Edifici in legno sul sito: un gazebo in legno con le tue mani

Sezioni dell’articolo



Chiunque costruirà un gazebo da un bar può intraprendere un percorso semplice o difficile. Il primo è quello di acquistare un set di materiali già pronti, che resta da assemblare come designer. Il secondo è più complesso, prevede la costruzione di un gazebo con le tue mani secondo il disegno selezionato.

Edifici in legno sul sito: un gazebo in legno con le tue mani

Sviluppo del progetto

La costruzione del gazebo inizia con un disegno. Decidi il tipo, le dimensioni del gazebo, disegna o usa un progetto finito. Se hai le conoscenze e le abilità necessarie, il disegno può essere disegnato a mano. E, naturalmente, dovresti pensare in anticipo dove si trova l’edificio..

Tipi di pergole:

  1. Gazebo aperti: sono pilastri e un tetto con o senza una recinzione perimetrale bassa.

Apri il gazebo da un bar

  1. I gazebo semi-aperti differiscono dai precedenti in quanto hanno una o due pareti solide sul lato sottovento o per proteggere dagli occhi vicini.

Pergolato a forma di barra

  1. I gazebo chiusi, invece, ricordano un’accogliente casa di campagna. Per mantenere la visibilità e la luce naturale, un’apertura della finestra è lasciata su ogni parete.

Gazebo chiuso

La dimensione

Le dimensioni e la forma del gazebo dipendono completamente dall’immaginazione e dalle capacità finanziarie del proprietario. Tuttavia, quando si determina la dimensione, vale la pena considerare alcune sfumature:

  1. L’area del territorio adiacente.
  2. Il numero di persone che si riuniranno al tavolo.
  3. Dimensioni del mobile.
  4. Un posto per un braciere o una stufa, se presente.

Schema del telaio pergolato Schema telaio pergolato: 1 – imbracatura inferiore, barra 100×50; 2 – supporto verticale, legno 80×80; 3 – rack di ingresso 80×50; 4 – imbracatura superiore; 5 – travi

La scelta del legno per il gazebo

Se hai intenzione di lavorare su un disegno finito, indicherà necessariamente la quantità e le dimensioni del materiale richiesto per la costruzione. Ma vale la pena considerare che esistono tre varietà classiche di legname e sono completamente intercambiabili:

  1. Non profilato – il legname più economico e più comune realizzato in legno appena segato con una sezione trasversale rettangolare.

Legname non profilato

  1. La barra profilata differisce dalla precedente in quanto presenta scanalature in cui sono inseriti i picchi della barra successiva. Inoltre, è realizzato in legno preparato ed essiccato..

Legname profilato

  1. Il legno lamellare incollato è della più alta qualità, ma allo stesso tempo il legname più costoso. Ha una precisione geometrica assoluta, è durevole, resistente alla muffa o alla muffa e all’umidità..

Legno lamellare incollato

Su una nota! Per quanto riguarda il tipo di legno, il pino è più spesso preferito, è meno soggetto a decomposizione, è un’opzione economica. La quercia o il larice sono meno comunemente usati: legno di alta qualità, ma piuttosto costoso.

Lavoro preparatorio

Per cominciare, cancellano il sito e rimuovono l’erba dall’area in cui verrà posizionata la struttura. Segnano l’approccio e segnano la struttura futura. Quindi viene installata la fondazione. Dopo alcuni giorni puoi iniziare a lavorare con il legno.

Costruzione delle fondamenta per il gazebo

Quando si sceglie una fondazione, è necessario tenere conto della natura del suolo in una determinata area:

  1. Per terreni rocciosi, sabbiosi e altri non rocciosi, la profondità della fondazione può essere piccola, fino a 0,5 m. È adatta una fondazione colonnare in mattoni o cemento, nonché una base piastrellata o monolitica.

Base delle colonne per un gazebo

  1. Su terreni argillosi e sabbie mobili, la base dovrebbe essere più globale con un supporto profondo, quindi la preferenza è data a un palo o una fondazione a strisce poco profonde.

Fondotinta a strisce per gazebo

Assemblare un gazebo da un bar

L’intero processo di assemblaggio del gazebo si svolge in più fasi.

Installazione del rivestimento inferiore

L’imbracatura è la base dell’intera struttura in legno. È posato e fissato l’uno all’altro nella forma di un futuro gazebo. L’impermeabilizzazione è pre-posata sulla fondazione e l’albero è fissato con bulloni di ancoraggio. Naturalmente, la prima corona, come tutti gli altri elementi, è impostata su un livello rigoroso. Il tipo di mazzo d’angolo può essere qualsiasi, più spesso usano l’opzione di un giunto in mezzo albero o un giunto “in una zampa”.

Base per il gazebo

Installazione di pilastri

I pali sono installati all’interno dell’angolo della reggia o dall’alto nell’angolo. Il legname è attaccato alla cinghia inferiore con angoli o bulloni. È possibile un ulteriore fissaggio all’imbracatura utilizzando distanziatori installati ad un angolo di 45 ° su entrambi i lati del palo.

Installazione di pilastri del gazebo

Installazione di barre trasversali

Gli architravi sono posizionati per aumentare la rigidità della struttura ad un’altezza da 80 a 110 cm dal pavimento, nonché per creare una recinzione, le opzioni per le quali ci sono molti.

Costruzione di gazebo fai-da-te

Installazione del rivestimento superiore

Le barre del nodo superiore sono legate insieme ad angoli, sono attaccate alle cremagliere dall’alto o lateralmente. A volte ci sono strutture con doppia reggia (sia la prima che la seconda modalità di sistemazione).

Costruzione di gazebo fai-da-te

Installazione del telaio del tetto e del rivestimento del materiale di copertura

La forma del tetto dipende spesso dalla configurazione della struttura, succede:

  1. Capannone.
  2. Timpano.
  3. Quattro-slope.
  4. Shatrovoy.
  5. Altre opzioni (tetti a sei pendenze e ricci in uno o più livelli).

Sistema di travi pergolato

Un’altra domanda: come coprire il tetto del gazebo. Se hai intenzione di posizionare una stufa o un barbecue all’interno, allora deve essere un materiale refrattario, mentre non è consigliabile utilizzare piastrelle metalliche o fogli profilati, perché quando fa caldo il tetto si surriscalda e ci sarà molto rumore sotto la pioggia. L’opzione migliore è un tetto morbido flessibile e leggero; l’ardesia bituminosa è al secondo posto in popolarità. I gazebo di bilancio sono coperti con un foglio profilato o materiale di copertura.

Tetto a pergola realizzato con tetto morbido

Indipendentemente dal materiale di copertura scelto e dalla forma del tetto, è necessario seguire diverse regole:

  1. Le travi installate devono avere una pendenza ed estendersi oltre l’imbracatura superiore di almeno 50 cm.
  2. Il passaggio del tornio deve corrispondere al materiale selezionato.
  3. Il materiale di copertura può essere fissato direttamente alle travi o su fogli pre-posati di compensato resistente all’umidità, fissati al telaio con viti autofilettanti.
  4. L’impermeabilizzazione del tetto è un importante passo di costruzione.

Gazebo

Ci sono tre opzioni fondamentalmente diverse qui:

  1. Pavimento in cemento rivestito o non rivestito.
  2. Pavimento in legno.
  3. Lastre di pavimentazione.

Posa del pavimento in un gazebo di piastrelle

Pavimento di cemento

Il pavimento in cemento è affidabile, pratico e resistente. Il massetto viene solitamente versato all’interno della fondazione della striscia o realizzato sotto forma di massetto sul terreno. Tale base prevede la possibilità di un’ulteriore copertura:

  1. Piastrelle di ceramica.
  2. Clinker.
  3. Gres porcellanato.
  4. Erba artificiale e altri materiali sintetici.

Pavimento in cemento nel gazebo

Pavimenti in legno

Rendono sempre la stanza più confortevole e colorata, perfetta per un gazebo in legno. Esistono diversi tipi di pavimenti in legno, che sono tutti posati su una cassa di legno:

  1. Tavola semplice.
  2. Tavola da terrazza (coperta).
  3. DPK.
  4. Parquet da giardino.

Pavimenti in legno nel gazebo

Lastre di pavimentazione

Di solito questa opzione viene scelta quando il pavimento del gazebo fa parte di un cortile piastrellato. Va notato che in inverno le piastrelle diventano piuttosto scivolose e, se posate in modo errato, finiscono con un adattamento irregolare. La posa di lastre per pavimentazione dovrebbe essere rigorosamente secondo la tecnologia su un cuscino compatto di sabbia e ghiaia.

Il pavimento nel gazebo delle lastre per pavimentazione

Su una nota! Al termine del lavoro di installazione, per migliorare l’aspetto e la protezione, il legname viene trattato con agenti idrorepellenti con fuoco e bio-protezione, olio di legno o vernice.

Senza dubbio, un gazebo in legno sul sito è un’opzione eccellente, ma vale la pena considerare che la sua costruzione è un compito abbastanza problematico e che richiede tempo, che, oltre all’entusiasmo, richiederà una preparazione competente, alcune conoscenze e abilità.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy