Regole per il riscaldamento di una casa di legno

Sezioni dell’articolo



Uno degli errori principali e gravi nella costruzione del telaio è associato all’installazione dell’isolamento. La protezione termica di una casa di legno non è solo riempire le cavità interne con lana minerale. Oggi il nostro sito di consulenza ti dirà come per un adeguato isolamento è necessario osservare le specifiche del dispositivo del telaio e garantire la protezione del riempitivo a parete.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

Come è la protezione termica di una casa di legno

Per capire cos’è una casa di legno, è sufficiente familiarizzare con l’insieme di regole SP 31-105-2002. Sebbene questo standard sia di natura consultiva e, nel complesso, venga ignorato dalle società di costruzioni private, riflette bene le principali tendenze nella costruzione di strutture. Questo documento è il primo tentativo di adattare la tecnologia di costruzione del telaio occidentale alle condizioni del settore delle costruzioni della CSI e alla gamma di materiali presentati sul mercato interno..

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

Quando si organizza la protezione termica di una casa di legno, viene utilizzato uno schema standard, che si basa sull’eliminazione della convezione a due livelli. Il riempimento minerale delle pareti impedisce il movimento dell’aria all’interno delle cavità del telaio, eliminando così il trasferimento di calore convettivo tra il rivestimento esterno e interno. A sua volta, la barriera al vapore interna sorda impedisce l’infiltrazione di aria fredda e protegge l’isolamento dall’umidità.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

A prima vista, tutto è semplice, ma un’idea da sola senza una corretta implementazione non può essere garanzia di prestazioni eccezionali. Quando si esamina una casa con struttura a caso presa in Russia, è possibile vedere la cornice su graticci di legno, barriera al vapore e cotone idrofilo all’interno delle pareti. Ma la densità del riempitivo è tutt’altro che ottimale, il riempimento delle cavità viene eseguito in modo errato e la barriera al vapore non è ermetica: tutto ciò porta a una diminuzione delle proprietà di isolamento termico, alla formazione di grandi ponti termici e zone di condensazione.

Requisiti di sistema del telaio

La base per il corretto isolamento del “telaio” è un sistema di supporto ben progettato. Un certo numero di requisiti gli sono imposti:

  1. Passo di posizione corretto. Le norme prevedono una distanza assiale di 300, 400 o 600 mm, ma in effetti lo spazio tra i rack dovrebbe essere tale che l’isolamento del formato selezionato sia installato sul dorso. In altre parole, la distanza tra le superfici opposte del legname dovrebbe essere del 4-5% inferiore alla larghezza del tappetino indicato sulla confezione.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

  1. Configurazione del telaio. L’opzione standard è considerata una serie di montanti con placcatura su due lati, che conferisce al sistema una rigidità diagonale. Tuttavia, i rack stessi sono ponti termici piuttosto grandi; nelle regioni con climi molto freddi, con una tale configurazione, è impossibile fornire una bassa conduttività termica. Esistono tre opzioni:
    • L’isolamento incrociato è adatto per edifici senza rivestimento rigido. La reggia esterna viene eseguita con travi quadrate orizzontali aventi lo spessore dei montanti principali. La lana minerale viene inserita tra le stecche, riducendo così il numero di ponti termici al numero di attraversamenti degli elementi del telaio.
    • Pali compositi con taglio termico sotto forma di strato poroso. Sul mercato russo, tale materiale non è praticamente trovato..
    • Telaio a doppia fila con montanti offset. L’opzione migliore per le regioni settentrionali difficili: oltre a eliminare completamente i ponti diretti del freddo, viene fornito un duplice aumento dello spessore massimo dell’isolamento (fino a 300 mm).

