Di fronte al camino con le tue mani: realizzare un portale in legno

Sezioni dell’articolo



In questo articolo, imparerai come decorare te stesso la parte anteriore del camino con elementi in legno intagliato. Ti parleremo delle regole per il calcolo del modello, le sfumature di installazione e montaggio, l’impregnazione e la verniciatura delle parti. L’articolo indica le dimensioni principali e il principio di assemblaggio della struttura del portale.

Il camino è un attributo di lusso. Nella maggior parte dei casi, il suo dispositivo è associato a lavori importanti e costosi. La fase finale – affrontare – richiede un design attentamente studiato e alte qualifiche del maestro. Divideremo i lavori di finitura sul camino in più fasi.

Fase 1. Sviluppo del design e creazione del modello

Nota. Per creare un modello tridimensionale, avrai bisogno delle competenze di uno specialista nel lavorare con il programma Google SketchUp.

Quando sviluppiamo il design, prendiamo in considerazione che il camino stesso è già organizzato secondo tutte le regole e ha superfici protettive resistenti al calore nei punti giusti. Anche il focolare e il camino del camino funzionano come previsto. Per calcolare accuratamente le dimensioni del portale del camino, ti consigliamo di utilizzare SketchUp. Ciò contribuirà a bilanciare gli elementi e vedere il layout del risultato finale..

Vista iniziale (originale) della parete del camino:

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Creiamo lo spazio della stanza nel programma e sistemiamo il camino in base alle dimensioni reali.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Il programma offre la possibilità di inserire foto reali degli interni per un maggiore realismo. Il modello di camino può essere inserito all’interno e vedere la versione dell’aspetto finale della stanza (parete del camino).

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Nel programma, puoi eseguire dettagli e vedere come gli elementi sono combinati tra loro, quali dimensioni.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Dopo che ogni elemento è stato elaborato, dovrebbero essere riuniti in un modello tridimensionale e misurati. Ora il modello può essere ruotato e inclinato con diverse angolazioni, il che consente di rilevare ed eliminare piccoli difetti di progettazione.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Fase 2. Approvvigionamento di materiale e organizzazione del posto di lavoro

Prima di tutto, devi decidere la terminologia e la distribuzione del lavoro. Forse sarebbe meglio affidare parte del lavoro a carpentieri professionisti che lavorano in officina. Ma in questo caso, avrai bisogno di conoscenza delle sfumature e dei nomi delle parti..

Termini (vocabolario)

Nel nostro caso, abbiamo scelto un aspetto aristocratico in una versione in legno. Questo formato implica la presenza di elementi tradizionali di medie dimensioni:

  1. Il fregio è una forma di finitura superficiale. In un altro modo, si chiama pannello o ruggine.
  2. Sandrik – bordo intermedio da un motivo a pezzetti.
  3. Pannelli ondulati – elementi piani con un rilievo sottile dritto.
  4. Pilastro o falsa colonna: un elemento decorativo verticale che assomiglia a una colonna.
  5. Sovrapposizione inferiore o supporto falso: una sovrapposizione che conferisce una massa visiva al fondo del pilastro.
  6. Pannelli decorativi, inserti, profili finiti – tagliare le parti con un motivo longitudinale dritto (o senza), realizzate su una profilatrice (calibro di spessore).

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno 1 – fregio; 2 – sandrik; 3 – pannelli ondulati; 4 – pilastro; 5 – sovrapposizione del pilastro; 6 – profilo per eliminare il divario; 7 – inserto decorativo

Il nostro sito ha già parlato della scelta delle specie legnose.

Camera e strumento

Per creare una massiccia facciata in legno, sarà necessaria un’area di lavoro separata con una buona illuminazione e ventilazione. Il banco da lavoro deve essere affidabile, stabile e rigorosamente orizzontale in tutte le direzioni. Il coperchio del banco da lavoro deve essere in grado di fissare gli arresti. La stanza dovrebbe avere una temperatura ambiente costante e un’umidità normale.

Per creare gli elementi, avrai bisogno del seguente strumento:

  1. Elettromill manuale con una serie completa di accessori.
  2. Sega circolare fissa con disco “taglio netto” (42 denti). È possibile installare una circolare manuale sul banco di lavoro.
  3. Cacciavite.
  4. sega.
  5. Rettificatrici – cinghia e vibrazione.
  6. Morsetti con cuscinetti protettivi.
  7. Una serie di strumenti da falegname: mazzuolo, incisivi, quadrati, spazzati, ecc..

Per l’installazione, avrai inoltre bisogno di:

  1. Trapano a percussione con tasselli da 8 mm.
  2. Aspirapolvere, stracci, viti per legno 35 mm.

Materiale di consumo:

  1. Carta vetrata, grana 120 – 0,5 sq. m; grano 240 – 0,5 sq. m.
  2. Cinghie e dischi per rettificatrici, grana 120 e 240 – 3 pezzi..
  3. Colla per falegname D-3 – 0,5 kg (o equivalente).
  4. Trementina – 0,5 l.
  5. Olio di mandrino o di lino – 0,5 l.
  6. Macchia del tono selezionato – 0,5-1 l.
  7. Vernice per legno – 1 l.
  8. Nastro per mascheratura 30 e 50 mm.

Poiché il portale del camino è terminato dopo aver finito la stanza e posato il pavimento, non si deve fare affidamento sull’uso della stanza del camino stessa per l’officina.

Fase 3. Fabbricazione di parti

Nota.Per la produzione di elementi, avrai bisogno dell’abilità di un falegname e della conoscenza delle sfumature del lavoro dello strumento principale: un elettromill manuale.

Se è la prima volta che ti occupi di tale lavoro, ti consigliamo di affinare la tua abilità su legno a buon mercato – pino o betulla. Il problema principale della falegnameria prefabbricata è l’incoerenza delle parti dovuta al taglio scadente dei sedili. Metti alla prova tutti i cutter su prototipi e ottieni la misura migliore.

Tutti i pezzi devono essere preventivamente levigati. Se hai acquistato una tavola che ha subito una levigatura di base, usa una levigatrice a vibrazione con una lama da 240.

Creazione di pilastri

Il pannello frontale del pilastro ha una struttura a pannelli ed è composto da due elementi: un telaio (telaio) e un inserto. Avrai bisogno di due scudi in totale.

La cornice è creata da una tavola larga 60 mm.

1. Tagliare gli elementi del telaio in una dimensione approssimativa (+30 mm).

2. Passiamo la taglierina “mezzo passo” 20 mm su tutta la lunghezza. Seleziona la taglierina lungo il raggio della scanalatura empiricamente, in base alle dimensioni dell’immagine.

3. Determinare la posizione delle nervature trasversali su montanti paralleli (3 nervature) e contrassegnare la dimensione del pilastro stesso in altezza.

4. Fresiamo il bordo della nervatura e la sede sul rack in modo che vengano installati “asciutti” senza spazi vuoti. Utilizzare una fresa per questo. Nel nostro caso, è sufficiente un picco di 15 mm.

5. Ritaglia tutte e tre le costole e le impronte.

6. Inserire il primo bordo uno per uno, quindi il pannello pilastro, il secondo e il terzo bordo. Un’apertura rimarrà vuota – in futuro sarà coperta dalla sovrapposizione inferiore.

7. Regoliamo con fascette di dimensioni rigorosamente. Se c’è una discrepanza, tagliamo i resti dell’albero.

8. Realizziamo il montaggio con la colla.

Attenzione! Assicurarsi che la colla non penetri sulla superficie anteriore: penetra in profondità e può dare sbavature visibili quando macchiata (macchiata). La maggior parte degli adesivi per falegnameria vengono fissati dopo 3 ore..

9. Tagliare il bordo del pilastro da una tavola larga 100 mm. Un lato deve essere smussato a 45 °. È meglio farlo con una sega circolare (il seghetto alternativo non darà una corsa regolare e precisa – c’è il rischio di rovinare il pezzo).

10. Rimuoviamo lo smusso dello scudo del pilastro in modo che si unisca a 90 ° con il bordo.

11. Uniamo prima la costola e lo scudo con un test (a secco) e poi con la colla.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Fare un fregio

Fregio – pannello trasversale superiore – simile ai pilastri nel disegno e nel principio di assemblaggio.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Fabbricazione di rivestimenti per fregi

Per le sovrapposizioni abbiamo bisogno di una tavola 225×280 (2 pezzi). Come concepito, vi saranno tagliati solchi paralleli con bordi arrotondati, che sono chiamati flauti..

Attenzione! Pratica su truciolare o compensato.

1. Contrassegniamo i flauti (larghezza 20 mm).

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

2. Tagliamo con una fresa laterale da 20 mm in base alla marcatura.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

3. Macinazione delle superfici anteriori con grana 240.

Fare un sandrik

Questo elemento decorativo nel nostro caso ha una forma semplificata – alternativamente sporgenti elementi rettangolari. Può essere realizzato in tre modi diversi:

  • tagliare piccoli rettangoli su misura e disporre il sandrik;
  • tagliare strisce (assi) di una determinata larghezza e incollarle sulla base (pannello o truciolare), quindi tagliare;
  • selezionare le scanalature di una data profondità con una fresa nel pannello e tagliare le strisce, quindi farle in lunghezza.

La terza opzione è la più semplice e veloce per noi, poiché è possibile utilizzare un cutter.

1. Contrassegniamo le scanalature con una larghezza di 30 mm e passiamo attraverso una fresa a una profondità di 20 mm.

2. Tagliamo strisce trasversali larghe 40 mm.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Gli elementi principali della facciata del camino sono pronti. I dettagli rimanenti – piastra base e strisce del pilastro – vengono tagliati e installati per ultimi.

Realizzazione del modello principale e assemblaggio preliminare

Un modello o un pezzo è un elemento a forma di U del costrutto portale, sul quale, di fatto, l’intera struttura è tenuta. Consisterà in due parti: la principale (sotto i pilastri e il fregio) e la parte interna (sotto la cornice del focolare).

Il modello principale è realizzato in base alle dimensioni interne del modello e agli elementi già prodotti.

Attenzione! Prima di tagliare il modello alle dimensioni prese dal modello virtuale, assicurarsi di controllare le dimensioni effettive: potrebbero differire. Correzione in questo caso – in base alle dimensioni reali.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Nel nostro caso, le dimensioni saranno le seguenti:

  • spessore del compensato – 18 mm;
  • l’altezza della “traversa” trasversale – 280 mm;
  • larghezza degli elementi verticali – 300 – 2 x 25 = 250 mm;
  • altezza sufficiente degli elementi verticali – 300 mm;
  • distanza interna tra elementi verticali – 1400 – 2 x 25 = 1350 mm;
  • “gradino” esterno – 25 mm.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Per una regolazione preliminare, impostiamo il modello sul livello a una determinata altezza, ovvero nella posizione di progettazione.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Fase 4. Installazione e verniciatura

Installazione e regolazione degli elementi di rivestimento

Fissiamo gli elementi finiti al modello con morsetti e controlliamo il volume. L’aspetto è spesso corretto “ad occhio”, poiché l’aspetto del modello virtuale è ancora diverso dal campione reale. Per adattarsi al modello, incolliamo i cuscinetti in compensato e tavole. I pilastri devono essere esposti, montati con cura e fissati al modello con colla e viti autofilettanti.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Sul muro del mantello sul retro delle lesene, fissiamo le barre di spinta. Sulle stesse lesene, installiamo l’inquadratura interna del focolare da una tavola da 60 mm.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Installazione del modello sul muro

Momento chiave. Esponiamo il modello al caminetto, al centro con livelli, quadrati e righelli.

Attenzione! In questa fase, anche le più lievi distorsioni sono inaccettabili: saranno visibili su una distanza di 2,4 m.

Fissiamo il modello al muro con tasselli usando viti autofilettanti. In questo caso, dovrebbe essere possibile rimuovere la struttura per la pittura.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Misuriamo al posto la dimensione dell’elemento interno del telaio. Lo facciamo da strisce di compensato.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Parti di verniciatura

Smantelliamo la struttura dal muro. Come accennato in precedenza, tutte le parti devono essere carteggiate con carta abrasiva fine di grana 240. Dopo aver terminato, rimuovendo i difetti minori (se presenti) e rimuovendo completamente la polvere, elaboriamo le superfici anteriori con trementina o solvente. Dopo l’evaporazione, applicare uno strato di olio. Quindi copriamo con la vernice.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Assemblea finale

Dopo la completa asciugatura degli elementi verniciati, installiamo la struttura nella posizione di progettazione.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Quindi realizziamo i cuscinetti inferiori per i pilastri. Questo lavoro viene svolto solo localmente per ridurre al minimo la possibilità di spazi vuoti in caso di distorsione..

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Allo stesso tempo, controlliamo la correttezza dell’installazione per livello e visivamente. Installiamo i tappi laterali (strisce) e l’elemento interno del modello.

Incolliamo le strisce di sandrik e installiamo la “copertura” superiore sulla colla usando dei morsetti.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Inseriamo un bordo decorativo profilato tra il sandrick e il “coperchio”. Dipingiamo i piani rimanenti, eliminiamo i difetti di colore (se presenti). Su richiesta, dopo l’assemblaggio finale e la verniciatura, la struttura può essere verniciata.

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

L’aspetto finale del prodotto:

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

Di fronte al camino con le tue mani. Realizzare un portale in legno

La bellezza della finitura in legno del camino è innegabile, mentre l’aspetto può essere variato utilizzando vari elementi del profilo in legno e crea il tuo design.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy