Isolamento dell’area cieca a casa in domande e risposte

Sezioni dell’articolo



L’area cieca protegge la fondazione non solo dall’erosione, ma può anche escludere l’effetto del gelo che solleva il terreno se è isolato. Per quanto riguarda l’isolamento dell’area cieca, sorgono un numero piuttosto elevato di domande, alle quali risponderemo nel nostro programma educativo.

Isolamento dell'area cieca a casa

Perché è necessario isolare l’area cieca?

Un’area cieca non isolata protegge le fondamenta dall’ammorbidimento del terreno sottostante, tuttavia l’argilla ha la capacità di accumulare umidità. In inverno, quando le temperature del suolo scendono sotto lo zero, l’argilla si espande, esercitando una pressione sulle fondamenta. Le forze di spinta del gelo sia laterali che estruse, che causano l’effetto di torcere e piegare i carichi sulla fondazione.

Torta isolata per area ciecaIl dispositivo dell’area cieca isolata: 1 – fondotinta superficiale; 2 – isolamento della fondazione con EPS 50 mm; 3 – geotessile; 4 – letto di sabbia; 5 – impermeabilizzazione; 6 – EPS 100 mm; 7 – area cieca in cemento armato; 8 – lastre per pavimentazione; 9 – finitura zoccolo

Nella maggior parte dei casi, il gelo non costituisce una minaccia per l’integrità strutturale della struttura in calcestruzzo. Tuttavia, la fondazione ha un’elasticità diversa da zero ed è in grado di deformarsi entro determinati limiti. Il problema è che il sollevamento del terreno è sempre irregolare, a causa del quale la reazione del supporto assume un carattere concentrato, piegando la base di cemento. In questo caso, le pareti e la decorazione della casa sono coperte di crepe. Se si limita il deflusso di calore dal suolo posizionando un isolante termico sotto l’area cieca, la temperatura del suolo vicino alla fondazione sarà mantenuta positiva, eliminando l’effetto distruttivo del gelo.

In quali casi non è richiesto l’isolamento?

Non ha senso costruire un’area cieca isolata solo per le fondamenta della griglia, che sono protette dagli effetti del gelo che solleva con altri metodi. In altri casi, si consiglia l’isolamento per nastri bassi e normalmente interrati, fondazioni di lastre e in particolare per case con un seminterrato prefabbricato..

Vi sono, tuttavia, una serie di eccezioni. Ad esempio, se la fondazione poggia su uno strato di terreno situato al di sotto della profondità di congelamento, su di essa agiranno solo forze laterali di gelo, che possono essere trascurate se la rigidità della struttura in calcestruzzo è sufficientemente elevata. Tuttavia, se il pavimento del seminterrato viene riscaldato, il raffreddamento eccessivo delle pareti può causare la formazione di condensa su di esse, motivo per cui è altamente raccomandato l’isolamento della zona cieca.

È possibile isolare un’area cieca morbida?

Possono essere isolate anche le aree alla rinfusa e pavimentate che non hanno una rigidità sufficiente. Non c’è differenza in ciò che si trova sopra l’isolamento: un massetto di cemento, terrapieno di ghiaia o un substrato di massa di lastre di pavimentazione. È necessario solo fornire uno spessore sufficientemente grande dello strato di drenaggio per distribuire la pressione sull’isolamento dai carichi passanti. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente uno strato di imbottitura spesso 10-12 cm..

Isolamento dell'area cieca a casa

Quando si installa un’area cieca morbida isolata, l’impermeabilizzazione principale si trova sopra l’isolamento e viene separata da uno strato compatto di sabbia setacciata. Allo stesso tempo, in sezione trasversale, la cintura di protezione termica ha un profilo a L e scende sulla parete del canale di drenaggio insieme all’impermeabilizzazione.

Quale larghezza dovrebbe essere la protezione termica?

Il deflusso di calore dal suolo viene effettuato non solo dalla superficie, ma anche attraverso gli strati di terreno adiacenti più freddi. Pertanto, la larghezza della protezione termica sotto l’area cieca è determinata dalla profondità del congelamento del suolo in una particolare area. Inoltre, non ha senso aumentare la larghezza della protezione termica oltre la larghezza dell’area cieca richiesta per un efficace drenaggio dell’acqua.

Isolamento dell'area cieca a casa

La cintura di protezione termica deve avere una larghezza tale che la distanza dal suo bordo al fondo della fondazione superi la profondità di congelamento. Il valore esatto della larghezza può essere ottenuto quadrando la profondità di congelamento, sottraendo da essa il quadrato dell’altezza della parte sotterranea della fondazione ed estraendo la radice dal valore risultante. Allo stesso tempo, la pratica dimostra che rendere una cintura di protezione termica più larga di 120 cm, anche con un pavimento seminterrato, è irrazionale.

Quali materiali usare per l’isolamento?

Per l’isolamento dell’area cieca, è adatta solo schiuma di polistirene estruso (XPS) ad alta densità. È semplicemente irrazionale utilizzare materiali più costosi a base di poliuretano o poliisocianurato, a sua volta, la schiuma PSB economica tende ad assorbire l’umidità e allo stesso tempo perde le sue proprietà di isolamento termico.

Isolamento dell'area cieca a casa

Lo spessore minimo dell’isolamento è di 30 mm per le regioni meridionali con una temperatura media di un periodo di cinque giorni freddo (CCT) non inferiore a -20 ° C e da 50 mm per le regioni con CCT a -28 ° C. Nei climi più rigidi, lo spessore dell’isolamento dovrebbe essere vicino a 100 mm.

Devo proteggere l’isolamento?

Nonostante il polistirene espanso sia protetto dalle intemperie da un’area cieca, necessita comunque di protezione. Il pericolo maggiore è rappresentato dall’acqua, dallo spostamento del suolo, dal passaggio di carichi e da una serie di altri fattori..

Isolamento dell'area cieca a casa

Il funzionamento a lungo termine dell’isolamento è assicurato con un tale layout, quando vi è un’impermeabilizzazione sotto forma di un film di polietilene sotto di esso e un massetto di cemento sulla parte superiore, che ha una sporgenza lungo il bordo esterno, proteggendo l’estremità della protezione termica. Nel caso di un’area cieca morbida, la funzione di una sporgenza in cemento viene eseguita dal materiale strettamente compattato del canale di drenaggio.

Ho bisogno di una cintura di protezione termica verticale?

Il corretto isolamento dell’area cieca non si limita al posizionamento dell’isolamento termico sotto la pavimentazione in calcestruzzo; la protezione termica deve essere combinata con la cinghia verticale dell’isolamento della fondazione. Ciò è necessario per escludere la dispersione di calore attraverso il calcestruzzo stesso, che è caratterizzato da un’alta conduttività termica..

Isolamento dell'area cieca a casa

Pertanto, parallelamente al dispositivo di isolamento dell’area cieca, le piastre di polistirene espanso sono fissate alla parte fuori terra della fondazione con tasselli per colla e disco, che vengono successivamente nascosti sotto la finitura del basamento. È estremamente importante che la protezione termica della fondazione e dell’area cieca abbia un circuito continuo. L’opzione migliore è quando la cinghia orizzontale viene posata per la prima volta, quindi le piastre isolanti del basamento poggiano su di essa con l’estremità inferiore.

Come eseguire correttamente i lavori di sterro?

Quando si installa un’area cieca isolata, è indispensabile rimuovere lo strato fertile superiore di terreno, in cui possono depositarsi insetti e roditori. Lo scavo del terreno viene eseguito con un margine, aggiungendo alla larghezza effettiva dell’area cieca ulteriori 10-15 cm, necessari per la corretta disposizione della lettiera di ghiaia.

Isolamento dell'area cieca a casa

La profondità minima di scavo è di 150 mm, mentre si deve tenere presente che la superficie dell’area cieca finita dovrebbe sollevarsi sopra il terreno adiacente di almeno 5 cm. Per ridurre il costo del calcestruzzo e del materiale sfuso, il fondo della fossa scelto per l’area cieca può essere sollevato con un letto di adobe.

È possibile posare l’isolamento su terreno aperto?

Nonostante la resistenza e l’elasticità piuttosto elevate del polistirene espanso, dovrebbe essere posato solo su una superficie livellata e preparata. Altrimenti, a causa della subsidenza del terreno, le piastre possono piegarsi e persino collassare, il che porterà ad un aumento della conduttività termica dell’intera torta..

Isolamento dell'area cieca a casa

Nel migliore dei casi, viene preparato un supporto di 30-50 cm di sabbia compattata e livellata, accuratamente versata con acqua, per l’isolamento. Per escludere l’erosione della lettiera, la sabbia è separata dal terreno con uno strato di geotessile agugliato.

Come riempire correttamente il massetto?

Quando il massetto viene versato su schede XPS, è possibile che il liquido separato penetri tra le schede EPS, il che porterà al loro spostamento o addirittura a galleggiare. Non è sufficiente posare l’isolamento sul terreno, deve essere accuratamente regolato sui giunti, immobilizzato e impermeabilizzato.

Isolamento dell'area cieca a casa

Tutti gli elementi della cintura di protezione termica devono essere accuratamente collegati l’uno all’altro senza la formazione di spazi vuoti. Temporaneamente, l’isolamento viene fissato al terreno con ferri da maglia fatti di filo da 4 mm, piegato a forma di lettera “G”, in una quantità di almeno 3 pezzi. sul fornello. Successivamente, un film di plastica dovrebbe essere steso sull’isolante, dopo di che puoi iniziare a versare il calcestruzzo.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: