Come cucinare le cozze pelate surgelate

Il contenuto dell’articolo



Le cozze sbucciate senza gusci e telai sono spesso vendute congelate, non hanno bisogno di essere pulite. Impara a cucinarli deliziosamente, e poi i tuoi cari non diranno che la vita è buona senza questo mollusco.

Proprietà utili di cozze

Questi incredibili molluschi contengono una grande quantità di aminoacidi essenziali per l’uomo. Ad esempio, l’amminoacido triptofano, che promuove la produzione dell’ormone della gioia. La proteina di cozze nel suo contenuto di triptofano, metionina e cheratina è superiore alle proteine ​​di pesce e carne. Ottenere metionina con il cibo è necessario per l’uomo, poiché questo aminoacido non è sintetizzato nel nostro corpo. C’è molto zinco in questi molluschi, hanno un effetto benefico sulla salute della nostra pelle, unghie e capelli.

Per gli amanti delle cozze dietetiche – solo una manna dal cielo. Contengono molte proteine, quasi nessun grasso, e quelle che lo sono – non portano colesterolo “cattivo”. La cheratina riduce l’appetito, favorisce la produzione di melanina e riduce il grasso, migliora il lavoro delle ghiandole surrenali, della tiroide e dell’ipofisi. Aderendo a varie diete, puoi mangiare deliziosi e deliziosi piatti con questo pesce, completamente non recuperando. Contenuto calorico – 100 kcal / 1 kg di prodotto.

È interessante! L’olandese medio mangia circa 10 kg di carne di cozze all’anno.

Come scegliere le cozze surgelate di qualità

Affinché il piatto sia gustoso e sano, gli ingredienti devono essere freschi e di alta qualità. Ecco alcuni consigli per scegliere delle buone cozze:

  • I frutti di mare congelati non devono presentare crepe sulla neve o sul ghiaccio. Se ci sono tali difetti, molto probabilmente, il prodotto si è già scongelato e durante il successivo congelamento le sue proprietà utili sono andate perse.
  • Le vongole congelate sbucciate dovrebbero essere di colore chiaro
  • Scegli le cozze più grandi: sono considerate più succose e gustose. Sulle confezioni con questo prodotto, due numeri sono sempre indicati attraverso una frazione, che indica all’acquirente il numero di pezzi di prodotto per chilogrammo, ad esempio 55/1 o 30/1. Pertanto, più piccola è la prima cifra, più grandi saranno i molluschi..
  • Le cozze sono un filtro naturale dell’ambiente acquatico. Filtrano fino a 700 litri di acqua al giorno. Se i molluschi vengono coltivati ​​in regioni ecologicamente sporche, possono accumulare molte tossine. È meglio non utilizzare un prodotto del genere, poiché esiste un’alta probabilità di avvelenamento. Quando si sceglie un prodotto, guardare il luogo di produzione sulla confezione o, se si acquista a peso, chiedere al venditore un certificato di qualità.

È interessante! Circa 1 grammo di cozze sbucciate proviene da 1 chilo di cozze non sbucciate.

Come scegliere le cozze surgelate di qualità

Preparazione per la cottura

I molluschi pelati appena congelati devono essere scongelati in frigorifero. Successivamente, sciacquali bene in uno scolapasta ad alta pressione, poiché potrebbero esserci particelle di sabbia nella carne.

Come cucinare le cozze pelate congelate: metodi di cottura

Le cozze sono cotte in vari modi: a cottura lenta, a microonde, al vapore. Sono bolliti, fritti, al forno, in salamoia. Riscaldali richiedono solo 3-5 minuti. Questa dieta a base di pesce viene utilizzata per preparare zuppe, insalate, snack, piatti caldi.

Mancia: per prevenire l’odore di pesce nelle cozze, cospargili di succo di limone.

Cozze fritte con cipolle

Un modo molto semplice per cucinare. Le vongole devono essere sbollentate per un paio di 15 minuti. Scalda l’olio d’oliva in una padella e friggi le cipolle. Vongole sbollentate tagliate a pezzetti e mescolate con cipolle fritte. Sale pepe. Dopo 5 minuti, il piatto è pronto.

Guarda come friggere le cozze in una padella..

Cozze belghe

Devi versare 700 g di vino bianco in una casseruola e mettere a fuoco basso, lasciare bollire il vino per circa un minuto. Quindi aggiungere alcune erbe di Provenza e inviare lì 400 grammi di cozze. Lasciar cuocere a fuoco lento, mescolando periodicamente in una casseruola. Stufare per 5-7 minuti.

Salsa. In una piccola casseruola, scalda la crema non grassa (500 ml) e aggiungi un cucchiaio di senape di Digione. Tritare finemente il porro e aggiungerlo anche alla crema. Insieme alle cipolle, alcuni cuochi aggiungono alcuni capperi. Circa 200 g di formaggio blu con muffa, tagliati a cubetti e aggiungili alla nostra salsa. Condire con pepe bianco e portare la salsa a prontezza, a uno stato di densa panna acida.

Mettiamo le cozze su uno scolapasta, le mettiamo su un piatto, versiamo la salsa e serviamo.

Cozze al forno con salsa di panna

Lessare le cozze in acqua salata per 3-5 minuti, quindi scolare l’acqua. Per la salsa, schiaccia bene 2 formaggi con una forchetta, aggiungi un tuorlo di pollo, un cucchiaio di farina, un cucchiaio di amido, spremi 3 spicchi d’aglio e mescola bene fino a che liscio. Aggiungere circa 300 grammi di crema alla miscela risultante, salare, pepare e mescolare di nuovo bene..

Disporre la teglia con un foglio di alluminio o grasso e burro e trasferirvi le vongole bollite. Versare la salsa sul piatto e cospargere con formaggio a pasta dura grattugiato sopra. Abbiamo messo tutto questo in preriscaldato a 200? cuocere e cuocere fino a doratura. Al momento di servire, cospargere di nuovo con formaggio grattugiato.

Cozze sott’aceto

Per cucinare questo pesce, non è necessario un trattamento termico, sono semplicemente in salamoia. Per la salamoia, fai bollire 1 litro di acqua in una padella, getta una cipolla sbucciata, un peperoncino e sale in acqua bollente. Fai bollire la salamoia per 15 minuti. Aggiungi un cucchiaino di fumo liquido, 0,5 chilogrammi di cozze sbucciate scongelate e lascia cuocere per altri 3 minuti.

In una ciotola separata, mescolare l’aglio tritato (1 testa) e le spezie a piacere. Ad esempio, sono adatti 2 cucchiai di aneto secco e un cucchiaino di piselli al pepe nero.

Prendiamo i frutti di mare cotti in salamoia dalla padella. In un barattolo da mezzo litro, metti l’aglio con le spezie sul fondo, metti le vongole in cima. Riempi tutto con 200 millilitri di olio vegetale. Dopo 12 ore, le fragranti cozze in salamoia sono pronte! Sono serviti come spuntino o utilizzati come ingrediente in altri piatti..

Cozze sott'aceto

Cucinare le cozze in una pentola a cottura lenta

Impostando la modalità “Cottura”, friggi le cozze scongelate in olio d’oliva. La cottura in questa modalità è progettata per 25 minuti, ma è necessario friggere – 15. Dopo 15 minuti, aggiungere ai frutti di mare due pomodori freschi tritati in un frullatore e 200 ml di crema a basso contenuto di grassi. Lasciamo il piatto nella pentola a cottura lenta fino alla fine della modalità “Cottura”, ovvero per altri 10 minuti. Il liquido in eccesso evapora e le cozze avranno un piacevole sapore cremoso di pomodoro.
Tali cozze vengono servite con qualsiasi contorno, ad esempio, puoi preparare purè di patate dalla radice di sedano al forno con burro.

Cucinare le cozze in una pentola a cottura lenta

Pasta ai frutti di mare con salsa di panna

Gli appassionati di pasta apprezzeranno sicuramente la semplicità di questa ricetta e il piatto diventerà uno dei più amati. Nella stessa acqua facciamo bollire alternativamente: 200 g di cozze, 200 g di gamberi, 200 g di calamari. Cucinare ogni pesce – 5 minuti. Quando tutti i frutti di mare sono cotti, non versare il brodo, ne abbiamo bisogno per la salsa.

In una padella capiente nel burro, friggete 4 spicchi d’aglio grandi. Quando l’aglio dà sapore all’olio, lo estraiamo e lo scartiamo. Distribuiamo 500 g di pasta per pasta cotta fino a semifinita in olio aromatico. Lì aggiungiamo frutti di mare bolliti, sale, pepe a piacere e aggiungiamo 200-300 ml di brodo, in cui veniva cucinato il pesce. Tutto questo deve essere mescolato bene, coprire e portare a prontezza per 10 minuti.

Salsa. Per la salsa avrai bisogno di 150 ml di decotto di frutti di mare, 150 ml di crema a basso contenuto di grassi. Tutto questo deve essere salato e addensato a fuoco basso con 1-2 cucchiai di farina.

Servire la pasta in salsa cremosa su un piatto largo. Prima di servire, guarnisci il piatto con rametti di prezzemolo.

Pasta ai frutti di mare con salsa di panna

Antipasto di cozze di birra

Un ottimo spuntino alla birra sono le cozze fritte con formaggio. Questo antipasto è preparato molto rapidamente e facilmente..

Quindi, scaldiamo 100 grammi di burro in una padella, aggiungiamo 3 spicchi d’aglio grattugiato. L’aglio dovrebbe essere leggermente saltato per trasmettere l’odore all’olio. Quindi, usando un cucchiaio forato, rimuovere con cura l’aglio fritto dalla padella. Immergi i nostri molluschi in olio aromatico. Salare, pepare e friggere tutto a fuoco vivo per 2-3 minuti, mescolando continuamente. Aggiungi il formaggio grattugiato nella padella, mescola bene e porta il piatto a prontezza in un minuto. Merenda pronta per la birra! buon appetito!

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: