Come è la valutazione di immobili residenziali per un mutuo – perché è necessario, documenti e costi

Il contenuto dell’articolo



L’acquisto di immobili residenziali con un prestito è diventato più facile. Le banche offrono vari programmi di prestito a condizione che i metri quadrati acquisiti siano soggetti a impegno. La valutazione di un appartamento per un mutuo è un prerequisito e deve essere ordinata da un perito indipendente o società prima di andare in banca. Il rapporto risultante ti permetterà di determinare l’importo del prestito, perché se necessario, l’oggetto può essere venduto al costo reale e rimborsare il debito risultante.

Perché hai bisogno di una valutazione immobiliare per i mutui

La valutazione dell’appartamento al momento dell’acquisto di un mutuo è necessaria per entrambe le parti del contratto di prestito. Non è solo una linea guida per l’emissione di fondi presi in prestito, ma anche una certa assicurazione in caso di forza maggiore. Il fatto è che il prezzo fissato dal venditore potrebbe essere troppo alto e potrebbe non corrispondere al mercato immobiliare. Se il costo stimato è inferiore a quello proposto e non è possibile concordare uno sconto con il proprietario, il mutuatario può pagarlo ulteriormente dai propri fondi o trovare un nuovo oggetto per l’acquisto.

L'uomo esamina una casa attraverso una lente d'ingrandimento

Rischi delle banche nel credito ipotecario

Il prestatore è principalmente interessato a valutare l’appartamento. Viene effettuata un’analisi indipendente per prevenire le frodi da parte del mutuatario, poiché può, per guadagno personale, richiedere più denaro e spenderlo per altri scopi. Avendo dato una grossa somma al mutuatario per l’acquisto di un appartamento, la banca si assume dei rischi, poiché esiste sempre il rischio di non rimborso del prestito. Per ridurre al minimo il pericolo, in primo luogo, l’entità del prestito non corrisponde mai all’intero importo del prezzo di acquisto, ma varia tra il 60 e il 70%. In secondo luogo, la proprietà acquisita funge necessariamente da garanzia.

Tutelare gli interessi del debitore

Poiché gli istituti finanziari e creditizi stanno cercando di sottovalutare la quantità di fondi presi in prestito, l’acquirente ha bisogno di una valutazione dell’appartamento per un mutuo. In questo modo, può discutere l’importo richiesto in contanti. Maggiore è il prestito che riceve dalla banca, meno i suoi fondi dovranno essere investiti. Dopo un esame indipendente, il mutuatario può vedere il valore reale della proprietà acquistata e non quello adatto al venditore.

Chi effettua la valutazione

La valutazione dell’alloggio con un mutuo viene effettuata nella fase di preparazione dei documenti. Tutte le sfumature sono specificate nella legge e nello standard di valutazione federale, in base al quale solo le entità autorizzate a farlo possono essere impegnate in attività. Il mutuatario ha il diritto di scegliere in modo indipendente un’organizzazione o un privato e può utilizzare i periti che hanno superato l’accreditamento presso la banca, dove intende prestare.

Quanto costa una valutazione di un appartamento per un mutuo?

Il costo esatto del servizio può essere scoperto solo dopo aver consultato uno specialista. A seconda della regione, può variare in modo significativo. Quindi, a Mosca, il prezzo varia da una media di 5.000 a 10.000 rubli e dipende dalle abitazioni. È chiaro che quando si analizzano le abitazioni d’élite, il costo sarà maggiore rispetto a quando gli esperti prepareranno un rapporto su Krusciov fuori dalla tangenziale di Mosca. Molto spesso le aziende organizzano promozioni e ancora oggi puoi trovare offerte a partire da 2500 rubli.

A spese del quale viene effettuato l’esame

L’esame è problematico e richiede tempo. Il costo della valutazione di un appartamento per un mutuo dipende non solo dalla proprietà del mutuo stesso, ma anche dal pacchetto di documenti richiesto, dall’urgenza del lavoro. Tutti questi costi sono a carico del potenziale acquirente. La Banca non vi partecipa, poiché il rapporto è uno dei documenti che il mutuatario deve allegare all’elenco dei titoli necessari per ottenere un mutuo.

L'uomo conta i soldi

Dove ordinare una valutazione dell’appartamento

È possibile ordinare un documento solo da quei rappresentanti autorizzati a svolgere attività di valutazione – questa è la legge. Scegliere se stessi o ricorrere a una banca raccomandata è già l’attività del mutuatario. Se un ente creditizio insiste sulla scelta di un perito solo dall’elenco a lui accreditato, è necessario richiedere una spiegazione ufficiale di tale requisito bancario, poiché tale comportamento non è legale.

Aziende indipendenti

Oggi non è difficile trovare una società che effettui una valutazione obiettiva di un appartamento per un mutuo. Scegliendo un potenziale, è necessario effettuare un’analisi comparativa non solo dei servizi offerti e della velocità del lavoro, ma anche dei costi. Eccone alcuni:

  • Independent Evaluation LLC;
  • LLC Independent Expert Assessment Bureau;
  • Società di valutazione indipendente GLOBALE.

Specialisti accreditati di un istituto di credito

La valutazione di un mutuo può essere effettuata non solo da società indipendenti, ma anche da società accreditate dalla banca stessa. Ogni istituto bancario sul proprio portale Internet pubblica informazioni con i dettagli di contatto di ciascuna entità. È importante capire che i finanziatori non lavorano con uno o due periti professionisti. Puoi sempre scegliere: in Sberbank solo periti certificati ce ne sono circa duecento e mezzo.

Privati

La legge non proibisce alle persone che hanno il diritto di condurre una valutazione. Devono essere registrati come singoli imprenditori e devono avere una polizza assicurativa di responsabilità per un importo di almeno 300 mila rubli. Ciò consentirà di recuperare i costi se viene rilevato un errore a causa dell’incompetenza dell’IP. Quando si emette un prestito ipotecario, non sarà superfluo coordinare la candidatura di un esperto indipendente con la banca.

Come scegliere un perito

Puoi valutare un appartamento per un mutuo in qualsiasi azienda, ma ciò non significa che ciascuno di essi eseguirà il lavoro in modo efficiente e ad alto livello. Passando a un perito specifico, è importante che il pacchetto di documenti preparato non contenga errori, a causa del quale dovrai rivolgersi a un nuovo esperto per il servizio. Quando si paga nuovamente per la valutazione, la prima cosa da guidare sono le recensioni di persone reali, i migliori conoscenti che hanno avuto un contatto diretto con un rappresentante dell’organizzazione.

Le aziende che operano da più di un anno sul mercato, impiegando solo specialisti altamente qualificati, sono le cose a cui prestare attenzione. Non inseguire offerte economiche, perché il lavoro di un perito non può costare un centesimo. Quando si sceglie una società, è meglio dare la preferenza a quella la cui sede dell’ufficio è nelle immediate vicinanze della proprietà – questo contribuirà a ridurre i costi.

Un uomo con una cartella in mano in una stanza vuota

Pro e contro della cooperazione con periti raccomandati dalla banca

Se la banca insiste sulla propria persona per condurre operazioni di valutazione al momento dell’acquisto di un appartamento, il mutuatario può rifiutare o accettare l’offerta. Il vantaggio principale di lavorare con un’azienda accreditata è un rapido processo decisionale, poiché i loro rapporti sono accettati con quasi il 100% di approvazione. Questo approccio potrebbe non essere molto vantaggioso per il mutuatario, poiché esiste il rischio di sottovalutare il valore reale della proprietà acquisita. Per confronto, è possibile ordinare un ulteriore esame indipendente.

Come è la valutazione di un appartamento con un mutuo

Innanzitutto, è necessario decidere l’organizzazione o la persona che condurrà il processo di valutazione. Per fare ciò, è necessario negoziare con il rappresentante tutte le condizioni per l’esecuzione del lavoro e il costo del servizio. Se il candidato selezionato non è incluso nell’elenco delle banche accreditate, è necessario coordinarlo per evitare problemi in futuro. Successivamente, è possibile compilare una domanda e concludere un contratto di lavoro.

Domanda di conclusione di un contratto di valutazione

Prima che un esperto valuti un appartamento per un mutuo, è necessario compilare una domanda. Di norma, questo può essere fatto sul sito Web dell’azienda stessa ed è necessario specificare un minimo di dati. Questi includono il nome del cliente, la posizione dell’oggetto da valutare e alcune informazioni al riguardo. Dopo aver esaminato la domanda, lo specialista contatterà il cliente per fissare l’orario per la firma del contratto.

Firma del contratto

Viene concluso un accordo sulla forma della società in duplice copia per ciascuna delle parti. Se necessario, è sempre possibile apportare modifiche al documento se il cliente desidera aggiungere alcuni punti. Assicurati di includere informazioni sul cliente, informazioni sul perito, le sue qualifiche e la disponibilità di responsabilità civile. Inoltre, vengono fornite informazioni sulla proprietà della garanzia e per quale scopo viene effettuata una valutazione. Sono indicati i diritti e gli obblighi di ciascuna delle parti. La data viene cancellata, le firme e tutto ciò viene sigillato.

Quali documenti sono necessari per la valutazione immobiliare

Per concludere un contratto e valutare l’appartamento per un mutuo, è necessario portare un gran numero di documenti. La prima cosa di cui hai bisogno è un passaporto. Se, a nome del cittadino, interviene un rappresentante di fiducia, sarà necessaria una procura per il diritto a svolgere attività. Inoltre, devono essere allegati i seguenti documenti:

  • certificato di proprietà immobiliare.
  • documenti del titolo (accordo di dono, vendita, privatizzazione, ecc.);
  • piano tecnico;
  • passaporto catastale o tecnico;
  • spiegazione del piano.

Passaporto di un cittadino della Federazione Russa e documenti

Metodi per determinare il costo di un appartamento

Un approccio integrato nel lavoro delle organizzazioni di valutazione comprende diverse procedure obbligatorie, il che suggerisce che questo lavoro non è facile. Ciò include la raccolta di documenti, il processo di ispezione dell’oggetto e la sua analisi con la preparazione di rapporti dettagliati. Vengono utilizzati metodi diversi a seconda dell’obiettivo perseguito. Redditizio aiuta a determinare quali benefici possono essere derivati ​​dalla proprietà in affitto o dalla rivendita. Quando lo si utilizza, sono consentiti molti presupposti, quindi non sempre riflette accuratamente lo stato reale delle cose.

Il metodo del costo utilizza fondamentalmente lo stato reale degli alloggi valutati. Vengono presi in considerazione i costi necessari per la costruzione di una struttura simile. Per questo, è necessario un preventivo, senza il quale sono impossibili informazioni accurate sull’appartamento. Nel metodo comparativo, viene tracciato un parallelo tra oggetti uguali venduti o messi in vendita. Esiste una generalizzazione delle informazioni, viene effettuata una valutazione utilizzando tutti i tipi di coefficienti. Il metodo fornisce l’idea più accurata del valore reale della casa..

Prezzo del mercato immobiliare

In termini semplici, il vero valore di mercato delle abitazioni è l’importo per il quale l’acquirente è pronto ad acquistare un appartamento e il venditore si impegna a venderlo. L’analisi del prezzo di mercato di un appartamento è possibile solo studiando le offerte esistenti sul mercato. Vengono presi in considerazione appartamenti con simili qualità di consumatore. Più opzioni vengono presentate per la caratteristica comparativa, più precisa sarà la cifra finale..

Valore liquido

Oltre al valore di mercato dell’appartamento, il prestatore tiene conto della liquidazione. Questo è il costo per il quale puoi vendere immobili nel minor tempo possibile con il minimo sforzo. Per ottenere un prestito ipotecario, è estremamente importante determinare con precisione il prezzo di mercato di appartamenti simili, poiché il prezzo del liquido differisce da esso in una direzione minore e ammonta a circa il 70-80%. La banca emetterà un prestito al mutuatario in base al prezzo di liquidazione.

Cosa fare se c’è una differenza significativa nel costo dell’appartamento

Il costo stimato può essere significativamente inferiore a quello offerto sul mercato. Puoi coprire la differenza con i tuoi soldi o richiedere un prestito al consumo, tuttavia, verrà emesso con una percentuale più alta. È possibile fornire un deposito aggiuntivo alla banca. Ciò contribuirà ad aumentare l’importo stimato della transazione ipotecaria. È consentito contattare un esperto indipendente per una valutazione aggiuntiva, poiché eventuali sfumature che incidono sul costo degli alloggi, ad esempio un nuovo edificio dal costruttore, la disponibilità di riparazioni nella stanza, la posizione vicino alla stazione della metropolitana, non potrebbero essere prese in considerazione.

Rapporto di valutazione della proprietà

A seguito del lavoro di valutazione, viene compilato il documento principale, che guiderà la banca nella determinazione dell’importo del prestito. Questa è una relazione che ha valore legale e soddisfa i requisiti obbligatori del cliente. Fondamentalmente, la segnalazione è la prova, per così dire, della giustificazione del perché la proprietà ha un prezzo simile. È consentito redigere un documento per gli specialisti che hanno tolleranze di un’organizzazione di autoregolamentazione e hanno assicurato la loro responsabilità.

Un uomo fa calcoli con una calcolatrice

Requisiti di spazio

Poiché il rapporto ha valore legale, deve essere redatto correttamente. Molte banche possono presentare i propri requisiti aggiuntivi per le pratiche burocratiche, pertanto è necessario informarsi in anticipo, poiché il documento potrebbe non essere accettato a titolo oneroso. Tutti i periti accreditati da una determinata banca sono a conoscenza dei termini e delle condizioni proposti, pertanto non vi sono reclami contro le dichiarazioni da essi redatte.

Inoltre, qualsiasi relazione preparata deve essere conforme ai requisiti dell’Associazione delle banche russe (ARB) e dell’Associazione dei prestiti ipotecari per l’abitazione (AHML):

  • avere un aspetto stampato;
  • i dati possono essere presentati in forma tabellare o descrittiva;
  • contenere tutti i dati necessari per il calcolo di un prestito;
  • il numero di pagine non deve superare 30.

Quali informazioni dovrebbero essere contenute nel rapporto

Poiché la valutazione di un appartamento per un mutuo da una banca si basa su un rapporto redatto da un esperto, il documento dovrebbe contenere dati completi. Assicurati di fornire informazioni sul cliente e sull’appaltatore. Include dati sull’oggetto da analizzare, attività e metodi di giustificazione dei costi. L’analisi della posizione, le prospettive di sviluppo. Vengono fornite le foto della casa, dell’ingresso, dell’appartamento stesso o della sua parte. Vengono descritti i parametri dell’appartamento (pavimento, area, altezza del soffitto, ecc.)

Tutte le caratteristiche dell’oggetto sono presentate rispetto ad abitazioni simili, vengono prese in considerazione le ristrutturazioni effettuate. Il calcolo del costo per metro quadrato negli appartamenti confrontati è dato con coefficienti decrescenti e crescenti. Viene determinato il valore di mercato e di liquidazione dell’appartamento. Oltre a tutte queste informazioni, il rapporto è completato da domande, atti, copie di documenti e altre fotografie dell’oggetto.

Rapporto preparazione e tempo di presentazione

A seconda della complessità e delle qualifiche dell’esperto, la preparazione del rapporto può richiedere tempi diversi. Possono essere necessari due giorni per lavorare, ma può essere più lungo, ma di norma il tempo medio di elaborazione non supera i cinque giorni lavorativi. Dopo che il report è pronto, il client riceve una notifica che il documento può essere ritirato. Se il rapporto è stato preparato in una società non accreditata, è necessario rintracciare la disponibilità di copie dei documenti a conferma della legalità della società.

Periodo di valutazione dell’appartamento

A causa del fatto che gli immobili possono variare di prezzo e le sue condizioni peggiorano, il periodo di validità della relazione ai sensi della legge è di 6 mesi. Questo viene fatto in modo che il cliente possa rivolgersi ad altri istituti di credito se ricevono una negazione di un prestito. Dopo sei mesi, se non fosse possibile ottenere un prestito, una nuova valutazione dell’appartamento per un mutuo.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come è la valutazione di immobili residenziali per un mutuo – perché è necessario, documenti e costi
Che cos’è un investimento alternativo? – 9 esempi di vita reale.