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

  1. Compensazione per il ritiro del cotone idrofilo. Il codice di pratica prevede un’altezza massima della parete di 3 m, al fine di limitare il peso della colonna verticale di lana di cotone, ma tali raccomandazioni sono valide solo per materiali di alta classe che possono mantenere la loro forma. Quando si utilizza l’isolamento ordinario, è necessario disporre tra gli scaffali delle pareti in compensato sottile o rete di plastica per supportare l’isolamento. La distanza tra i ponticelli va da 80 a 140 cm, a seconda della densità e dello spessore del batuffolo di cotone; per ridurre al minimo gli sprechi di isolamento, i distanziatori devono essere installati con un offset quando il telaio viene riempito.

Posa dell’isolamento nei muri

Di fondamentale importanza è la modalità di posa dell’isolante nella cavità del telaio e la scelta corretta della densità e del tipo di lana minerale. Partiamo da quest’ultimo: solo il batuffolo di cotone con un legante fenolo-formaldeide che mantiene bene la sua forma è adatto per isolare le case a telaio. Idealmente, il legante ha una base di cera, apparentemente per motivi ambientali, sebbene la penetrazione di sostanze volatili nell’edificio sia assolutamente impossibile..

All’estero, è consuetudine scegliere la lana minerale in base all’indice di resistenza termica, deve essere almeno R20, questo è il valore minimo per 4,5 mila gradi-giorni del periodo di riscaldamento (GSOP). In alcune regioni della Russia, GSOP raggiunge 6-7 mila, che forza l’uso dell’isolamento con l’indice R40 e R45, rispettivamente.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

Nota: l’indice R non deve essere confuso con l’indice di resistenza al fuoco, che ha la stessa designazione nella classificazione dei materiali domestici.

Per i riscaldatori presenti sul mercato interno, la marcatura della resistenza termica non viene utilizzata, pertanto è necessario essere guidati dai concetti di spessore, densità, valore della resistenza termica e dati di riepilogo di SNiP 31–02 e SNiP 11–3. Pertanto, una protezione termica a tutti gli effetti di una casa di legno diventa impossibile senza eseguire un calcolo completo dell’ingegneria del calore.

Puoi andare in un altro modo: trascurando l’economia, rendendo eccessivo lo spessore dell’isolamento. Con questo approccio, è possibile correlare lo spessore della lana minerale con una densità di 50 kg / m3 con una temperatura fredda di cinque giorni come segue:

Temperatura della settimana più fredda di cinque giorni, ° СSpessore di isolamento raccomandato, mm
fino a -1490
fino a -17140
fino a -2290 + 90
fino a 30140 + 90
fino a -38140 + 140

Questi rapporti tengono conto della sezione trasversale standard dei rack raccomandata dalla norma adattata per le case con telaio. Gli ultimi tre punti corrispondono a un frame a due file con una posizione di offset dei pali.

La posa del batuffolo di cotone nella cavità del telaio deve essere effettuata con tempo asciutto e chiaro, al fine di evitare la saturazione dell’isolamento con l’umidità. Le celle formate dai montanti di supporto devono essere riempite completamente senza vuoti o spazi vuoti. Per questo, si consiglia di utilizzare cotone idrofilo a bassa densità (25-30 kg / m3), strappandolo in piccoli lembi, che vengono utilizzati per stuccare le crepe negli scaffali e negli angoli.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

Riempire i muri non è l’unica opzione per isolare una casa di legno. È possibile disporre l’isolamento termico esterno, ma il suo materiale deve avere la capacità di passare il vapore nell’ambiente esterno. Di norma, a questo scopo, vengono utilizzate piastre in legno-minerale del tipo “Isoplat”, ma questa è solo una misura ausiliaria utilizzata per spostare il punto di rugiada o come aumento della protezione termica..

Protezione dell’isolamento

Quando l’aria umida penetra nella cintura di protezione dal calore, si forma condensa nella zona in cui il batuffolo di cotone ha una temperatura sufficientemente bassa. Se bagnato, l’isolamento perde le sue proprietà, aumenta il restringimento e il processo di condensazione sta guadagnando intensità. Per evitare tali fenomeni, tutte le case a telaio hanno un grado estremamente elevato di isolamento dell’ambiente interno dall’esterno.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

Prima di tutto, devi evitare che la lana minerale si bagni durante il processo di costruzione. La struttura del telaio delle pareti ti consente di farlo abbastanza facilmente: dopo aver riempito la cella successiva, è chiusa su entrambi i lati: con un film a tenuta di gas dall’interno e un materiale di diffusione all’esterno, sul quale il nostro sito sovetov.ru ha già scritto. Quest’ultimo viene eseguito al fine di garantire il rilascio di umidità residua nell’atmosfera, dove la pressione parziale del vapore acqueo è inferiore rispetto allo spessore della parete attraverso la quale passa il flusso di calore residuo. Questo è un effetto simile a quando i vestiti bagnati caldi si asciugano all’aria gelida quasi all’istante..

La barriera al vapore interna è realizzata con un denso film di polietilene. È consentito fissarlo ai rack del telaio con punti metallici, sulla parte superiore della striscia di fissaggio deve essere sigillato con un nastro di nastro di plastica. Questo metodo è adatto anche per l’impermeabilizzazione del piano inferiore dei pavimenti. I giunti tra i fogli del film possono essere orientati alla posizione dei rack, dove è possibile fornire un fissaggio meccanico di alta qualità. Tuttavia, ciò comporta spesso molti scarti, quindi l’opzione preferibile è saldare i giunti con uno speciale sigillante per sacchetti di plastica.

Isolamento di pavimenti e tetti

L’isolamento delle pareti e del tetto sopra l’attico viene effettuato utilizzando la stessa tecnologia con la sola differenza che è molto difficile fissare saldamente la lana di cotone in una posizione inclinata. Possono essere utilizzati tappeti ad alta densità, che vengono inseriti nel distanziatore con una tolleranza di circa il 10%, ma in questo caso la lana di cotone deve essere rinforzata. È anche possibile utilizzare una rete polimerica come misura di supporto temporaneo, nel qual caso è possibile utilizzare cotone idrofilo con una densità di 40-50 kg / m3, con conducibilità termica inferiore.

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

È consuetudine utilizzare l’isolamento sfuso nei soffitti di una casa di legno. Ciò ha un effetto positivo sia sul costo che sul grado di assorbimento acustico dei piani tra i piani. Sul lato inferiore, un film impermeabilizzante funge da barriera protettiva, sul lato superiore c’è una tela sintetica, che impedisce al batuffolo di cotone di esplodere durante le vibrazioni dinamiche del pavimento. Entrambe le barriere dovrebbero essere il più rigide possibile.

adiacenze

Il nodo più problematico nella protezione termica di una casa a telaio è l’area di Mauerlat, dove il sistema di travi è collegato alle travi del pavimento o alle traverse del telaio a parete. L’uso della lana minerale in quest’area è ostacolato dalla grande quantità di scarti e dalla bassa efficienza del riempimento manuale. L’opzione migliore è spruzzare con schiuma di poliisocianurato, che fornisce ulteriore resistenza al fuoco della zona superiore della struttura in legno. Nelle case a un piano, è consentito utilizzare la schiuma di poliuretano per gli stessi scopi..

Regole per il riscaldamento di una casa di legno

La seconda area problematica sono le articolazioni nell’area delle aperture. Se la cintura di protezione termica principale è realizzata secondo tutte le regole, le cuciture lungo il profilo di finestre e porte possono rappresentare fino al 30-40% della perdita di calore residuo. Per evitare ciò, è necessario escludere il contatto diretto tra il sistema del telaio e l’unità finestra. Ciò può essere ottenuto utilizzando una giuntura in schiuma con uno spessore di almeno 30 mm o un lampeggiamento di pannelli in EPS lungo il contorno del moncone. Allo stesso tempo, è estremamente importante continuare il taglio termico verso l’interno dell’edificio, organizzando pendii isolati.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy