Dieta ipocalorica per una settimana con ricette. Menu dietetico ipocalorico e recensioni di perdita di peso

Il contenuto dell’articolo



Sognando una figura snella e bella, molte persone sottopongono il loro corpo e il loro corpo a varie torture sotto forma di fame, diete, esercizio fisico. Ma a volte è così difficile trovare un metodo che sia davvero efficace e non danneggi la tua salute. Questo problema è già stato risolto. C’è una dieta ipocalorica. Il vantaggio principale di un tale sistema di alimentazione è ottenere risultati eccellenti. È attivamente utilizzato da persone con diabete o obesità..

Descrizione della classica dieta ipocalorica

L'essenza della classica nutrizione ipocalorica

L’essenza di una dieta ipocalorica è quella di ridurre l’apporto calorico limitando i carboidrati e i grassi semplici. A causa del fatto che un certo metabolismo delle sostanze in arrivo deve essere osservato nel corpo, si verifica un aumento della quantità di cibo proteico. La classica dieta a basso contenuto calorico ha diverse regole importanti, se osservate, il peso è ridotto e la salute generale è migliorata:

  1. Il numero di calorie ricevute con il cibo non dovrebbe essere superiore a 1500 kcal al giorno.
  2. La quantità di grassi nella dieta non deve superare gli 80 g al giorno.
  3. Al giorno, la norma dei carboidrati (complessi) è di 100 g, quelli semplici dovrebbero essere completamente esclusi.
  4. Circa 2 litri di acqua ordinaria dovrebbero essere bevuti al giorno.
  5. Seguendo una dieta ipocalorica, dovresti mangiare composte di frutta secca non zuccherate, tè non zuccherato.

Cosa può e non può essere mangiato con questa dieta?

Prodotti dietetici consentiti e proibiti

La nutrizione con una dieta ipocalorica è monotona, include l’uso di carne bollita e verdure al vapore. Il contenuto di grassi nella dieta quotidiana non dovrebbe essere superiore a 3-4 grammi. Per una dieta rigida a basso contenuto calorico, è obbligatorio utilizzare miscele nutrienti, grazie alle quali è possibile eliminare una forte sensazione di fame. Osservando le norme di tale nutrizione, è necessario abbandonare i seguenti prodotti:

  1. prodotti da forno, per la preparazione dei quali hanno usato burro, pasta sfoglia;
  2. zuppe di patate, cereali;
  3. carne di maiale, agnello, anatra, oca;
  4. pesce grasso;
  5. riso, semola, farina d’avena;
  6. sottaceti, sottaceti;
  7. bacche dolci, frutta;
  8. dolci.

Prodotti consentiti e metodo di preparazione

Prodotti e piatti ammessi

L’alimentazione ipocalorica prevede una vasta gamma di prodotti utilizzati, ma solo se adeguatamente preparati. Sono ammessi pane, zuppe, carne, pesce, prodotti a base di latte acido. In una dieta che consiste in piatti con una piccola quantità di calorie, è consentito utilizzare i seguenti prodotti e metodi per la loro preparazione:

  1. Prodotti da forno. È consentito l’uso di pane integrale e di segale, per la cui preparazione hanno usato farina grossolana, pane con crusca proteica, grano con proteine.
  2. Minestre La dieta a basso contenuto di carboidrati prevede l’uso di questo piatto in una quantità non superiore a 250-300 g alla volta. Consentito: borsch, zuppa di cavolo, okroshka, zuppa di barbabietola.
  3. Pollame e carne. È consentito consumare fino a 150 g al giorno.Il cibo ipocalorico prevede l’uso di carne in umido o bollita di vitello, manzo, pollo, coniglio, tacchino.
  4. Pesce magro (150-200 g al giorno). In base a una dieta ipocalorica, il pesce può essere consumato bollito, cotto, fritto.
  5. Latticini a basso contenuto di grassi.
  6. Uova in quantità di 1-2 pezzi al giorno. L’alimentazione ipocalorica prevede il consumo di uova sode sotto forma di frittate proteiche.
  7. Cereali. È consentito aggiungerli alla zuppa di verdure e far bollire l’orzo perlato, il grano saraceno, il porridge d’orzo.
  8. Le verdure sono autorizzate a mangiare in tutti i tipi. La dieta ipocalorica prevede l’uso di cavoli, cetrioli, lattuga, ravanelli, zucche, rape, pomodori.

Dieta approssimativa per una settimana

Lunedi

  1. Al mattino, puoi coccolarti solo con una tazza di tè con 1-2 cucchiaini di miele. Dopo 2 ore puoi mangiare 40 g di formaggio al 17%.
  2. Per pranzo, usa 1 uovo sodo, insalata di cavolo condita con succo di limone, mela.
  3. La cena è consentita manzo bollito – 120 g, insalata, che non si basa su verdure amidacee.
  4. Uno spuntino può essere 1 mela, tagliata a pezzi.

martedì

  1. Puoi bere una tazza di tè con 1-2 cucchiaini di miele per colazione. Dopo 2 ore, mangia 75 g di carne o 100 g di ricotta.
  2. A pranzo puoi concederti 1 patata al forno, insalata di cavolo, condita con succo di limone e mela.
  3. Per cena, fai bollire il pollo e consuma 120 g, insalata (verdure non amidacee).
  4. Durante la merenda, è consentito mangiare 1 pera, tagliata a pezzi.

mercoledì

  1. Al mattino, bevi una tazza di tè con 1-2 cucchiaini di miele e limone. Dopo 2 ore, puoi mangiare 30 g di formaggio o 80 g di ricotta con pane o 2 pane da farmacia.
  2. Per pranzo, mangia 200 g di baccalà bollito, insalata di cavolo condita con succo di limone, mela.
  3. Di sera, mangia la vinaigrette senza patate.
  4. Durante uno spuntino, mangia 1 pompelmo o bevi del succo.

giovedi

Giorno di digiuno, durante il quale è consentito mangiare 1 kg di ricotta senza grassi, bere acqua minerale.

Venerdì

Giornata di digiuno, che include l’uso di 2 kg di mele, acqua minerale.

Sabato

  1. Al mattino puoi bere una tazza di tè con 1-2 cucchiaini di miele. Dopo un paio d’ore devi mangiare 100 g di ricotta o 75 g di carne.
  2. A pranzo, riempi il tuo corpo con 1 patata al forno, insalata di cavolo, condita con succo di limone e mela.
  3. La cena prevede 120 g di pollo bollito, un’insalata per la preparazione di cui vengono utilizzate verdure non amidacee.
  4. Durante gli spuntini, mangia 1 pera tagliata a pezzi.

Domenica

  1. Bevi una tazza di tè con 1-2 cucchiaini di miele e limone al mattino. Dopo un paio d’ore è permesso mangiare 30 g di formaggio, 80 g di ricotta con pane.
  2. A pranzo, consuma 200 g di baccalà bollito, insalata di cavolo condita con succo di limone, mela.
  3. La cena comprende vinaigrette senza patate.
  4. Durante gli spuntini, mangia 1 pompelmo o bevi del succo.

Ricette dietetiche

Ricette dietetiche

Aderendo a una dieta ipocalorica, è possibile diversificare la dieta con i piatti, grazie ai quali è possibile eliminare la sensazione di fame. Sono preparati in modo molto semplice e rapido. Considera i piatti più popolari e di uso frequente:

  1. Vinaigrette senza patate. Per cucinare, dovresti usare 1 barbabietola grande, 2 carote, 150 g di crauti, che devono essere lavati prima. Tritare finemente le verdure bollite, aggiungere il cavolo e 2 cucchiai di piselli in scatola. Mescola tutto accuratamente aggiungendo un cucchiaio di olio d’oliva e succo di limone.
  2. Patate al forno. Lavare accuratamente le patate, tagliarle in due parti, senza sbucciarle. Ungere le fette con olio d’oliva e poi cospargere con aneto fresco. Cuocere in forno a 180 ° fino a quando saranno teneri.
  3. Insalata di verdure a basso contenuto calorico. Usa 100 g di gambo di sedano (macinalo con un frullatore) e succo di limone per preparare il condimento. Per preparare un’insalata, devi prendere 200 g di pomodoro, basilico, lattuga o altre erbe, peperone. Tagliare le verdure, mescolare e condire con la composizione preparata.
  4. L’insalata di primavera è ipocalorica. Avrai bisogno di: 100 g di ricotta a basso contenuto di grassi, un mazzetto di prezzemolo, aneto. Tritare finemente le verdure e mescolarle con lo yogurt, lasciare per 15 minuti. Taglia 2 cetrioli, un gruppo di giovani ravanelli e una testa di cavolo di Pechino. Mescolare tutto e condire con yogurt ed erbe.

Come uscire da una dieta?

La giusta via d'uscita da una dieta a basso contenuto di carboidrati

L’uscita dalla dieta dovrebbe essere regolare, altrimenti causerà un duro colpo al corpo. Innanzitutto, è necessario aumentare gradualmente l’apporto calorico giornaliero di 150-200 kcal, aggiungendo grassi e carboidrati. Per 2 settimane, controlla il tuo peso e, se tutto è normale, è comunque consentito aggiungere 150-200 kcal. Se hai iniziato ad aumentare di peso, riduci nuovamente il numero di calorie.

Una dieta ipocalorica è dannosa per le donne in gravidanza??

Dieta durante la gravidanza

Una dieta ipocalorica durante la gravidanza può danneggiare seriamente la salute di un bambino non ancora nato. Tuttavia, a condizione che non includa proteine, carboidrati e grassi nella quantità richiesta. Per il corretto sviluppo del bambino, l’alimentazione di una donna incinta deve essere equilibrata e contenere tutti gli oligoelementi e i nutrienti.

Opzioni dietetiche ipocaloriche e tabella delle calorie

Varietà di una dieta ipocalorica

La dieta anti-invecchiamento ha 3 opzioni. La loro differenza è nelle calorie. Il primo stadio della normalizzazione del peso comprende una dieta che sarebbe coerente con la norma fisiologica. Nella maggior parte dei casi, questo è sufficiente, ma se la misura non contribuisce alla perdita di peso, è necessario ricorrere a una maggiore restrizione delle calorie riducendo la quantità di carboidrati e grassi. Per ulteriori informazioni sulla composizione delle varie fasi della dieta, vedere la tabella seguente..

La composizione chimica delle opzioni nutrizionali ipocaloriche

Opzioni dietetiche

Proteine, g

Grassi, g

Carboidrati, g

Intensità energetica, kcal

Dieta di base

100-110

80-90

120-150

1600-1850

Dieta moderatamente limitata

70-80

60-70

70-80

1100-1270

La dieta più limitata

40-50

30-40

50-70

630-840

Recensioni dopo la perdita di peso

Attenzione! Le informazioni presentate nell’articolo sono solo indicative. I materiali dell’articolo non richiedono un trattamento indipendente. Solo un medico qualificato può fare una diagnosi e fornire raccomandazioni terapeutiche basate sulle caratteristiche individuali di un particolare paziente.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Dieta ipocalorica per una settimana con ricette. Menu dietetico ipocalorico e recensioni di perdita di peso
Idee Sketchbook: Design