Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

Sezioni dell’articolo



È consuetudine celebrare matrimoni, anniversari e varie celebrazioni in una grande azienda. È fantastico se la vacanza si svolge all’aperto. Ma come ospitare così tante persone sulla tua trama personale? In questo articolo, ti parleremo di diversi modi per organizzare una ricreazione culturale all’aperto..

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

Sfide ricreative all’aperto

Per cominciare, definiamo un elenco di fattori che possono potenzialmente impedire un comodo riposo:

  1. Lo spazio limitato potrebbe non consentire di spremere il numero di ospiti previsto. Inizia dalla norma di almeno 5 m2 per una persona.
  2. Naturalmente, le condizioni meteorologiche avverse possono trasformare la vacanza in un vero incubo. L’attenzione si concentra sulla protezione da precipitazioni, vento, luce solare diretta, basse temperature e alta umidità.
  3. Luoghi per dormire. Nota che stabilirai tu stesso gli ospiti in visita e potrebbe non esserci un posto per tutti. Le opzioni includono amache, tende, sacchi a pelo o letti pieghevoli nel sito di un’antica festa.
  4. Una grande folla di persone. Più grande è l’azienda, maggiore è la probabilità che sotto l’influenza di alcol e coraggio festivo possano insorgere situazioni di emergenza – incendi, lesioni, conflitti.
  5. I vicini più vicini dovrebbero essere avvertiti della celebrazione imminente, in modo che la festa vicina non sorprenda loro, e per te – un tosaerba o un spazzaneve che lavora dietro il recinto.
  6. Devi risolvere tutte le difficoltà quotidiane dei tuoi ospiti in anticipo e te stesso. Tra questi: la necessità di igiene, percorsi di movimento intorno al sito e insediamento, presenza di bambini piccoli, anziani, persone con disabilità e altre situazioni specifiche.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

L’elenco di cose che possono causare qualsiasi tipo di inconveniente può essere molto informativo, ma i modi per risolvere i problemi principali sono abbastanza semplici.

Scegliere e preparare un posto

In linea di principio, non sarai in grado di accogliere gli ospiti con servizi più di uno ogni 30-50 m2 appezzamento di terra. Ancora una volta, tutto dipende dal livello di comfort desiderato e dalla durata della vacanza. Per festeggiare l’anniversario con una grande azienda, puoi spingerti in un piccolo cottage estivo per diverse ore. Bene, al ritmo di 5 m2 spazio libero per ogni ospite, possiamo calcolare che il 15-20% dell’area totale del sito è assegnato per una vacanza in condizioni normali.

Ecco alcuni suggerimenti per scegliere e preparare un luogo per la tua celebrazione:

1. Mettiti quando possibile su supporti naturali: edifici, aste di bandiera, alberi. Ciò accelererà in modo significativo la costruzione del rifugio e ti permetterà di conservare oggetti personali degli ospiti e cibo con bevande nelle vicinanze. Un esempio di soluzione di successo è l’adesione a uno stabilimento balneare abbastanza spazioso come rifugio.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

2. Il terreno sotto i piedi deve essere asciutto. Se c’è uno strato di erba o un prato su di esso, è la metà del problema, ma sicuramente è necessario coprire il terreno pulito, soprattutto se la falda freatica è vicina alla superficie. Vecchi pallet, scale fatte di assi, una grande quantità di foglie morte fresche, rami di abete rosso, segatura o paglia verranno in soccorso. Questa fodera in pacciame è una buona idea per un picnic, ma non è adatta per una vacanza in abiti da sera..

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

3. Ricorda che anche in presenza di copertura, il terreno sarà comunque saturo di umidità durante la pioggia, specialmente sui pendii. In quest’ultimo caso, puoi aprire una trincea “con una baionetta” sotto la recinzione superiore del sito e scavare in fogli di ardesia lì, o semplicemente aprire un canale profondo 30-40 cm per deviare l’acqua sul lato.

