Sostituzione dei cavi elettrici in casa

Stai già lavorando a un progetto per i tuoi futuri lavori di ristrutturazione? Ti sei dimenticato del cablaggio? L’opzione migliore sarebbe quella di sostituire completamente il cablaggio elettrico nell’appartamento..

Immagine

Se il vecchio cablaggio è adatto a te e sei sicuro che non causerà problemi nel prossimo futuro, utilizzalo come base per il montaggio e l’installazione di nuove prese e interruttori. Si tratterà di un risparmio eccellente e il processo di sostituzione del cablaggio stesso richiederà molto meno tempo..
Per la completa sicurezza e ulteriore praticità d’uso, in nessun caso non deviare dal circuito precedentemente progettato. La sicurezza è garantita solo se si prendono in considerazione tutte le caratteristiche di accompagnamento nella scelta dei tipi di cablaggio e dei metodi di posa. Il rispetto delle normative sulla sicurezza antincendio è fuori discussione!

Quindi, cosa dobbiamo considerare quando si sviluppa un layout o si sostituisce il cablaggio elettrico in una casa?

It:

  • l’accesso deve essere fornito a contatori elettrici, prese, interruttori, scatole di derivazione elettriche;
  • gli interruttori non devono essere coperti da una porta quando si entra in una stanza;
  • le prese sono installate principalmente a un’altezza massima di 0,8 m dal pavimento, il loro numero deve essere di almeno 1 pz. 5-6 mq in conformità con gli standard di sicurezza antincendio (la presenza di prese nel bagno e nella toilette è vietata) e i radiatori e le stufe elettriche sono vicini estremamente indesiderabili per il cablaggio elettrico;
  • assicurarsi di salvare il piano di cablaggio in modo da non danneggiarlo in seguito durante la perforazione delle pareti;
  • nel processo di sostituzione del cablaggio elettrico, i cavi vengono posati in orizzontale o in verticale (il terzo non viene fornito), tenendo conto della distanza richiesta dal soffitto (1,5 m), zoccolo (1,5-2 m), cornicione (0,5-1 m. ), aperture per finestre (1m.), telai di porte (1m.), gasdotti (4m.);
  • il cablaggio elettrico deve essere protetto da possibili alte temperature e, se possibile, con isolamento in amianto;
  • i luoghi di connessione dei fili e dei loro rami devono essere collocati in apposite scatole di derivazione per tutti i tipi di cablaggio.
  • Assicurarsi di tenere conto dei carichi di corrente consentiti nei cavi selezionati quando si sostituisce il cablaggio da soli.
    Queste sono le principali sfumature della sostituzione dei cavi elettrici in casa. Tutti sono principalmente legati alla sicurezza. Non rilassarsi mai quando si eseguono lavori elettrici – un’attenta osservanza di tutte le norme e gli standard ti proteggerà in futuro da possibili problemi e guasti associati alla sostituzione errata dei cavi elettrici.

    Comfort e facilità d’uso sono un prerequisito per posizionare prese e interruttori in casa. È auspicabile che ci siano più di entrambi, perché non rovineranno l’estetica degli interni circostanti. Per quanto riguarda i nuovi standard per l’installazione di prese da 30 cm. E interruttori da 80 cm. Dal pavimento, non possono essere seguiti..

    Le apparecchiature di cablaggio offerte in negozi specializzati offrono opportunità illimitate per la sostituzione dei cavi elettrici in casa. La scelta dei produttori e dei prezzi è ottima ed è piuttosto difficile capire quale prodotto scegliere. Il produttore domestico ha un prezzo basso (da 10 rubli), ma lontano dalla qualità ideale. La Turchia, rappresentata sul mercato russo da Makel e VI-KO, è molto popolare tra la popolazione e la gamma di prese e interruttori (prezzo da 35 rubli) è ampia e varia, la qualità non è male. Le apparecchiature coreane per la sostituzione dei cavi elettrici in casa hanno un design più originale, un prezzo leggermente più alto rispetto alle scatole turche, ma non standard, che è un po ‘scomodo durante l’installazione. I produttori tedeschi, svedesi e ungheresi non necessitano di ulteriori promozioni (al prezzo di 90 rubli per una presa o un interruttore, diventerai il proprietario di un dispositivo durevole eccellente che soddisfa tutti gli standard di affidabilità e stile).

    Il filo acquistato per i lavori di sostituzione del cablaggio elettrico deve essere in rame e con doppio o triplo isolamento. Il filo per le prese è selezionato con una sezione di 2,5 mq, e per l’illuminazione – 1,5 mq. In caso di sostituzione parziale del cablaggio elettrico, i fili devono essere dello stesso nucleo del vecchio cablaggio. Gli apparecchi elettrici che consumano alta potenza sono dotati di un filo con una sezione trasversale di almeno 3-4 mq.
    La sostituzione del contatore elettrico durante la sostituzione del cablaggio è opzionale. Il misuratore stesso è un dispositivo resistente e senza pretese. I più affidabili degli interruttori automatici richiesti sono le macchine automatiche della società ABB, ma i prodotti DEK si sono dimostrati efficaci (si tratta di dispositivi piuttosto di alta classe).

    Valuta questo articolo
    ( Ancora nessuna valutazione )
    Aggiungi commenti

    ;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

    Sostituzione dei cavi elettrici in casa
    Riparazione di cisterne fai-da-te