Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Sezioni dell’articolo



Tutti hanno sentito parlare di vasche idromassaggio e vasche idromassaggio, ma in realtà non vengono utilizzati molto spesso. Pertanto, questo tipo di impianto idraulico continua a sollevare una serie di domande. Il nostro sito di consulenza ha deciso di rispondere alle domande più comuni sulle vasche idromassaggio.

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Quali dimensioni possono essere le vasche idromassaggio??

Possono essere molto diversi: da quelli piccoli progettati solo per il massaggio ai piedi, a quelli spaziosi per due o anche tre persone. Le lunghezze più comuni vanno da 140 a 190 centimetri, che è lo standard per i bagni tipici. Tutto il resto è già esclusivo, come i modelli rotondi, ovali e angolari. Esiste una scelta di tali opzioni, ovviamente, ma il prezzo sarà più alto.

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Quali accessori completano le vasche idromassaggio?

Per il massimo comfort, queste vasche da bagno sono dotate di corrimano per facilitare l’ingresso e l’uscita, poggiatesta, mensole per shampoo e altri prodotti per l’igiene. Puoi anche prendere portariviste e giornali se vuoi leggere mentre fai il massaggio. Alcuni modelli hanno un’illuminazione spettacolare per un ambiente romantico.

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Quale forma della vasca idromassaggio è la migliore?

Secondo gli esperti, non è così importante il tipo di bagno che hai – rotondo, rettangolare, ovale, quadrato, ad angolo … Molto più importante è il contorno interno del bagno, che dovrebbe essere il più vicino possibile alla forma del corpo umano. In questo caso, il massaggio avrà il massimo effetto. È importante sedersi e sdraiarsi comodamente in bagno, in modo da massaggiare la regione cervicale, la parte bassa della schiena e le gambe. Le vasche idromassaggio sono leggermente più profonde del solito.

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Importante! La posizione e il numero di ugelli possono variare. Ci sono bagni in cui sono accesi sia simultaneamente che a turno, in gruppi. Tali modelli sono i più convenienti.

Quale rubinetto e doccia è il migliore per una vasca idromassaggio?

Tali bagni sono spesso venduti già in un set completo. Il miscelatore viene solitamente installato su un lato ampio e la doccetta si nasconde semplicemente in esso, allungandosi quando necessario. I produttori moderni adorano dotare le vasche idromassaggio di spettacolari miscelatori a cascata. In una stanza molto spaziosa, si consiglia di installare un miscelatore da pavimento con una doccia vicino al bagno – si rivelerà convenientemente e magnificamente.

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Oppure puoi semplicemente lavarti nella vasca idromassaggio?

Certo, ma non inclusi gli ugelli. Cioè, all’inizio usi il bagno come al solito, lavandoti con shampoo, gel, sapone … Quindi scarichi l’acqua insaponata, ne riempi una nuova e solo dopo fai una sessione di massaggio. In caso contrario, i detergenti penetreranno negli ugelli e influenzeranno negativamente il loro funzionamento. Pertanto, al fine di risparmiare acqua, i proprietari installano spesso una doccia separata in cui lavano e usano il bagno solo per rilassarsi sotto l’acqua corrente..

Importante! In alcune vasche idromassaggio, i getti si chiudono automaticamente quando la modalità massaggio è disattivata. Questo li protegge dall’ingresso di detergenti e ne prolunga la durata..

Quanto tempo puoi prendere una vasca idromassaggio?

Va ricordato che l’idromassaggio è una procedura terapeutica volta ad alleviare lo stress e migliorare il benessere. Gli esperti consigliano di rimanere nella vasca con i getti accesi per non più di 20 minuti. Non dovresti mentire per ore!

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

È possibile combinare una vasca idromassaggio con una doccia?

Sì, ci sono tali modelli combinati. Molto spesso, la doccia occupa solo una parte della vasca. Conveniente e abbastanza compatto – due in uno. Inoltre, puoi sempre semplicemente installare un soffione sul muro e appendere una tenda per fare la doccia mentre sei in bagno..

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Quali ulteriori difficoltà possono sorgere durante l’installazione di una vasca idromassaggio?

Gli esperti consigliano di installare in anticipo filtri sui tubi che forniscono acqua calda e fredda. Il sistema idromassaggio richiede acqua trattata, se è dura, gli ugelli si intasano tra un mese.

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Come prendersi cura della propria vasca idromassaggio?

Tali modelli sono spesso realizzati in polimero, che è ricoperto da uno strato di acrilico sulla parte superiore. Quindi la cura è la stessa di un normale bagno acrilico. Non utilizzare prodotti abrasivi, lavare con una spugna morbida. Non essere pigro per sciacquare accuratamente gli ugelli dopo ogni utilizzo per evitare intasamenti..

Risposte a domande sulle vasche idromassaggio

Se le dimensioni della stanza non consentono una vasca idromassaggio o se è troppo costoso per te, non scoraggiarti! Ci sono pannelli doccia idromassaggio compatti, sui quali il portale ha scritto in dettaglio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy