, gli appartamenti ordinari più economici, che, secondo le agenzie immobiliari, occupano circa il 68% del mercato immobiliare residenziale totale a Mosca. Spesso il concetto di “classe economica” è confuso con una categoria come “social housing”. Questo non è del tutto vero. La “classe economica” immobiliare viene venduta liberamente sul mercato e chiunque può acquistarla, è necessaria solo una certa quantità di denaro. Ma l’edilizia sociale viene concessa dallo stato a categorie privilegiate di cittadini, impiegati statali, impiegati di valore che necessitano di migliori condizioni abitative, sfollati da case fatiscenti e fatiscenti, vittime di incendi e così via..

È chiaro che anche l’edilizia popolare apparterrà alla categoria di “classe economica” in termini di caratteristiche: il nostro stato non è affatto obbligato a fornire alloggi ad alto comfort gratuiti e non può permettersi di sprecare fondi di bilancio per tale lusso. Ma è impossibile individuare l’edilizia popolare in una categoria separata: si tratta di normali appartamenti “economici” che appartengono allo stato e sono assegnati ai beneficiari a determinate condizioni.

Classificazione degli immobili: da

Se evidenziamo le caratteristiche principali degli alloggi di “classe economica”, si scopre che ci sono pochissimi requisiti per tali appartamenti:

  • altezza del soffitto – da 2,5 a 2,7 metri;
  • ci sono sempre più di 100 appartamenti in un complesso residenziale di questa classe, di solito è multipiano – circa 20 piani e fino a 11-12 appartamenti possono essere situati su una scala;
  • situato in un tipico, non molto attraente in termini di posizione, zona residenziale, molto spesso da qualche parte alla periferia, e nel caso di beni immobili capitali – ancora più vicino alla regione di Mosca;
  • la “classe economica” abitativa è spesso costruita da pannelli, ma recentemente gli sviluppatori hanno comunque iniziato a fare una scelta a favore della costruzione di telai monolitici o blocchi monolitici, in modo che oggi i “governanti” possano essere situati in edifici costruiti utilizzando una varietà di tecnologie;
  • solo un piccolo balcone aperto;
  • layout tipico – gli appartamenti su ogni scala sono simili ai loro vicini sopra e sotto, non stiamo parlando di singoli progetti;
  • un ascensore ordinario, spesso rumoroso e lento, che può anche essere attribuito a “classe economica”;
  • in tali complessi residenziali, i primi due piani sono spesso riservati a immobili commerciali; qui si trovano uffici e centri di intrattenimento rumorosi. Da un lato, un’infrastruttura ben sviluppata è buona, dall’altro si può solo sognare la pace e la tranquillità;
  • la presenza di un parcheggio in un complesso residenziale di “classe economica” non è affatto necessaria, ma ultimamente gli sviluppatori stanno attirando sempre più acquirenti con un parcheggio attrezzato sul territorio adiacente – di solito qui ci sono meno posti auto rispetto agli appartamenti della casa;
  • di solito non c’è scivolo della spazzatura in tali case. Tuttavia, questa caratteristica non è già indicativa al momento attuale – la disposizione degli scivoli della spazzatura è stata abbandonata anche in altri edifici più prestigiosi, poiché questo è considerato antiestetico e viola l’atmosfera generale di un ingresso pulito, che brilla di una nuova decorazione;
  • lo spazio abitativo minimo è di 20 metri quadrati a persona, ovvero gli appartamenti monolocali possono avere una superficie molto piccola e rappresentare monolocali, dove la cucina è combinata con una camera singola.

Il vantaggio principale degli appartamenti di “classe economica” è il loro prezzo relativamente basso. Questa è la categoria di immobili più conveniente, progettata per il livello medio di reddito. Tuttavia, nonostante tale semplicità e l’assenza di ulteriori condizioni confortevoli, a Mosca e in altre città della Russia appartamenti “di classe economica” sono disponibili per i cittadini comuni solo su base ipotecaria, poiché il loro prezzo è ancora troppo alto.

Business class

Certo, è molto più comodo e presenta una serie di vantaggi aggiuntivi rispetto agli immobili di “classe economica”.

Quindi, non tutti i nuovi complessi residenziali possono appartenere a questa categoria di appartamenti, ma solo quelli che sono stati costruiti utilizzando la tecnologia del telaio monolitico o in mattoni di silicato. Ci possono essere molti appartamenti in tali edifici – fino a 150, tuttavia, non più di otto possono essere situati in un sito.

Classificazione degli immobili: da

Altre caratteristiche degli edifici di “business class” includono:

  • altezza del soffitto – da 2,8 a 3 metri;
  • l’area minima per abitante è di 40 metri quadrati, quindi in tali complessi non possono esserci semplicemente piccoli appartamenti monolocali di 30-35 metri quadrati;
  • ci deve essere un parcheggio ben attrezzato, dove ogni appartamento deve avere almeno un posto per un’auto;
  • ci possono essere due balconi, ad esempio una loggia vetrata e un balcone aperto relativamente piccolo;
  • molti complessi residenziali di “business class” offrono ai loro residenti e servizi aggiuntivi, ad esempio sicurezza 24 ore su 24 e servizio di portineria. Ciò, ovviamente, influisce immediatamente sull’entità del canone mensile, ma è apprezzato dai residenti come indicatore di uno stato più elevato di alloggi e garanzia di sicurezza..

Secondo le statistiche, oggi il 25% dei complessi residenziali a Mosca appartiene alla categoria della “classe business”, questo alloggio è richiesto tra gli acquirenti che cercano un comfort extra, possono permettersi di pagare un costo superiore del 10-20% rispetto al prezzo degli alloggi in Categoria “economia” LCD, ma non “raggiungere” il livello di acquirenti di immobili di lusso.

Classe premium

Va notato subito che è con la categoria “premium” che inizia veramente il settore immobiliare d’élite; in generale, il segmento “elite” comprende solo due tipi di alloggi: “deluxe” e “premium”.

Classificazione degli immobili: da

Tali oggetti differiscono ancora l’uno dall’altro, ad esempio, la “classe premium” ha le seguenti caratteristiche:

  • la tecnologia per la costruzione di edifici di questo tipo è strettamente limitata: solo una struttura monolitica o una muratura in ceramica;
  • non ci sono 100 o più appartamenti in case di classe premium, di solito il loro numero è strettamente limitato – fino a 30-40 aree residenziali, mentre in un sito non possono esserci più di quattro;
  • altezza del soffitto – da 3 a 4 metri;
  • è richiesta la presenza sia di una loggia che di un balcone, inoltre, di solito c’è anche una spaziosa terrazza;
  • senza dubbio, il complesso residenziale di classe premium ha un parcheggio sotterraneo e caldo, che di solito offre due posti auto per ogni appartamento separato;
  • il territorio è isolato, chiuso, sorvegliato 24 ore su 24;
  • un progetto per la costruzione di una casa di “classe premium” è sempre una proposta individuale di un ufficio di architettura, tenendo conto sia delle peculiarità dell’area che dei desideri del cliente;
  • molto spesso, l’edilizia abitativa “premium” rappresenta lo sviluppo di tamponamenti o edifici sorti in prestigiose aree centrali sul sito di abitazioni fatiscenti demolite;
  • gli appartamenti nei complessi residenziali di questa categoria si distinguono per un layout migliorato, spesso agli acquirenti viene offerto un alloggio con un layout gratuito, con la possibilità di decidere autonomamente quanti soggiorni ci saranno in un appartamento e come esattamente saranno situati;
  • un edificio residenziale di “classe premium” è obbligato a offrire ai suoi residenti un maggiore livello di comfort: ascensori silenziosi, videocamere nelle aree pubbliche, impeccabile finitura di scale e corridoi, servizi di portineria e così via.

Oggi, i complessi residenziali di “classe premium” rappresentano solo il 5% di tutti gli immobili residenziali nella capitale, un’offerta non per tutti, caratterizzata da un prezzo abbastanza alto e da una posizione prestigiosa.

Deluxe

Gli appartamenti più costosi sotto tutti gli aspetti sono i più costosi, i più prestigiosi, esclusivi e attraenti, ma inaccessibili alla stragrande maggioranza dei russi. Per poter essere classificato come immobile d’élite della classe DeLuxe, un complesso residenziale deve avere le seguenti caratteristiche:

  • non più di 30 appartamenti nell’edificio, solo uno o due appartamenti sul sito;
  • complessi residenziali di classe deluxe sono sempre costruiti secondo i singoli progetti, tenendo conto delle peculiarità del paesaggio circostante. Queste sono spesso case storiche, accuratamente ricostruite nel centro di una metropoli;
  • Internet ad alta velocità, TV via cavo e satellitare, citofoni, i più moderni servizi, un sistema unificato di aria condizionata e ventilazione, riscaldamento autonomo: tutto questo è un attributo indispensabile di una casa di classe DeLuxe;
  • gli appartamenti in edifici di questo tipo hanno sempre una loggia, un balcone, una terrazza e spesso un giardino d’inverno;
  • l’altezza del soffitto supera i 3,1 metri;
  • nel sottosuolo o in una dependance separata, sono previsti almeno due posti auto, e talvolta più, per un appartamento;
  • l’infrastruttura abitativa può comprendere una sauna, una piscina, la progettazione del paesaggio del territorio e così via;
  • La differenza più importante rispetto alla categoria degli alloggi di “classe premium” è che il personale del complesso è impegnato nella pulizia degli appartamenti della classe “deluxe”, ovviamente, con il consenso dei proprietari. Tale servizio dovrebbe essere automaticamente incluso nell’elenco dei vantaggi del complesso.

Secondo le agenzie immobiliari, a Mosca, solo il 2% degli immobili residenziali può essere classificato come DeLuxe, questo è l’alloggio più costoso, il più delle volte – Club house situate nel centro storico della città.

Classificazione degli immobili: da

Oggi, molti esperti notano che nuovi complessi residenziali, che per le loro caratteristiche possono essere classificati come immobili d’élite, ovvero le categorie di “premium” o “deluxe”, non vengono costruiti in aree prestigiose, ma in periferia. Una tendenza così pronunciata negli ultimi anni è dovuta al fatto che gli edifici nel centro di una metropoli non possono sempre vantarsi di un territorio adiacente chiuso, l’isolamento da altri edifici. E ci sono sempre meno posti vacanti nei centri urbani e, per soddisfare la domanda, gli sviluppatori sono costretti a esplorare nuovi territori..

Tuttavia, gli stessi esperti notano che lo sviluppo del distretto con edifici di “business”, “premium” o classe DeLuxe può di per sé rendere l’area più prestigiosa, il che aumenterà il suo status.

Ancora una sfumatura – come possiamo vedere, tra le caratteristiche delle categorie immobiliari non ci sono caratteristiche come “materiali da costruzione e finitura di alta qualità”. Secondo Vasily Sopromadze, Presidente della Corporation C e un noto sviluppatore di San Pietroburgo, ora una tale caratteristica degli alloggi è diventata una cosa ovvia e rivendicare uno status superiore solo su questa base, è come dichiarare che “offriamo appartamenti con tutti i comfort “, Mentre nel XXI secolo non sorprenderete nessuno con una toilette in una casa.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Classificazione degli immobili: da “economia” a “elite”
Albero vivo in una vasca per il nuovo anno