Filtri per l’acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Sezioni dell’articolo



L’ampia selezione di filtri per l’acqua sembrerebbe confondere chiunque. Come giudichi questa abbondanza di dispositivi per la depurazione dell’acqua? In questo articolo considereremo tutti i principali tipi di elementi filtranti, domestici e industriali, per classificazione e scopo, daremo consigli sulla selezione e il funzionamento.

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Il mercato di oggi è saturo di filtri per l’acqua di varia potenza, che non solo sono in grado di purificare l’acqua da tutte le impurità, ma anche di ammorbidirla, saturarla con sali minerali, ecc. Possono essere suddivisi condizionatamente in due grandi gruppi:

  1. Filtri per il pretrattamento dell’acqua.
  2. Filtri per la depurazione dell’acqua del rubinetto.

Filtri per il pretrattamento dell’acqua

Tali filtri vengono utilizzati per purificare l’acqua autoprodotta da pozzi e pozzi. L’inquinamento principale, insolito per l’acqua del rubinetto, per queste fonti è un aumento del contenuto di idrogeno solforato, ferro, vari sali e una grande quantità di materia sospesa..

Un esempio lampante di tali filtri sono le installazioni per la depurazione dell’acqua da sali ECOSOFT FU 0835 Cabina e idrogeno solforato ECOSOFT FPС 1054 Centaur.

Tipo di inquinamentoTipo di filtroContaminazione massima filtrataPrestazionePrezzo, rub.
Idrogeno solforato, ferroCentaur ECOSOFT FPС 1054Ferro non più di 3 mg / litro
Idrogeno solforato – 5 punti.
0,6 m / ora, entro 2 anni35000
RigiditàCabina ECOSOFT FU 0835sali di potassio, magnesio, manganese non più di 15 mg / litro
ferro – 0,3 mg / litro
1m3/ ora, entro 2 anni40.000

Questi dispositivi sono in grado di autorigenerarsi e, pertanto, quando si puliscono 15-20 mila litri di acqua al giorno, la loro risorsa sarà sufficiente per due anni di funzionamento. Dopo questo periodo, è necessario sostituire i granuli dell’elemento filtrante.

A causa dell’elevato costo e dimensioni, nonostante le grandi risorse e la produttività, questi filtri non vengono utilizzati nella vita di tutti i giorni.

Filtri per la depurazione dell’acqua del rubinetto

A seconda delle dimensioni e delle prestazioni, tutti gli elementi filtranti discussi di seguito possono essere utilizzati sia per scopi industriali che domestici. Questo tipo di filtri viene utilizzato per preparare l’acqua fornita attraverso condotte idriche centralizzate (potibilmente condizionate) per l’uso. La maggior parte di essi è disponibile sotto forma di cartuccia sostituibile, che consente di sostituire rapidamente un elemento che è stato esaurito..

I filtri assemblati sulla base possono essere utilizzati sia per la depurazione di tutta l’acqua fornita (filtri principali), sia per ottenere acqua potabile da una fonte o rubinetto. In questo caso, gli elementi del filtro utilizzati differiscono solo per dimensioni e forma.

I filtri per il post-trattamento dell’acqua potabile possono essere suddivisi in diversi gruppi principali:

  1. Filtri a rete per la purificazione meccanica dell’acqua grossolana.
  2. Filtri meccanici fini.
  3. Filtri a carbone attivo.
  4. Elementi filtranti multicomponente.
  5. Membrane ad osmosi inversa.
  6. Mineralizzatori e attivatori.
  7. Filtri per la disinfezione elettrica.
  8. Elementi filtranti anticalcare.

Filtri a rete per la purificazione meccanica dell’acqua grossolana

Per rimuovere i solidi di grandi dimensioni dall’acqua del rubinetto fornita, vengono utilizzati filtri a rete di vari design e gradi di purificazione. La maglia in questi filtri deve essere pulita regolarmente, dopodiché il filtro può continuare a funzionare..

La soluzione più ottimale per la depurazione dell’acqua da impurità grossolane è il filtro HONEYWELL FF06-1 / 2AA, in grado di trattenere la materia sospesa fino a 100 micron con il filtro a rete installato. Una caratteristica di questo filtro è un sistema di lavaggio incorporato che consente di rimuovere i solidi sospesi raccolti sulla griglia senza smontare il filtro.

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Filtri meccanici fini

Questo tipo di filtro è progettato per rimuovere i solidi sospesi alimentati con acqua, come sabbia, argilla, ruggine. A seconda del materiale utilizzato (filamento o fibre di polipropilene ultra fine), questo filtro può rimuovere i solidi forniti con acqua nelle dimensioni di 1, 5, 10, 15 o 50 micron. Tale pulizia migliora il colore dell’acqua e protegge i costosi elettrodomestici da danni..

La sua risorsa dipende dalla quantità di inquinanti presenti nell’acqua, deve essere sostituita ogni 5000 litri di acqua filtrata o una volta ogni 3 mesi..

Questo tipo di filtro include FS-1 con una funzione autopulente integrata.

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Il rivestimento d’argento attivato crea un ulteriore effetto di disinfezione dell’acqua potabile. La durata di questo filtro con la sua pulizia tempestiva non è limitata. Pertanto, nonostante l’alto costo, circa 10-12 mila rubli, si ripaga da solo dopo diversi anni di funzionamento..

Elementi filtranti a carbone attivo

Il carbone attivo ha eccellenti proprietà assorbenti, a causa delle quali vengono trattenute le impurità di cloro e organiche, ma allo stesso tempo non affronta bene la rimozione di metalli pesanti e batteri dall’acqua. La qualità della pulizia in un tale filtro dipende dal tempo in cui l’acqua passa attraverso il filtro: maggiore è la dimensione del filtro o minore è la velocità di movimento dell’acqua, migliore è la qualità della filtrazione. Per la purificazione dell’acqua, è possibile utilizzare cartucce riempite con carbone attivo granulare. Tali filtri hanno la più grande area di assorbimento, ma non affrontano bene la filtrazione meccanica..

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Le cartucce di carbone attivo pressate assorbono le impurità dall’acqua un po ‘peggio, ma grazie alle fibre di carbonio mantengono efficacemente le inclusioni meccaniche.

I filtri al carbone migliorano il colore e il gusto dell’acqua. Il filtro a carbone deve essere sostituito quando il sapore dell’acqua purificata si deteriora, ma almeno con la frequenza indicata nelle istruzioni (di solito, dopo la filtrazione, 4-5 mila litri di acqua).

Elementi filtranti multicomponente

Per migliorare la qualità della filtrazione, vengono introdotti vari additivi nella composizione dei filtri a carbone, con l’aiuto del quale la cartuccia trattiene i metalli pesanti e disinfetta l’acqua.

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Il filler in tali filtri può essere granulare o compresso. Per risparmiare spazio, un numero di cartucce di questo gruppo vengono prodotte in un alloggiamento con un filtro meccanico. Il più versatile è un filtro che combina pulizia meccanica, carbone attivo e riempimento KDF (elementi che riducono il contenuto di ferro e metalli pesanti come mercurio, cadmio, piombo). KDF e additivi simili possono rimuovere idrogeno solforato e pesticidi, prevenire lo sviluppo di batteri e virus nell’acqua trattata.

I filtri di questa categoria affrontano efficacemente la purificazione dell’acqua dalle impurità nocive, rimuovono i cattivi odori e migliorano il gusto dell’acqua.

Membrane ad osmosi inversa

I sistemi basati su membrane ad osmosi inversa hanno il più alto grado di purificazione dell’acqua potabile. Il loro lavoro si basa sulla capacità della parete della membrana di passare liberamente molecole d’acqua, ma allo stesso tempo rimangono impermeabili a molecole più grandi di impurità. Questo effetto garantisce la perfetta purezza dell’acqua in uscita..

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Le membrane per osmosi inversa possono essere rigenerate (pulite dai contaminanti), ma dovrebbero essere sostituite almeno una volta ogni due anni, poiché le loro proprietà si deteriorano sotto l’influenza del cloro attivo contenuto nell’acqua.

Mineralizzatori e attivatori

Poiché dopo aver purificato l’acqua usando l’osmosi inversa, tutti i sali vengono rimossi da essa e la struttura molecolare viene disturbata, si consiglia di ripristinare l’equilibrio salino prima di usarlo negli alimenti. A tale scopo vengono utilizzate speciali cartucce di mineralizzazione dell’acqua e per migliorare l’assorbimento di acqua purificata da parte del corpo, viene eseguita la sua attivazione..

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

La risorsa di queste cartucce non supera i 2000 litri.

Elementi di disinfezione elettrica

La rimozione della flora patogena dall’acqua fornita può essere effettuata utilizzando ozonizzatori elettrici e unità elettriche a emissione di ultravioletti. A differenza di quelli chimici, questi blocchi sono completamente innocui per l’uomo, inoltre sono molto economici e facili da mantenere..

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

La durata di questi elementi filtranti non è limitata, ma un deterioramento della qualità del trattamento dell’acqua è possibile a causa del deposito di placca sull’emettitore, pertanto si consiglia di cambiarli dopo aver lavorato per 3-5 anni.

Tipo di cartuccia filtrantePrestazioneRisorsaPelliccia. puliziaCloroOrganicoMetalli pesantiBatteri e virusPrezzo, rub.
Pulizia meccanica1,5-2,0 l / min4000-5000 litri+50
Carbone, premuto1,5-2,0 l / min4000-5000 litri+++150
Carbone, granulare1,5-2,0 l / min4000-5000 litri++150
multicomponente1,5-2,0 l / min4000-5000 litri++++600
membrane150-400 l / giorno2-3 anni di lavoro+++++1500
Mineralizers150-400 l / giorno2000 litri250
Battericida, ultravioletta1500-3000 l / giorno2-4 anni di lavoro+1200

Elemento filtrante anticalcare

Per preparare l’acqua del rubinetto per l’uso in caldaie, lavatrici e lavastoviglie, vengono utilizzati speciali filtri “sale” per ammorbidire la durezza dell’acqua.

Filtri per l'acqua: classificazione, scopo, consigli per la scelta

Dopo averlo riempito di granuli, non è necessario temere per le condizioni degli elementi di riscaldamento dell’acqua elettrici. Dopo aver pulito più di 30.000 litri di acqua, è necessario aggiungere granuli al purificatore. Il prezzo di un tale riempitivo è di circa 600 rubli per confezione..

Quando si acquista un filtro per un appartamento o un ufficio, è sufficiente conoscere la “durezza” dell’acqua (morbida, dura, media durezza). Sulla base di ciò, vengono selezionati l’elemento filtrante multicomponente richiesto e altri componenti del sistema di trattamento dell’acqua..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy