Malto: di cosa si tratta e di cosa è fatto, proprietà utili e danni, cucinare a casa

Il contenuto dell’articolo



Già prima della nostra era, gli antichi conoscevano un prodotto come il malto. Coltivavano cereali, cercavano la loro germinazione e creavano le basi per la produzione di bevande alcoliche. Con l’aiuto del malto, puoi preparare kvas, birra e persino preparare deliziosamente single malt o tre whisky di malto a casa. Scopri come realizzare un prodotto sano utilizzando le istruzioni dettagliate con le foto.

Di cosa è fatto il malto

Secondo la tecnologia culinaria, il malto è un prodotto della fermentazione di cereali di segale, grano o orzo. Puoi anche usare l’avena. Il malto si ottiene per germinazione, essiccazione, macinazione e cottura del grano. Il brodo di malto è chiamato un must e viene utilizzato per fare birra, kvas, pane e alcune bevande alcoliche forti. A causa dei processi di fermentazione del grano, si forma una sostanza diastasi in essi, che scompone i carboidrati complessi in zuccheri semplici. Interagiscono con il lievito e si trasformano in alcol..

Tipi di malto

Dal tipo di materie prime utilizzate per la fabbricazione del prodotto, segale, grano e malto d’orzo vengono isolati. Quest’ultimo è utilizzato per la preparazione e la preparazione di bevande alcoliche. Il malto di frumento e segale viene utilizzato in pasticceria e pasticceria. In base al numero di componenti attivi che sono entrati nel mosto durante la cottura, si distinguono i tipi di estrazione e di bassa estrazione. Il primo è valutato più in alto perché migliora i processi di fermentazione e consente di ottenere prodotti migliori. Ad esempio, il malto di birra deve avere un estratto elevato, altrimenti la fermentazione non inizierà.

Il metodo di fabbricazione distingue tra tipi fermentati e non fermentati. Il secondo è più semplice nella tecnologia, si ottiene per semplice germinazione senza trattamento termico. La fermentazione è un processo complesso che consiste nel languire delle materie prime ad alta temperatura. A causa di ciò, il grano diventa rosso, ottiene un sapore unico. La birra scura viene prodotta sulla base del prodotto fermentato. Il pane con lievito madre di tale malto ha un odore gradevole, ha un colore brillante.

Segale germogliata

Beneficiare

Il malto ha una serie di proprietà benefiche. Ha un alto valore nutrizionale, ricco di vitamine, enzimi, calcio, fosforo, selenio, manganese, vitamina E e magnesio. Il prodotto è ricco di proteine, contiene una serie di aminoacidi essenziali. Il malto d’orzo tratta le malattie del tratto gastrointestinale ed è ricco di fibre insolubili, che rimuovono le tossine e le tossine dal corpo. Le vitamine del gruppo B e A aiutano a guarire le ferite, prevengono la formazione di calcoli biliari.

I tipi di malto di segale e avena sono immunomodulatori naturali. Affrontano con successo segni di anemia, esaurimento nervoso e fisico e hanno proprietà riparative e riparatrici. Questi prodotti devono essere assunti nel periodo postoperatorio, con diabete. Controindicazioni per l’uso del malto sono pancreatite acuta, colecistite, gastrite, ulcera allo stomaco e ulcera duodenale..

Come fare il malto

Le fasi di fabbricazione del prodotto richiedono molto tempo e richiedono un’attenta osservanza delle istruzioni. Come cucinare il malto a casa o in una produzione di birra, impara dall’esempio con una foto:

  1. Dopo la calibrazione, i grani vengono setacciati attraverso un setaccio. Pertanto, si ottiene una germinazione uniforme. Disinfetta il grano immergendolo per un paio d’ore in acqua con una soluzione di permanganato di potassio o con alcool.
  2. Le materie prime vengono lavate più volte con acqua calda a una temperatura di 50-55 gradi e vengono versate in un contenitore con acqua calda. Deve essere cambiato ogni 7-8 ore, gettando immondizia e grano che è emerso in superficie. Ecco come avviene la saccarificazione..
  3. Non appena il guscio diventa facile da separare e i germogli iniziano a schiudersi, è necessario posare le materie prime per lo stoccaggio.
  4. I grani sono allineati in una stanza buia con uno strato di tre centimetri, coperto da un panno umido. La stanza deve essere mantenuta ad una temperatura di 17-18 gradi e un’umidità del 40%. Ogni 6-7 ore, le materie prime vengono miscelate, ventilate, il tessuto viene inumidito. Il grano non deve surriscaldarsi, altrimenti il ​​malto sarà agrodolce.
  5. Quando i germogli diventano uguali lungo la lunghezza del chicco e quando si spezzano, si sentirà l’odore del cetriolo, il processo di germinazione viene interrotto. Le materie prime sono rivestite con uno strato sottile in un luogo caldo e asciutto e aspettano un leggero caramello.
  6. Per l’essiccazione, viene utilizzato un forno o un forno con una temperatura non superiore a 40 gradi. L’umidità delle materie prime non deve superare il 3,5%. Il grano diventerà secco, dolce, si sbriciolerà facilmente con l’attrito nei palmi. È necessario rimuovere i germogli.
  7. Quindi il malto viene impastato, setacciato, conservato in una stanza asciutta e buia.
  8. Separatamente, il malto acido viene isolato, che non subisce il processo di fermentazione. Per ottenerlo, l’erba secca leggera viene sottoposta ad ammollo in acqua calda fino alla formazione di batteri dell’acido lattico, quindi viene essiccata e bollita.

Grano su una teglia

Ricette Al Malto

Per cuocere il delizioso pane o fare una bevanda alcolica di qualità, è necessario seguire le istruzioni con la foto. Consigli utili per preparare il malto:

  • per macinare i cereali, utilizzare un macinacaffè o un tritacarne;
  • la disinfezione può essere effettuata con aceto o vodka;
  • germinare i cereali è consentito in frigorifero;
  • se parte della materia prima si è inacidita, scartala e continua a elaborare il resto;
  • ottenere cereali di alta qualità;
  • rendere la birra dorata, mescolare diversi tipi di malto.

Grano germogliato

Per il pane

  • Tempo: settimana.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Contenuto calorico: 85 kcal per 100 g.
  • Scopo: per la base del pane.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: media.

Per cucinare deliziosamente malto per cuocere il pane, devi prendere solo segale o grano di alta qualità e avvicinarti responsabilmente alla germinazione e alla fermentazione del grano. Il costo del prodotto risultante sarà inferiore al mercato, ma ci vorrà molto tempo per la fabbricazione. Imparerai come preparare il malto per il pane dalle seguenti istruzioni fotografiche..

Ingredienti:

  • grano – 1 kg;
  • acqua – 1 l.

Metodo di cottura:

  1. Risciacquare i grani, lasciare per 12 ore in acqua, versare su una teglia coperta con un panno umido. Top con un asciugamano, lasciare per un giorno.
  2. Germinare i grani a temperatura ambiente fino a quando compaiono i germogli, sciacquare dal muco formato.
  3. Asciugare in forno a 60 gradi per tre ore. Lasciare al sole per un giorno, quindi mettere in forno per altre due ore.
  4. Macina le materie prime con un macinacaffè, conservale in un barattolo sotto un coperchio.

Per il pane

Per la birra

  • Tempo: settimana.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Piatti calorici: 86 kcal.
  • Scopo: per la fabbricazione di bevande.
  • Cucina: russa.
  • Difficoltà: media.

Preparare il malto per la birra è più difficile perché l’orzo difficile da raggiungere viene utilizzato come materia prima. Non è adatto per il pane, ma sulla base di esso si ottiene una gustosa birra o kvas. La germinazione richiede circa tre giorni, tutto dipende dalla qualità iniziale delle materie prime del grano. L’orzo non pelato è adatto solo per il kvas, è meglio prendere la buccia (senza buccia) per la birra.

Ingredienti:

  • orzo – 1 kg;
  • acqua – 1 l.

Metodo di cottura:

  1. Risciacquare i cereali, riempire con acqua per 12 ore, versare su una teglia da forno, lasciare germinare.
  2. Dopo tre giorni di germinazione, sciacquare, congelare.
  3. Macinare in un macinacaffè o tritare.

Malto d'orzo

Per whisky

  • Tempo: 2 settimane.
  • Dosi per confezione: 5 persone.
  • Piatti calorici: 86 kcal.
  • Scopo: base per whisky.
  • Cucina: europea.
  • Difficoltà: media.

Nella preparazione delle materie prime per il whisky, la procedura obbligatoria è la germinazione del malto, o meglio, dei cereali. Per una bevanda alcolica, anche l’orzo è adatto. È meglio prendere le materie prime più selezionate, sbucciarle dalle bucce e rimuovere tutti i grani cattivi, i granelli. Per ottenere malto di alta qualità, dovrai disinfettare le materie prime – trattale con la vodka.

Ingredienti:

  • orzo – 1 kg;
  • acqua – 1 l.

Metodo di cottura:

  1. Versare i grani con acqua ad una temperatura di 35-40 gradi, mescolare, rimuovere i detriti, drenare l’acqua.
  2. Riempire nuovamente con acqua ad una temperatura di 10-16 gradi, lasciare per 70 minuti.
  3. Disinfettare le materie prime nella soluzione (per 10 litri di acqua, 30 gocce di iodio o 2-3 g di permanganato di potassio). Lasciare per tre ore..
  4. Cambiare l’acqua per 1,5 giorni ogni 6 ore.
  5. Versare l’orzo uniformemente su una teglia, lasciare ad una temperatura di 12-15 gradi, mescolare una volta al giorno, spruzzare con acqua. La germinazione dura 6-7 giorni, fino a quando la radice del germoglio diventa 1,5-2 volte più lunga del grano.
  6. I cereali vengono asciugati – sulla batteria o al sole per 3-4 giorni. Puoi usare il forno con una temperatura di 40 gradi, il tempo sarà di 25-30 ore mescolando ogni 2-3 ore. Per il whisky leggero, le materie prime vengono ulteriormente essiccate in forno a 80 gradi, aumentando la temperatura per i primi 30-40 minuti. Per varietà scure, asciugare 4 ore a 105 gradi.

Per whisky

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy