Riscaldamento dell’acqua di una casa privata in foto e diagrammi

Sezioni dell’articolo



Il riscaldamento dell’acqua è l’opzione di riscaldamento più comune per una casa privata. La posizione dei principali elementi strutturali determina il tipo di sistema e le caratteristiche del suo funzionamento. La scelta competente del layout delle tubazioni è la chiave per l’efficienza del riscaldamento e il comfort dei residenti.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata

Classificazione dei sistemi di riscaldamento dell’acqua calda

I sistemi di riscaldamento dell’acqua calda sono sistemi di ingegneria complessi con molte varietà. L’acqua o le soluzioni acquose per scopi speciali fungono da refrigerante. A seconda della configurazione dei sistemi, possono essere classificati in base ai seguenti parametri:

  • a proposito della circolazione del liquido di raffreddamento;
  • dalla presenza di contatto con l’aria atmosferica;
  • secondo lo schema di alimentazione dei dispositivi;
  • per posizione delle condutture principali.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataCircuito di riscaldamento a circolazione naturale di tipo aperto. 1 – caldaia; 2 – vaso di espansione; 3 radiatore; 4 – l’uscita calda dello scambiatore di calore della caldaia va rigorosamente in verticale al serbatoio di espansione; 5 – tubo di alimentazione principale; 6 – riser; 7 – tubo di ritorno principale; 8 – valvola a sfera; 9 – drenare con una valvola a sfera per scaricare il liquido di raffreddamento

Il primo modo per organizzare il movimento del liquido di raffreddamento attraverso il sistema è la circolazione naturale. Questa opzione consente di garantire l’operatività del riscaldamento senza riferimento alla disponibilità di elettricità. La circolazione è effettuata da forze gravitazionali. Il liquido riscaldato nella caldaia aumenta a causa di una diminuzione della densità, entra nei radiatori, emette calore e ritorna alla caldaia.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataCircuito di riscaldamento a circolazione forzata di tipo chiuso. 1 – caldaia; 2 – presa d’aria; 3 – manometro; 4 – valvola di sicurezza (i numeri 2, 3, 4 formano un gruppo di sicurezza); 5 – vaso di espansione; 6 – radiatore; 7 – filtro grosso; 8 – scarico; 9 – pompa di circolazione; 10 – valvola a sfera

Il secondo modo è la circolazione forzata. Il movimento del liquido di raffreddamento avviene tramite una pompa installata sulla tubazione di ritorno e situata davanti all’ingresso della caldaia o nella caldaia stessa.

Sistemi di riscaldamento aperti e chiusi

I sistemi di riscaldamento ad acqua calda a circolazione naturale sono sempre sistemi aperti. Forniscono un vaso di espansione aperto nella parte superiore del sistema. Si trova spesso in soffitta..

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataVaso di espansione di tipo aperto con accesso di aria atmosferica al liquido di raffreddamento

I sistemi di riscaldamento a circolazione forzata sono generalmente chiusi, ad es. completamente sigillato. I vasi di espansione sono realizzati sotto forma di botti con membrane all’interno e si trovano vicino alla caldaia o al suo interno.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataVaso di espansione sigillato a membrana

Che è meglio: struttura a un tubo o due tubi?

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata

I dispositivi sono alimentati secondo uno schema monotubo o due tubi. Nel primo caso, i dispositivi di riscaldamento sono collegati in serie e nel secondo in parallelo. La differenza fondamentale sta nella presenza di due tipi di tubazioni in un sistema a due tubi: per alimentare il liquido di raffreddamento ai radiatori e per tornare alla caldaia.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata1 – collegamento seriale monotubo di radiatori senza bypass; 2 – raccordo monotubo con bypass; 3 – collegamento a due tubi con tubi di alimentazione e di ritorno disposti attorno al perimetro dell’edificio; 4 – circuito di commutazione “beam” del collettore

I sistemi a tubo singolo funzionano bene solo in piccole case con 6-10 radiatori per ramo. In altri casi, sono inefficaci a causa della distribuzione irregolare della temperatura del liquido di raffreddamento all’ingresso dei radiatori.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata

I sistemi a due tubi sono più versatili e offrono maggiori opportunità di regolazione termica. Con l’aiuto di valvole termostatiche, è possibile regolare il comodo trasferimento di calore di ciascun radiatore senza influire sul funzionamento del resto.

Instradamento orizzontale e verticale

In base alla posizione delle condutture principali, si distinguono diversi tipi di condutture. Prima di tutto, questa è la divisione in orizzontale e verticale.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata

La figura mostra un sistema a tubo singolo con cablaggio verticale. Diversi tipi di connessione dei dispositivi sono mostrati su colonne montanti diverse.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata

Lo schema seguente mostra una tipica configurazione di un sistema a due tubi con cablaggio verticale..

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataSistema di riscaldamento a pressione monotubo: 1 – caldaia; 2 – gruppo di sicurezza; 3 – radiatori; 4 – valvola a spillo; 5 – vaso di espansione; 6 – scarico; 7 – approvvigionamento idrico; 8 – filtro; 9 – pompa; 10 – valvole a sfera

Il sistema a tubo singolo più semplice con cablaggio orizzontale implica il passaggio sequenziale del liquido di raffreddamento attraverso tutti i dispositivi all’interno di un piano.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataCircuito collettore: 1 – caldaia; 2 – vaso di espansione; 3 – collettore di alimentazione; 4 – termosifoni; 5 – collettore di ritorno; 6 – pompa

Un sistema orizzontale a due tubi può avere un cablaggio perimetrale o trave (collettore). Nel primo caso, i tubi vengono posati attorno al perimetro della stanza, alimentando gradualmente tutti i dispositivi, nel secondo, ogni dispositivo di riscaldamento ha una connessione separata.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privata

I tubi di distribuzione radiale sono posati nel massetto dai percorsi più brevi verso ciascun radiatore. Inoltre, la loro configurazione ricorda i raggi che emanano da una fonte: una varietà di distribuzione. Questo è stato il motivo della comparsa del nome corrispondente.

I collezionisti negli interni moderni delle case private sono spesso accuratamente nascosti in appositi armadietti, che consente di preservare l’estetica della stanza e nascondere gli elementi di impostazione e regolazione del sistema.

Tipi di connessione del radiatore

Lo schema di collegamento del dispositivo di riscaldamento viene selezionato in base alla struttura selezionata del sistema di riscaldamento, alla facilità di installazione e manutenzione, nonché alle caratteristiche interne.

1 – Cablaggio a due tubi. 2 – Cablaggio monotubo

La figura mostra le principali opzioni di collegamento dei radiatori, tipiche dei sistemi verticali.

Schemi di riscaldamento dell'acqua per una casa privataA – connessione laterale; B – diagonale; B – connessione inferiore

Un’analisi dei circuiti che si trovano più spesso nei sistemi orizzontali mostra che il tipo di connessione dei radiatori ha un effetto significativo sull’efficienza del trasferimento di calore. Prima di dare la preferenza a un’opzione di installazione più conveniente, dovresti pensare attentamente se sei pronto a sacrificare parte del prezioso calore.

Come si può vedere da tutto quanto sopra, la scelta di uno schema di riscaldamento dell’acqua per una casa privata è associata alla necessità di un’analisi approfondita di molte opzioni. Oltre alle varietà principali descritte, esiste una classificazione ancora più dettagliata. La consulenza di uno specialista qualificato ti aiuterà a navigare rapidamente in tutte le diversità, prendere in considerazione le sfumature esistenti e ottenere i migliori risultati.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy