5 modi per usare il miele per la pelle

Il contenuto dell’articolo



I prodotti naturali sul viso e sul corpo non funzionano peggio delle creme e dei sieri di fabbrica, mentre l’uso del primo è più conveniente. Quindi, il miele naturale può sostituire anche costose maschere nutrienti, bucce e rimedi per l’acne. È importante sceglierlo correttamente e usarlo con cura.

Cura della pelle al miele

È efficace per le donne di qualsiasi età: dall’adolescente all’età. Il miele funziona come antiossidante e antisettico naturale, può schiarire la pelle, migliorare la sua consistenza, aumentare la morbidezza. È usato per acne e pori dilatati, ustioni, cicatrici, piccole rughe, perdita di tono. I benefici del miele per la pelle del viso e del corpo saranno massimi se prendi un prodotto non pastorizzato, senza additivi chimici.

Maschera nutriente

Maschera al miele

Un tale strumento funziona immediatamente in 2 direzioni: prima apre i pori e li pulisce, prepara l’adozione di una composizione utile. Quindi migliora il flusso sanguigno, fornisce umidità alle cellule, elimina il peeling. Una maschera nutriente al miele è un rimedio semplice ed efficace per gli agenti atmosferici in inverno e le scottature solari. Lenisce, allevia l’irritazione.

Il metodo di preparazione e uso della maschera:

  1. Massaggia il miele caldo sulla pelle del viso per creare uno strato sottile.
  2. Lasciare agire per 20-30 minuti, risciacquare con acqua pulita o latte riscaldato.
  3. Macchia con un asciugamano morbido. Crea una tale maschera 1-2 volte a settimana.

Elaborazione della zona problematica

Miele e cannella freschi

I dermatologi consigliano di usare il miele per la pelle che soffre di acne, acne, psoriasi, eczema. Ciò è dovuto alla presenza in esso di sostanze che hanno attività contro i microbi. Il prodotto viene utilizzato come antibiotico naturale per uccidere la flora patogena sulla pelle. Altre importanti proprietà del miele: riducono l’infiammazione nelle aree con acne ed eczema, rimuovono arrossamenti e macchie dall’acne.

Sulla pelle problematica, il prodotto viene utilizzato sia singolarmente che in combinazione:

  • Combina il miele fresco con la cannella in un rapporto di 3: 1, scaldare a bagnomaria o in forno a microonde a bassa potenza fino a quando è caldo. Applicare alle aree problematiche. Risciacquare con acqua pulita dopo 8-10 minuti. Ripeti 1-2 volte a settimana. Non usare la maschera se la pelle è danneggiata (ferite, ustioni).
  • Caldo 1-2 cucchiai. l miele liquido, opzionalmente aggiungere una goccia di tea tree o olio essenziale di lavanda – questi sono buoni antisettici. La sera, applicare la miscela in modo puntuale sull’acne con un batuffolo di cotone, lasciare per 1-2 ore. Lavare ciò che non viene assorbito. Ripeti ogni notte fino a quando le eruzioni cutanee non scompaiono.

Per schiarire la pelle

Miele e olio di cocco

Le proprietà curative del miele sono usate per combattere la carnagione opaca. Diventa più radioso a causa di sbarazzarsi dello strato morto superiore delle cellule e migliorare il flusso sanguigno. Il miele ha la proprietà di schiarire le macchie dell’età, quindi le donne di età superiore ai 50 anni ne hanno bisogno.

A tale scopo, viene utilizzato sia sul viso che sulle mani sotto forma di maschere:

  • Dopo il lavaggio, applicare miele pulito e non trattato con un movimento circolare.. Se è denso, diluire con acqua calda (aggiungere agli occhi): diventerà più flessibile, meno appiccicoso. Lavare dopo 3-5 minuti. Puoi ripetere la procedura fino a 3 volte a settimana.
  • Mescola il miele in proporzioni uguali con qualsiasi burro solido: cacao, cocco. Riscaldare, applicare con un movimento circolare durante il lavaggio per rimuovere il trucco dal viso. Questo strumento funziona più dolcemente dell’acqua micellare, idrata e illumina meglio. Utilizzare questo metodo 2 volte a settimana..

Per la rigenerazione della cicatrice

Tea tree miele e olio

Il miele stimola il rinnovamento cellulare, il danno curativo, migliora le condizioni dello strato superiore della pelle. L’uso del farmaco è efficace nel trattamento delle cicatrici lasciate da ustioni, tagli profondi. Può essere usato ogni giorno o ogni giorno se non si verifica una reazione allergica..

Il metodo di preparazione, l’uso di una maschera di recupero:

  1. Scaldare a bagnomaria 1-2 cucchiai. l miele liquido. Se lo si desidera, mescolare con una goccia di olio essenziale di tea tree o 1/2 cucchiaino. aceto di mele.
  2. Distribuire con un batuffolo di cotone sulle cicatrici, tenere premuto per 1-2 ore.
  3. Risciacquare il prodotto rimanente. Ripetere la procedura fino a quando il problema non viene completamente eliminato..

Scrub esfoliante

Miele e Soda

Il miele non contiene particelle grossolane che possono danneggiare la pelle. Le cellule morte si dissolvono a causa di sostanze chimiche nella composizione del prodotto. Per questo motivo, lo scrub può essere utilizzato anche con una maggiore sensibilità a peeling, irritazione, arrossamento. Le proprietà detergenti del miele per la pelle si rivelano meglio in tandem con bicarbonato di sodio. Importante: per tagli o altri danni, non utilizzare la miscela..

Scrub ricetta:

  1. Combina miele e bicarbonato di sodio in un rapporto 2: 1. Per una maggiore efficienza, riscaldare la miscela a uno stato caldo.
  2. Massaggiare con un movimento circolare applicare sulla pelle per 3-5 minuti, risciacquare con acqua. Se lo si desidera, utilizzare non solo sul viso.
  3. Eseguire la procedura fino a 2 volte a settimana.

Per esfoliare e ammorbidire la pelle, questa combinazione viene utilizzata su tutto il corpo in un formato diverso. È necessario diluire 450 g di miele liquido in acqua calda mentre si fa il bagno. Sdraiati per 15 minuti e aggiungi altri 230 g di bicarbonato di sodio. Per rendere la pelle più morbida, vengono usati 200-400 ml di latte (non pastorizzato) con il miele. Fai questo bagno una volta alla settimana.

Misure precauzionali

Non importa quanto sia salutare il miele per la pelle, può causare gravi allergie. Spesso si verifica con intolleranza a sedano, polline e una puntura d’ape. Prima di iniziare a utilizzare le ricette per maschere e bucce, eseguire un test di base. Metti un po ‘di miele all’interno del gomito e attendi 24 ore. Se non ci sono reazioni cutanee, è possibile utilizzare il prodotto..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy