Cablaggio di casa: come proteggere i cavi nelle pareti

Sezioni dell’articolo



L’articolo descrive le principali misure per proteggere i cavi elettrici da problemi. Imparerai a conoscere i vantaggi e gli svantaggi delle diverse opzioni del dispositivo di canale, nonché i pericoli legati alla posa di un cavo non protetto in pareti e massetti. L’articolo fornisce anche i prezzi per la protezione dei cavi.

Cablaggio domestico. Come proteggere i fili nelle pareti

È difficile immaginare il cablaggio esterno di due fili intrecciati che corrono sotto il soffitto, anche se è questo tipo di autostrada obsoleto che è il più sicuro. Nel tempo, i fili diventano sempre più perfetti e consentono loro di essere posati in scatole, riempiti di legami e murati in pareti. Come non danneggiare la tua casa durante i lavori elettrici, ti diremo ulteriormente.

Un po ‘di fili

Secondo il materiale, i fili sono di diversi tipi, ma per la rete domestica vengono solitamente utilizzati due: alluminio e rame. Il primo, sebbene meno flessibile, mantiene la sua forma migliore dopo la flessione. Il secondo ha le migliori prestazioni in termini di capacità di carico attuale, ma costa di più.

Secondo la struttura, i fili sono monolitici e incagliati (intrecciati e intrecciati). Il monolito conduce meglio la corrente ed è più facile posare un filo a trefoli in uno spazio ristretto, ad esempio nel corpo di un elettrodomestico. I fili di alluminio sono solo monolitici. Per passare una corrente di 2,2 kW (10 A), è necessario un filo di rame con una sezione trasversale di 1 mm2, o filo di alluminio con una sezione trasversale di 1,3 mm2.

Cablaggio domestico. Come proteggere i fili nelle pareti

Possibili problemi di filo in pareti non protette

Surriscaldamento o incendio.Si verifica nei cavi a causa di sovraccarichi, soprattutto se sono sistematici e / o prolungati. In questo caso, l’isolamento del cavo prima collassa (si scioglie o si brucia), quindi la temperatura viene trasferita nello spazio circostante..

Corto circuito.Una causa comune di incendi a causa di vecchi cablaggi. Il cavo metallico tende a usurarsi e a perdere la sua sezione trasversale. Se la perdita del 10% della sezione trasversale dell’autostrada è spesso accettabile (è estinta dal margine preso nei calcoli), quindi sulle torsioni nei nodi di distribuzione ciò porta a un indebolimento del contatto e, di conseguenza, alla comparsa di un arco elettrico o scintille. In presenza di carta da parati, legno o altri materiali combustibili in un luogo simile, il fuoco non può essere evitato..

Nota.Ogni elettricista sa che i fili devono essere saldati durante il cablaggio, ma in pratica questo non è sempre fatto. I terminali di contatto non risolvono il problema: il filo “assottigliato” può fuoriuscire da esso.

Violazione accidentale dell’autostrada.Questo si riferisce alla perforazione di pareti e massetti “a caso”, senza verificare con un rilevatore di cavi. Solo una forte protezione proteggerà il filo dalla rottura con un trapano.

Riscaldamento eccessivo del filo.Tentano di realizzare pareti e massetti con materiali a bassa conducibilità termica, ma nessuno di essi può essere paragonato all’isolamento termico con l’aria stessa *. Il filo riscaldato trasferisce il calore al materiale solido, che inizia anche a riscaldarsi, causando un’usura prematura dei fili. Se continua abbastanza a lungo, il filo si scioglie a temperatura eccessiva e si verifica un corto circuito..

* Tutti i riscaldatori sono costituiti da celle d’aria.

A differenza dell’installazione nascosta di un cavo non protetto, la sua posa in un manicotto cavo consente di compensare il riscaldamento dovuto alla fornitura di aria.

I modi più popolari per proteggere la pista

Tubo corrugato (tubo corrugato, corrugazione)

È un tubo flessibile di plastica a parete sottile con una sezione trasversale da 16 a 63 mm. Il modo più versatile e comune per proteggere un cavo. Viene consegnato in bobine da 5–500 me ha un filo estraibile posato all’interno. Per posizionare un filo o un gruppo di fili in un’ondulazione, è sufficiente fissare il filo a un’estremità del filo ed estrarlo dall’ondulazione – il filo si allungherà dietro di esso.

Cablaggio domestico. Come proteggere i fili nelle pareti

Il cavo viene inserito nell’ondulazione prima dell’installazione. È adatto a qualsiasi tipo di cablaggio, ma la pratica ha dimostrato che è più conveniente usarlo con fili flessibili: bassa corrente, attorcigliato fino a 2,5 mm2, telefono, monolitico fino a 1,5 mm2.

Benefici:

  1. Facilità di installazione.
  2. Facile da tagliare.
  3. Flessibilità.
  4. Il costo più conveniente.

Svantaggi *:

  1. Minima protezione.
  2. Fragilità (la tenuta può essere rotta).
  3. infiammabilità.
  4. È difficile spingere il filo attraverso di esso – le costole interferiscono.

* Si riferisce a categorie di prezzo basso e medio. L’ondulazione costosa è abbastanza durevole, non combustibile, ci sono anche modelli resistenti al gelo.

In generale, la corrugazione soddisfa tutte le esigenze di protezione dei cablaggi domestici: può essere cementata, posata in pareti del telaio o correre all’esterno invece di un canale via cavo.

Tavolo. Prezzi indicativi per ondulazione a parete sottile di fabbricazione russa

Diametro, mmPrezzo 1 rm. mio. e.
sedici0.5
200.7
trenta0.8
350.9
401
501.1
631,2

Tubo di plastica

Questo è un normale tubo in polietilene tecnico a pareti lisce. Spessore della parete da 1 a 3,5 mm, diametro da 16 a 50 mm. Gamma di fili: a spirale – qualsiasi sezione e forma, monolite – fino a 20 mm2.

Cablaggio domestico. Come proteggere i fili nelle pareti

Benefici:

  1. Crea un canale affidabile che è difficile da danneggiare in modo invisibile anche con un trapano.
  2. Le pareti robuste eliminano perdite o danni accidentali.
  3. Spingere comodamente il filo lungo le pareti lisce.

svantaggi:

  1. Non flessibile, per questo – un campo di applicazione ristretto, più spesso oggetti tecnici.
  2. Quando si piega, può accadere in una sala, il che complicherà ulteriormente il lavoro.
  3. Combustibile.

Qualsiasi tubo tecnico può essere utilizzato come canale: fornitura di acqua, fognatura o scarico. Tuttavia, impilarlo in una grondaia può richiedere troppo tempo. Se il diametro è troppo grande, dividere il gruppo di fili in due pezzi più sottili.

Ambito di applicazione: qualsiasi oggetto adatto alle proprietà tecniche del tubo che non presenta incendi, esplosioni o rischi termici..

Tavolo. Prezzi per tubo di plastica

Diametro, mmPrezzo 1 rm. mio. e.
sedici0.7
200.8
250.9
401,2
501.4

Manica per armatura in metallo

È un tubo flessibile di metallo, a volte con un tubo di plastica all’interno. È progettato per prevenire danni fisici alla pista, ma può anche svolgere funzioni di sigillatura. Diametro: da 12 a 26 mm.

Cablaggio domestico. Come proteggere i fili nelle pareti

Benefici:

  1. La migliore protezione contro i danni.
  2. Non brucia o si scioglie.
  3. Mantiene la temperatura in modo sicuro.
  4. Flessibile.

svantaggi:

  1. Alto prezzo.
  2. Corroso *.

* Esiste un prodotto con design anticorrosivo, ma costa un ordine di grandezza in più.

Il manicotto corazzato (tubo di metallo) viene utilizzato in luoghi di incendio o pericolo termico, durante il trasporto. Nella costruzione di abitazioni suburbane, si consiglia di utilizzarlo quando si posano cavi nascosti in pareti in materiale di legno massiccio (legname, tronchi).

Tavolo. Prezzi delle maniche corazzate

MarcaDiametro, mmPrezzo 1 rm. mio. e.
“Svetozar” IP65150.8
“Svetozar” IP65200.9
“Svetozar” IP65251.1
P3-CA (anticorrosivo)201.1
P3-CA (anticorrosivo)221.25
P3-CA (anticorrosivo)251.35
P3-CA (anticorrosivo)321.7

Le descrizioni non menzionano la rigidità per niente. Questo è uno dei requisiti principali per le autostrade poste in protezione. In un sistema ad aria sigillata, il surriscaldamento non provoca accensione, poiché non vi è accesso all’ossigeno per la combustione. Considerare questo fatto quando si installano i cavi elettrici.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy