9 modi per usare l’aceto di mele per la pelle

Il contenuto dell’articolo



Sin dai tempi antichi, questo prodotto è stato utilizzato per il cibo, il trattamento di molte malattie. L’aceto è stato usato per curare le ferite, aumentare la resistenza e combattere le infezioni. Oggi i cosmetologi ricorrono ad esso per preservare la bellezza e la salute di pelle, capelli, unghie.

Le incredibili proprietà dell’aceto di mele

Questo prodotto viene utilizzato nella lotta contro l’eccesso di peso, i disturbi ormonali, ha un potente effetto antifungino e antibatterico. L’aceto è un illuminante naturale per pelle e capelli che può rimuovere le macchie dell’età e le cicatrici da acne. Il prodotto viene utilizzato nella sua forma pura, miscelato con altri ingredienti naturali, per creare maschere, tonici, risciacqui. Per ottenere il massimo beneficio, è necessario utilizzarlo solo senza filtro.

Tratta l’acne

Aceto di aceto di mele

L’acidità naturale della pelle è regolarmente disturbata dal sapone e da altri detergenti. Diventa vulnerabile a batteri, microbi, che aumenta il rischio di acne. I benefici dell’aceto di mele per le persone che soffrono di acne e punti neri sono di ripristinare lo strato protettivo. Inoltre, la soluzione contiene sostanze dannose per i batteri che uccidono la flora patogena..

Il prodotto asciuga l’acne sulla pelle, riduce gradualmente le loro dimensioni. Blocca l’infiammazione, quindi il rossore scompare dopo i primi giorni di utilizzo. Gli acidi nella composizione dopo la scomparsa dell’acne esfoliano lo strato superiore, riducono le cicatrici da eruzioni cutanee, prevengono la comparsa di cicatrici. L’aceto di mele per la pelle con infiammazione può essere usato nella sua forma pura o diluito a metà con acqua. Applicare la soluzione sull’acne con un batuffolo di cotone una volta al giorno, risciacquare dopo 15 minuti.

Elimina la forfora

Antiforfora Aceto di mele

Il prodotto affronta uno squilibrio di acido e alcali non solo sul viso, ma anche sulla testa. La composizione allevia il prurito, il peeling, ma se applicato su aree pettinate, puoi causare irritazione. Per far fronte alla forfora, applica una soluzione al cuoio capelluto ogni notte con un batuffolo di cotone. Per comodità, dividi i capelli in diverse trame orizzontali. Al mattino, sciacqua la testa con acqua fresca. Continua la procedura fino a quando il problema non viene risolto..

Un’altra applicazione:

  1. Mescolare parti uguali di aceto di mele con acqua filtrata.
  2. Riempi il flacone, spruzza la composizione sull’area ombreggiata attraverso il flacone spray dopo ogni shampoo.
  3. Risciacquare i capelli dopo 15 minuti.

Funziona come un deodorante naturale

Aceto di mele profumato di sudore

A differenza dei prodotti in negozio di questo tipo, l’aceto di mele è sicuro per la pelle. Non contiene sostanze nocive, non ostruisce i pori, non provoca irritazione. La soluzione mantiene la capacità di sudare, quindi, non porta a intossicazione del corpo. Blocca la crescita di batteri patogeni che causano un odore sgradevole. Pulisci l’area dell’ascella con un batuffolo di cotone con una soluzione 1-2 volte al giorno, tenendo conto dell’intensità della sudorazione.

Allevia le verruche

Aceto di mele

I medici spiegano le proprietà curative dell’aceto di mele in relazione alle formazioni cutanee con un ricco set di acidi che uccidono la flora patogena e aiutano a dissolvere le verruche. Tale trattamento non danneggia la pelle, non lascia cicatrici, ma il risultato è evidente solo dopo 2-3 settimane. Se vuoi ottenerlo più velocemente, combina il prodotto con altri rimedi naturali..

Procedura:

  1. Di sera, usa un batuffolo di cotone per applicare l’aceto non diluito sulla verruca..
  2. Copri questo posto con una toppa con una base di tessuto, rimuovila al mattino.
  3. Ripeti la procedura ogni notte fino alla scomparsa della verruca..

Sostituisce il tonico

L'aceto di mele sostituisce il tonico

I benefici dell’aceto di mele per la pelle grassa sono evidenti dopo la prima applicazione. La soluzione regola la secrezione delle ghiandole sebacee, l’equilibrio del pH, migliora il flusso sanguigno locale, restringe i pori. Le donne con pelle grassa usano un tonico al mattino e alla sera, con una combinazione – solo una volta. L’odore di aceto scompare 10-15 minuti dopo la procedura. Se sei allergico, fai prima un esame del polso.

Metodo di fabbricazione, applicazione del tonico:

  1. Per la pelle grassa, mescolare l’aceto a metà con l’acqua. Per normale: utilizzare un rapporto di 1: 2. Aggiungi 1–2 gocce di olio essenziale di lavanda, se lo desideri.
  2. Tratta la tua pelle con un tonico usando un batuffolo di cotone.
  3. Dopo 2-3 minuti, lavati senza fondi aggiuntivi.
  4. Conservare il tonico in frigorifero, agitare bene prima dell’uso..

Neutralizza l’odore del piede

Aceto di mele per l'odore dei piedi

L’aceto risolve questo spiacevole problema grazie alla sua capacità di uccidere i germi. Funziona bene anche in estate e con uno sforzo fisico elevato. Diluire l’aceto con acqua calda in un rapporto di 1: 4 o 1: 5. Fai un pediluvio per 15 minuti. Lavali successivamente con sapone antibatterico. Utilizzare un tale rimedio per trattare la sudorazione dei piedi ogni giorno prima di praticare sport o 3-4 settimane.

Alleggerisce e rinforza le unghie

Aceto di mele

L’applicazione di aceto di mele è utile per qualsiasi causa del problema. La soluzione affronta l’ingiallimento delle unghie a causa di prodotti chimici domestici, fumo frequente e infezioni. Se la situazione ha provocato un fungo, lo strumento aiuterà a ucciderlo. Per aumentare la forza delle unghie, decolorare il bordo libero, fare i bagni per le mani 1-2 volte al giorno. Diluire l’aceto con acqua 1: 1, tenere le dita nella soluzione per 20-30 minuti. Dopo la procedura, strofinare l’olio d’oliva sulle unghie.

Combatte la cellulite

Olio d'oliva e aceto

Con questo problema, l’aceto agisce in diversi modi: tonifica la pelle dall’esterno, migliora le condizioni del tessuto connettivo, accelera la rottura delle cellule adipose. Ciò riduce i segni della cellulite, ma senza nutrizione, attività fisica, il prodotto non ha effetto. I medici consigliano di utilizzare il prodotto non solo esternamente, ma anche all’interno.

Ricette utili:

  1. Combina l’aceto di mele con olio di oliva o di cocco 3: 1. Applicare sulla zona della cellulite, massaggiare per 15 minuti. Eseguire la procedura 2 volte al giorno per 3-4 settimane.
  2. Diluire 1-2 cucchiai. l aceto di mele, 1 cucchiaino. miele in 250 ml di acqua fresca. Prendi questo drink al mattino e alla sera se non ci sono problemi di stomaco. Corso – 2-3 settimane.

Ripristina la struttura dei capelli

Aceto di mele

L’aceto di mele naturale aiuta a eliminare il cuoio capelluto grasso. Migliora la capacità dei capelli di assorbire, trattenere l’umidità, sigilla la cuticola, previene la secchezza. Grazie a questo, l’acconciatura ha una lucentezza sana. I capelli diventano più lisci, meno aggrovigliati, elettrificati: l’aceto funziona come una crema idratante naturale. Lo strumento ripristina la loro struttura, rallenta la perdita, non consente la sezione trasversale delle punte.

Per ottenere questo risultato, mescola l’aceto con acqua 1: 2, risciacqua i capelli o strofina la composizione per 2-3 minuti. Fallo dopo aver lavato i capelli. La procedura è molto utile per coloro che usano molto styling: vernici, gel. La soluzione eliminerà l’azione di questi agenti aggressivi, i siliconi dai prodotti per la cura. Se applichi questa composizione 2 volte a settimana, i risultati appariranno tra un mese.

Perché funziona

Il prodotto contiene acidi malico, acetico, citrico e lattico, che agiscono come bucce chimiche sulla pelle. Distruggono il livello superiore, illuminano, avviano l’aggiornamento. Altri componenti importanti sono vitamine, enzimi, sali minerali. Grazie a queste sostanze, l’aceto contrasta l’infiammazione, uccide la flora patogena, regola l’equilibrio del pH, ripristina il film protettivo e trattiene l’umidità nelle cellule della pelle..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy