Come montare indipendentemente un pavimento riscaldato ad acqua

Sezioni dell’articolo



La saggezza popolare dice: “Mantieni i piedi caldi e la testa fredda”. I pavimenti riscaldati ad acqua sono pienamente coerenti con questo. Distribuiscono uniformemente il calore nella stanza, quindi la persona nella stanza si sente a proprio agio. L’articolo descrive come farlo a casa o in appartamento. Quali strumenti e materiali sono necessari per questo.

introduzione

Per la prima volta, il riscaldamento a pavimento è stato utilizzato nell’antica Roma e in Corea. Il sistema di riscaldamento a pavimento consisteva in una stufa e canali posizionati sotto il pavimento. Quando brucia carburante, l’aria calda passa attraverso i canali e riscalda la superficie del pavimento. La speciale disposizione dei canali ha permesso di trattenere il calore per lungo tempo.

Il moderno riscaldamento a pavimento utilizza altre fonti di calore, elettricità e acqua calda. I pavimenti riscaldati ad acqua sono più economici di quelli elettrici. Tuttavia, in alcuni luoghi il loro uso non è accettabile. Negli edifici residenziali a più piani, è vietato utilizzare un pavimento riscaldato ad acqua collegato a un sistema di riscaldamento comune, poiché ciò ne interrompe il normale funzionamento. E in estate, durante il periodo di spegnimento del riscaldamento, il riscaldamento a pavimento non funziona. Un altro svantaggio del riscaldamento a pavimento è una diminuzione dell’altezza della stanza di almeno cinque centimetri. E con un’altezza del soffitto di due metri e quaranta centimetri, questo è essenziale.

Tuttavia, tutti gli svantaggi di un riscaldamento a pavimento d’acqua non sono nulla rispetto al comfort che una persona sperimenta con un metodo di riscaldamento simile. Il pavimento caldo è molto piacevole su cui camminare. La distribuzione del calore nella stanza avviene in modo più uniforme e su tutta l’area, in contrasto con le batterie, che distribuiscono aria calda secondo il principio di convezione. Il riscaldamento a pavimento dell’acqua è anche chiamato “sistema di riscaldamento a bassa temperatura” poiché la temperatura dell’acqua in essi è +35; +45 gradi. L’installazione di pavimenti riscaldati ad acqua non è difficile. Questo è un sistema di tubi attraverso il quale circola un mezzo di riscaldamento (acqua) situato tra il pavimento e il rivestimento del pavimento.

Strumenti e materiali

Materiali per la posa del riscaldamento a pavimento

Per posare pavimenti riscaldati ad acqua, sono necessari i seguenti strumenti e materiali.

Impianto di riscaldamento a pavimento

Prima di tutto, hai bisogno del tubo stesso. Viene venduta nelle baie.

Facciamo un pavimento caldo

Un altro materiale di base, senza il quale l’installazione di riscaldamento a pavimento non può fare, è l’isolamento termico laminato con un foglio di alluminio. Riduce significativamente la perdita di calore agli strati inferiori del pavimento, distribuisce il calore in modo più uniforme.

Per il successivo riempimento del pavimento, saranno necessari cemento e sabbia. La miscela cemento-sabbia viene calcolata da un rapporto di 1: 3, ovvero una parte di cemento con tre parti di sabbia. L’acqua viene versata empiricamente in modo che la miscela non sia né molto liquida, ma anche non molto densa. Una miscela spessa non si livella bene e una miscela liquida si diffonde sul pavimento. È possibile utilizzare la miscela “pavimento autolivellante per riscaldamento a pavimento” anziché la miscela cemento-sabbia.

Pavimento caldo fai-da-te

Avrai anche bisogno delle piccole cose necessarie. Come supporti per tubi, viti autofilettanti e chiodi di centraggio.

Caldo pavimento da solo

Per esporre i fari, avrai bisogno di alabastro o intonaco Volma.

Caldi pavimenti sul balcone

Avrai anche bisogno di un profilo beacon.

Bene, questo è tutto sui materiali. Passiamo ora allo strumento che sarà necessario durante il lavoro..

Strumento richiesto

Caldi pavimenti sulla loggia

Il primo e principale strumento necessario durante la riparazione è un trapano a percussione. Nessuna riparazione è completa senza di essa..

Installiamo noi stessi il pavimento caldo

Un altro strumento di base è una betoniera. Se hai bisogno di riempire una vasta area (e in piccole aree, i pavimenti riscaldati ad acqua non sono realizzati), allora non mescolerai molto a mano.

Bene, tutti i tipi di piccoli strumenti: un martello, forbici per metallo, una spatola. Una pistola per colla, un filo duro e un righello di metallo torneranno utili..

Iniziare

Prima di posare pavimenti riscaldati ad acqua, è necessario preparare la superficie. È meglio rimuovere il vecchio massetto completamente sul cemento. Questo viene fatto in modo che il pavimento caldo si trovi su una base dura. Se la base “gioca”, il massetto di sabbia di cemento, con il quale vengono versati i tubi, può esplodere nel tempo. E questo porterà al fatto che nel punto in cui si è rotto il legamento, i tubi si sfilacciano e dovrai fare di nuovo le riparazioni. Quindi mettiamo l’isolamento termico sulla base pulita..

Pavimento riscaldato ad acqua

L’isolamento termico è posato a strisce con il lato di alluminio verso l’esterno e fissato insieme con nastro adesivo. Si consiglia nastro di alluminio. Ma se non è lì, allora farà una normale cartoleria..

Piano caldo nell'appartamento

Dopo aver posato l’isolamento termico, vengono installati i dispositivi di fissaggio del tubo.

I dispositivi di fissaggio sono installati con incrementi di venti centimetri e ad una distanza di circa un metro l’uno dall’altro.

Come realizzare un pavimento caldo

Come isolare una loggia

È molto importante calcolare la lunghezza del tubo prima di iniziare a installare l’hardware. Puoi prendere approssimativamente la lunghezza del tubo al ritmo di sei metri lineari del tubo per un metro quadrato dell’area della stanza. Se un vano non è sufficiente per una stanza, allora non uno, ma vengono condotti due contorni.

Come isolare un balcone

La foto mostra che il tubo è posato in un “serpente”, cioè un’estremità del tubo è la fornitura di acqua calda e l’altra estremità è il ritorno.

Riparazione fai da te

Posiamo un isolamento rivestito di lamina lungo i bordi della stanza. È necessario in modo che le pareti non tolgano calore..

Strumenti di installazione del riscaldamento a pavimento

I tubi sono posati ed è tempo di riempire il pavimento. Esistono due tipi di materiali utilizzati per il riempimento. Malta cementizia o pavimento autolivellante. Affinché il pavimento sia allo stesso livello, è necessario contrassegnare il livello dell’acqua in tutte le stanze sulle pareti.

Pavimento riscaldato ad acqua sul balcone

E poi collegali in una linea. Questo sarà “zero”.

Su questa linea, i pennarelli sono incollati alle pareti opposte con una speciale pistola per colla..

Suggerimenti per la riparazione

Istruzioni per l'installazione del riscaldamento a pavimento

Il filo viene tirato tra i marcatori.

Pavimento caldo

I beacon sono posizionati contro questo thread.

Installiamo pavimenti caldi

Usando un righello di metallo, imposta una dimensione su tutta la lunghezza del filo.

Riparazione domestica fai-da-te

Per fare ciò, le viti autofilettanti vengono avvitate nel pavimento e lo spessore del massetto viene impostato avvolgendole o svitandole. Per un pavimento riscaldato ad acqua, lo spessore del massetto raccomandato è di sei centimetri. Se la distanza dalla filettatura al pavimento è di 50 cm, la distanza dalla parte superiore della vite alla filettatura dovrebbe essere di 45 cm. Le viti autofilettanti sono installate a una distanza di 50 cm. a parte.

Come isolare un appartamento

Dopo che tutte le viti sono state esposte, si formano i fari.

Caldo pavimento da solo

Le viti autofilettanti, fino al tappo, sono rivestite con “Volma” o alabastro. Dopo che i fari si sono completamente asciugati, viene installato un profilo del faro e fissato con la stessa miscela.

Facciamo un pavimento caldo

Le strisce beacon (o “sci”) sono impostate sulla lunghezza della regola.

Pavimento caldo nella stanza

Dopo che i fari si sono completamente asciugati, i pavimenti vengono riempiti con una miscela di sabbia di cemento o una miscela di “pavimenti autolivellanti”.

La miscela è livellata dalla regola. Puoi camminare sul massetto di sabbia di cemento il giorno successivo. Ma fino a quando non è completamente asciutto (e questa è una settimana), non è possibile caricare il pavimento.

In estate, quando la temperatura è alta, il massetto deve essere annaffiato e coperto con polietilene per evitare crepe.

Valuta questo articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Aggiungi commenti

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

Come montare indipendentemente un pavimento riscaldato ad acqua
Amnistia fiscale 2019 per privati ​​e singoli imprenditori