Realizzare finestre in legno con le tue mani

Realizzare finestre in legno con le tue mani è semplice, ma richiede molto tempo. Per realizzare una finestra in legno di alta qualità, è necessario non solo conoscere tutte le sottigliezze tecnologiche, ma avere anche strumenti speciali con te..

Realizzare finestre in legno con le tue mani

Indubbiamente, tutte le finestre sono strutture complesse. Ciò è dovuto principalmente al fatto che il profilo della finestra non è dotato di una geometria semplice. Anche nella struttura della finestra ci sono parti come i riflussi, che hanno forme complesse. Tenendo conto di tutte le circostanze, non sarà facile produrre una finestra in legno che corrisponda a quella di fabbrica, e ciò potrebbe richiedere numerose macchine speciali. Ed è del tutto possibile produrre una finestra che non soddisfi gli elevati requisiti di isolamento acustico e tenuta. Le finestre in legno fai-da-te possono essere utilizzate su balconi, verande, in un bagno (in luoghi in cui una finestra in legno fungerà da protezione dall’ambiente naturale). Quindi, considera la produzione artigianale di una finestra in legno a foglia singola.

La cosa principale su cui concentrarsi nella produzione di finestre in legno sono le materie prime. Si consiglia di utilizzare non un legno massiccio o una tavola, ma una giuntura. Inoltre, il legno deve essere perfettamente asciugato. Senza entrare nei dettagli, si può notare che ciò fornirà vantaggi come evitare il restringimento o la deformazione della finestra a causa della graduale asciugatura..

Ora diamo un’occhiata più da vicino alla parte strutturale della finestra. La finestra in legno comprende una scatola che viene fissata nell’apertura della finestra, nonché una cornice con vetro. La scatola può essere composta da pannelli, la cui sezione trasversale è di circa 50 * 150 mm. Il telaio può essere realizzato da una barra, la cui sezione è 50 * 50 mm. I parametri del legno e dei pannelli devono essere selezionati in base ai parametri della finestra stessa. Le schede più piccole dovrebbero essere utilizzate per una piccola finestra e, per una finestra di grandi dimensioni, una scheda con una grande sezione dovrebbe essere scelta per creare una rigidità sufficiente per la struttura.

Immagine

Prima di tutto, una scatola è fatta per una finestra di legno. Per questo, viene presa una tavola piallata e asciutta, ad esempio, di dimensioni 50 * 150 mm. Su questa scheda, è necessario selezionare una scanalatura in modo che il profilo della scheda sia a forma di L. La cresta ottenuta in questo modo è necessaria per rendere la finestra stretta. Crea la forma desiderata sul tabellone usando effettivamente un aereo elettrico.

Inoltre, in base ai parametri noti dell’apertura della finestra, la scheda dovrebbe essere tagliata in quattro parti uguali e collegate tra loro. Una connessione più affidabile delle schede si ottiene utilizzando un tenone.

Inoltre, in base alle dimensioni note dell’apertura della finestra, tagliamo la scheda in 4 parti e le colleghiamo insieme. La connessione più affidabile si ottiene usando una spina. L’ideale è usare un tenone e una scanalatura a forma di rondine corrispondente, perché questa è la connessione più forte e più stretta. Ma la produzione esatta di una tale connessione a forma di coda di rondine senza l’uso di un router e un modello speciale è abbastanza problematica. Per questo motivo, vengono principalmente utilizzati un tenone dritto e una scanalatura diritta corrispondente..

Immagine

Per effettuare tale connessione, un picco viene ritagliato su una scheda (sulla scheda che sarà posizionata in senso orizzontale) e sulla seconda scheda, che è adiacente alla prima, una scanalatura. È vero, questo può essere fatto usando un martello, una sega e uno scalpello, ma è meglio usare un router manuale, che renderà la connessione più accurata. Quindi i punti di connessione sono rivestiti con colla per legno, dopo di che viene assemblata la scatola. Una volta che la colla è asciutta, la scatola è pronta..

Durante l’assemblaggio è molto importante creare la geometria corretta, vale a dire che tutti i componenti della scatola sono collegati con un angolo di novanta gradi. Per il fissaggio rigido delle parti, viene praticato un foro all’estremità della connessione, che è rivestito con colla. Quindi un perno di legno viene inserito in questo foro. Per rafforzare saldamente la finestra, è possibile installare gli angoli delle finestre in metallo agli angoli alle estremità.

Ora dobbiamo studiare la produzione del telaio della finestra. La tecnologia di unione delle parti del telaio è simile a quella delle parti del telaio di una finestra, è necessario solo l’uso di un angolo e un perno. Ciò è dovuto al fatto che il telaio di una finestra in legno è un elemento dinamico (si apre e si chiude), il che aumenta significativamente i requisiti per giunti forti delle parti costitutive del telaio.

Le fasi di assemblaggio del telaio della finestra sono le seguenti. Il profilo sopra è prodotto utilizzando un router o una pialla elettrica. Successivamente, vengono determinati i parametri del frame. Per facilitare la chiusura e l’apertura, è necessario uno spazio da uno a due millimetri tra il telaio e la scatola. Tagliare il profilo in bianco. Quindi la connessione viene interrotta usando una spina. Tutte le parti del telaio sono assemblate utilizzando la tecnologia sopra descritta. Il vetro è incorporato. Le cerniere sono montate sulla scatola e sul telaio. Quindi la finestra è dipinta per proteggerla dall’umidità.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Realizzare finestre in legno con le tue mani
Radiatori ad olio