Pennelli: a cosa servono ea cosa servono

Pennelli: a cosa servono ea cosa servono

L’opzione più comune e popolare è i pennelli per flange (CF). Sono ben noti a tutti coloro che in un modo o nell’altro si sono imbattuti nella pittura di pareti, pendii, finestre e altre superfici..

Pennelli per flange

Gli appartamenti sono piatti, con una spatola, le setole sono fissate saldamente con una copertura metallica. Di solito la lunghezza delle setole è di 60 millimetri. Le spazzole piatte sono più comode da usare, possono essere di diverse dimensioni, quindi puoi comprarne diverse contemporaneamente per dipingere sullo spazio libero con una spazzola larga e con quelle più sottili – travi di finestre o zoccoli a soffitto, ad esempio.

Usando un pennello per flauto per dipingere una finestra

Le impugnature per spazzole a flangia possono essere in plastica o in legno, sono anche piatte, ergonomiche e si adattano bene alla mano. Gli specialisti della pittura notano che un flauto piatto può assorbire una quantità abbastanza grande di vernice, questo ti consente di non fare tratti troppo spesso, eliminando la comparsa di macchie. Flayz ti consente di applicare la vernice in qualsiasi direzione, con la tecnica corretta, non ci saranno schizzi. Questi pennelli vengono utilizzati con tutti i tipi di vernice, vernice, olio essiccante, smalti.

Spazzola per flauto

Le spazzole del pannello (KFK) sembrano opposte agli appartamenti. Sono rotondi e di piccolo diametro. Non sono adatti per dipingere pareti e altre grandi superfici, di solito vengono utilizzate spazzole per pannelli dove è necessario un lavoro delicato, ad esempio per applicare stencil su superfici già verniciate. Inoltre, i pennelli per pannelli possono essere utilizzati per estrarre pannelli e dipingere in aree difficili da raggiungere dove un pennello più spesso semplicemente non raggiunge..

Pennello a pannelli

La verniciatura dei radiatori è un compito difficile a causa della presenza di molte superfici metalliche angolate una dopo l’altra. In questo caso, dipingi su tutti i punti difficili da raggiungere con una speciale spazzola per radiatori. Le sue principali differenze sono una maniglia più lunga e una parte angolata con una clip in metallo e setole. È davvero molto più conveniente dipingere i radiatori con un pennello del genere..

Spazzola per radiatore

Vola a mano (CM). È anche rotondo, come il pannello, ma molto più grande, massiccio. Le spazzole a volano possono essere utilizzate per la verniciatura di grandi superfici, ad esempio durante i lavori di facciata. La dimensione standard di tale pennello è di 60 e 65 millimetri di diametro e la lunghezza delle setole può raggiungere i 180 millimetri. Per dipingere il soffitto, le spazzole a mosca sono spesso attaccate a speciali manici lunghi.

Pennello per pittura

Maklovitsa (KMA). Pennelli grandi, ma a differenza delle piume di volo: piatti. Di solito vengono utilizzati per applicare colla per carta da parati, primer, imbiancatura. Maklovitsy può anche avere le braccia lunghe per lavorare con il soffitto.

Pennello Maklovitsa

Freno a mano (CR). Spazzole rotonde disponibili in vari diametri, in genere da 30 a 50 millimetri. Vernice uniformemente le superfici, può essere utilizzata per l’adescamento, la verniciatura di spazi stretti e piccole aree.

Spazzole per freni a mano

Spazzola. È tradizionalmente usato per imbiancare, lavare le pareti, lavare il bianco. Ora questi pennelli sono di solito fatti di corteccia di tiglio, eliminati dai nodi e immersi in un contenitore dove l’aria non aderiva. Le fibre sono divise in strisce sottili e arrotolate in un pennello. Il pennello trattiene bene l’acqua o la soluzione, ma quando si lavora con essi sarà molto difficile evitare schizzi.

Spazzola

Pennello ovale. È considerato pittore professionista e principiante, è usato raramente. La forma ovale consente di applicare tratti sia su superfici strette che ampie. Di solito il rapporto del pennello è 1: 2, cioè semplicemente ruotandolo con il lato, puoi ottenere setole più larghe o più strette.

Pennello ovale

Per quanto riguarda la stessa setola di pennelli, può essere naturale e artificiale. Ad esempio, per le spazzole a pannello sottile, vengono solitamente utilizzate setole morbide, che sono fatte dai capelli della colonna o dello scoiattolo. I migliori pennelli rigidi sono quelli realizzati con setole semi-spinali o spinali. Spruzzano meno bellezza e ottengono più composizione colorante. Ma tali spazzole fatte di setole spinali naturali sono generalmente più costose..

Verniciatura dei metalli con una spazzola per flauto

Le spazzole più economiche fatte di crine di cavallo, ma la loro pila perde rapidamente flessibilità e cade, non durano a lungo. La fibra sintetica è una buona opzione e durerà a lungo se utilizzata correttamente. Ma i pennelli artificiali trattengono meno vernice, possono gocciolare sul pavimento, il consumo è leggermente superiore.

Per controllare la qualità delle setole, piegalo: dovrebbe tornare rapidamente alla sua forma originale. I peli non devono essere setosi, sono disposti in modo uniforme e uniforme. Non sono consentite le doppie punte delle setole e la caduta dei capelli subito dopo la prima curva.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Pennelli: a cosa servono ea cosa servono
5 abitudini che rendono le persone non ti piacciono