Riparo dalle intemperie

È possibile isolare una piccola zona di comfort da quasi qualsiasi brutto tempo, se fosse necessario. Ecco i principali metodi per stagione:

1. I venti freddi e la luce solare molto intensa prevalgono in primavera. Allo stesso tempo, nessuno vuole nascondersi in una tenda, perdendo i benefici di un poro caldo. Pertanto, l’opzione migliore per la primavera è un padiglione allungato, ma sempre con grandi finestre apribili. Sono possibili variazioni sia del telaio che del cavo e per ridurre i carichi del vento, è preferibile una forma esagonale o a cupola. Non dimenticare il rivestimento: il terreno è umido e freddo in primavera.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

2. In estate e in tarda primavera, l’aria e il terreno sono sufficientemente ben riscaldati, quindi non è necessario un riparo troppo protetto. Con tempo asciutto e calmo, è meglio limitarsi agli ampi ombrelloni esterni sopra ogni tavolo: in questo modo, non si verificherà il surriscaldamento, allo stesso tempo non ci sarà la sensazione costante di un soffitto sporgente. Un piccolo vento non è un ostacolo sul prato, ma spazza la neve sul terreno nudo, motivo per cui tutto intorno è rapidamente coperto di polvere. Puoi proteggerti con un padiglione semiaperto, puoi recintare i tavoli con un piccolo parapetto da giardino dal lato del vento. Se i meteorologi promettono un temporale per le vacanze, dovrai nasconderti in un padiglione chiuso con un pavimento asciutto.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

3. Per l’autunno, le condizioni meteorologiche già descritte sono caratteristiche, ma la probabilità di precipitazioni è molto più elevata, inoltre il tempo può essere molto variabile. A partire dalla fine di ottobre, è probabilmente meglio rifugiarsi in una tenda a telaio solido con pavimento drenato..

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

4. In inverno, tutti gli sforzi sono diretti al riscaldamento del riparo e al suo isolamento termico. Le tende in inverno sono utilizzate principalmente a cupola: sono più facili da riscaldare, maggiore resistenza al vento. Può essere riscaldato con emettitori a infrarossi ad una temperatura dell’aria di 9–12 ° С e ad una temperatura inferiore – con pistole elettriche e a gas. Il pavimento deve essere drenato, un vestibolo è incoraggiato.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

Per quanto riguarda i rifugi: puoi costruirli tu stesso, puoi acquistare o noleggiare soluzioni già pronte. In particolare, per le attività ricreative invernali, puoi prendere in considerazione l’opzione con padiglioni con telaio rigido, pavimenti SIP e per proteggere dalla pioggia piovigginosa con tempo caldo, usa le tende da sole per aree aperte.

Norme di sicurezza

Il principale fattore di rischio per i rifugi temporanei è il verificarsi di un incendio e la sua diffusione quasi istantanea. È severamente vietato fumare all’interno dei rifugi, così come l’uso di fiamme libere o l’uso di articoli pirotecnici incendiari..

Il cablaggio elettrico passa solo sotto il soffitto o sopra gli alberi nel caso di ombrelli. I dispositivi di riscaldamento sono installati rigorosamente a una distanza sicura dal passaporto dagli oggetti e dalle pareti circostanti.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

Altre regole di sicurezza sono più familiari e ovvie: una larghezza sufficiente di corridoi tra i tavoli e nell’area di ballo, il numero di entrate e uscite è equivalente al numero di ospiti. Inoltre, gli elementi strutturali del rifugio devono presentare un rischio minimo di lesioni..

Risolvere altri inconvenienti

Una persona beve fino a due litri di acqua al giorno, con l’uso di alcol e cibi ipercalorici – il 50% in più. Assicurati di avere una scorta di acqua potabile in bottiglia per gli ospiti.

Il problema dello smaltimento delle acque reflue è molto rilevante: anche la fossa di drenaggio non resisterà a varie scariche di scarica da diverse decine di persone, mentre la fossa settica verrà allagata all’istante. Una delle opzioni è quella di affittare un armadio a secco o costruire una latrina temporanea.

Vacanze in campagna: come organizzare una vacanza sul sito

Una situazione simile è con la doccia, che può essere importante nelle celebrazioni di più giorni. In estate, è relativamente facile montare una doccia da campo, mentre in inverno sarà rilevante annettere il riparo allo stabilimento balneare o aggiungere una piccola tenda da sole collegata al padiglione riscaldato. Ma la cosa principale – non dimenticare l’angolo dei bambini..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy