Come installare un portasciugamani riscaldato in bagno con le tue mani

Sezioni dell’articolo



Installare un portasciugamani elettrico riscaldato nel bagno non è più difficile che appendere uno scaffale, soprattutto perché ogni persona in casa ha lo strumento necessario. Il compito principale è scegliere un luogo conveniente per l’installazione e la corretta connessione all’alimentazione. Parliamo di tutto in ordine nel nostro articolo..

Come installare un portasciugamani riscaldato in bagno con le tue mani

Scegliere una posizione

Un portasciugamani riscaldato per il bagno svolge due compiti contemporaneamente: riscaldamento aggiuntivo della stanza e asciugatura degli asciugamani. A tal fine, viene proposta una forma pratica e il design del dispositivo. Vengono utilizzati tubi non finiti di varie configurazioni, gli elementi riscaldanti si trovano all’interno.

Si consiglia di determinare la posizione di installazione anche prima di acquistare il dispositivo stesso. Molto dipende dalla classe di protezione e dal metodo di collegamento del riscaldatore, che differiscono in modo significativo per i modelli sul mercato..

Scaldasalviette elettrico

Convenzionalmente, l’intero spazio nel bagno può essere diviso in 4 zone:

  1. Zona zero – contatto diretto con acqua, vasca o doccia.
  2. La prima zona è l’area doccia. Lo spazio sopra la vasca o il volume del box doccia con una copertura perimetrale fino a 10-15 cm, dove esiste il rischio di eccessivi spruzzi verticali e orizzontali. È richiesto un dispositivo con almeno la protezione IPx7.
  3. La seconda zona è la copertura attorno alla prima zona lungo il perimetro ad una distanza di 60 cm e lungo l’intera altezza della stanza. Moderato rischio di spruzzi verticali. Adatto per l’installazione di apparecchiature elettriche con protezione IPx4 e altro.
  4. La terza zona è lo spazio esterno alla seconda zona e inoltre, condizionatamente sicuro per l’installazione di apparecchiature elettriche e prese con protezione dagli schizzi e l’installazione obbligatoria di un interruttore differenziale.

Zone pericolose in bagno

Se si utilizza un portasciugamani riscaldato collegato a una presa o con un termostato installato sulla spina, è importante concentrarsi sulla lunghezza del filo. La presa è installata nella terza zona, mentre il portasciugamani riscaldato può essere spostato nella seconda zona o anche nella prima, a seconda del grado di protezione della custodia. È molto più pratico posizionare il portasciugamani riscaldato, se possibile, nella terza zona, dove anche gli schizzi cadranno raramente sul dispositivo..

Si consiglia di posizionare il portasciugamani riscaldato vicino alla griglia di ventilazione o nell’area tra la porta e la cappa, da dove verrà rimossa prima l’aria umida..

La posizione del portasciugamani elettrico riscaldato nel bagno

Se il radiatore ha parti rotanti, controlla come si sposterà nel punto selezionato in modo che altri elementi del mobile non si tocchino e non si sovrappongano inutilmente.

Scaldasalviette elettrico

Poiché, prima di tutto, gli asciugamani verranno appesi sul radiatore per asciugarsi, dovrebbe esserci spazio libero sotto il punto in cui verranno appesi.

Installazione di un portasciugamani riscaldato

Per il fissaggio di un portasciugamani riscaldato, sono disponibili da due a quattro punti di attacco. Si tratta di piastre o staffe con fori per elementi di fissaggio, coperte da un tappo decorativo. I tasselli vengono utilizzati più spesso per viti a impatto 6×60. La procedura è descritta per la versione con quattro parentesi..

Collegamento di un portasciugamani elettrico al muro

Prima di tutto, vengono eseguiti i segni sul muro:

  1. Collegare il portasciugamani riscaldato o la piastra di montaggio da esso alla parete in modo che gli elementi principali del dispositivo siano all’altezza ottimale.
  2. Contrassegnare la posizione di un attacco superiore.
  3. Utilizzando una linea a piombo e / o un livello dal punto contrassegnato, tracciare una linea verticale e orizzontale rigorosamente in piano.
  4. Collegare il portasciugamani riscaldato in modo che la posizione del primo dispositivo contrassegnato corrisponda e allineare due dispositivi adiacenti con le linee, segnare le loro posizioni sulla parete.
  5. Utilizzando una linea a piombo e / o un livello, determinare la posizione del quarto punto di attacco, integrando i segni con il rettangolo corretto. Per affidabilità, controllare l’accuratezza della determinazione dell’ultimo segno posizionando nuovamente il dispositivo.

Collegamento di un portasciugamani elettrico al muro

Successivamente, è necessario praticare i fori per i tasselli secondo i segni. Utilizzare trapani e punte in base al materiale e alla finitura della parete. Ora tutto è pronto per riparare il portasciugamani riscaldato.

Collegamento di un portasciugamani elettrico al muro

Collegamento di alimentazione

Prima di fissare accuratamente il portasciugamani riscaldato, non dimenticare il metodo di connessione.

Il portasciugamani riscaldato può essere fornito con:

  • cavo di alimentazione con spina o cavi per il collegamento a terminali di alimentazione di lunghezza limitata;
  • un regolatore di potenza e / o termostato sul corpo o sulla spina del cavo di alimentazione;
  • morsettiera sul corpo del dispositivo per il collegamento di una linea di alimentazione separata.

Scaldasalviette elettrico con termostato

Il metodo di connessione deve essere specificato nelle istruzioni del dispositivo ed è consigliabile attenersi alle raccomandazioni del produttore per mantenere la garanzia e la propria sicurezza.

Collegamento di un portasciugamani riscaldato a una presa

La presa per il collegamento deve trovarsi nella terza zona del bagno o all’esterno di essa, protetta da spruzzi. La linea di alimentazione del portasciugamani riscaldato è idealmente protetta da un RCD separato (dispositivo a corrente residua). È necessario un contatto di messa a terra nella presa per evitare scosse elettriche..

Collegamento del termoarredo alla rete elettrica 1 – presa con contatto di messa a terra; 2 – scaldasalviette elettrico riscaldato; 3 – RCD; 4 – contatore; 5 – bus di terra; 6 – macchina introduttiva

Se la presa si trova fuori dal bagno, il filo può essere fatto passare attraverso un foro preforato e sigillato con schiuma o sigillante. Va ricordato che l’estensione del cavo di alimentazione standard per il portasciugamani riscaldato rimuove automaticamente la garanzia dal dispositivo, se non previsto dalle istruzioni.

Per collegarsi a una linea separata dal sito di installazione del portasciugamani riscaldato, è necessario portare il cavo dal centralino o dalla scatola di giunzione più vicina e assicurarsi di nasconderlo nella scatola shtrob o PVC. È più sicuro affidare tale lavoro a un elettricista esperto. Quando si effettua il collegamento in modo indipendente, prima di avviare il portasciugamani riscaldato, viene verificata l’integrità del cablaggio.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy