Apparecchi di riscaldamento: termoconvettore a gas naturale

Sezioni dell’articolo



I convettori a gas sono dispositivi autonomi compatti per il riscaldamento di salotti o locali domestici. Il mercato dei dispositivi di riscaldamento è saturo di convettori di vari modelli, pertanto ti consigliamo di familiarizzare con la progettazione e il funzionamento dei dispositivi a gas in modo che la loro scelta sia deliberata.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Applicazione di convettori di gas naturale

I dispositivi sono destinati all’uso in ambienti ai quali è collegata una tubazione con gas principale alla pressione nominale di 130 mm di acqua. st.

I produttori raccomandano l’uso di convettori nei seguenti casi:

  1. Come i principali dispositivi di riscaldamento in case private, appartamenti, camere in hotel e pensioni.
  2. Come dispositivi di riscaldamento ausiliari negli alloggi.
  3. Per il riscaldamento di negozi, ristoranti, sale conferenze, aule, ecc..
  4. Per il riscaldamento a breve termine di soffitte, garage, spogliatoi, ecc..
  5. Per l’uso in edifici prefabbricati e mobili.
  6. Con riscaldamento irregolare di tutti i tipi di locali.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Vantaggi e svantaggi dei convettori di gas

Vantaggi dei dispositivi:

  1. Il dispositivo non ha paura del gelo, puoi lasciarlo a lungo in una casa non riscaldata e avviarlo secondo necessità.
  2. Il prodotto può essere regolato per mantenere una certa temperatura nella stanza.
  3. L’automazione interrompe l’alimentazione del gas al bruciatore in situazioni critiche, garantendo la sicurezza del prodotto.
  4. Il dispositivo non richiede elettricità per funzionare. L’apparecchiatura funziona anche se la ventola integrata è scollegata dalla rete.
  5. L’installazione dell’unità è semplice, non dipende dalla posizione di altri dispositivi di riscaldamento installati negli appartamenti vicini.
  6. I prodotti si adattano bene all’interno della stanza.
  7. L’efficienza dei prodotti è superiore a quella delle caldaie ad acqua.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

svantaggi:

  1. Non destinato al riscaldamento dell’acqua.
  2. I convettori con una camera di combustione aperta richiedono una buona ventilazione della stanza e un camino verticale.
  3. Nonostante le loro piccole dimensioni, i convettori non possono essere completamente mascherati in una stanza, come i radiatori ad acqua.
  4. Il convettore del gas si raffredda rapidamente e la stanza si raffredda con esso..

Convettore gas

Il convettore comprende le seguenti unità:

Il caso è realizzato sotto forma di una scatola, un fuoco brucia dentro. Il design separa la zona di combustione del gas dalla stanza. Il corpo è realizzato in metallo spesso e verniciato con vernice resistente al calore. La scatola è aperta nella parte superiore e inferiore per la circolazione dell’aria.

Scambiatore di calore – necessario per riscaldare l’aria. Maggiore è la sua dimensione, più veloce sarà la temperatura nella stanza. Lo scambiatore di calore è realizzato alettato per aumentare la sua area di contatto effettiva.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Il bruciatore è incorporato nello scambiatore di calore; il gas viene bruciato in questo dispositivo. Viene fatta una distinzione tra il bruciatore principale e il bruciatore pilota. Gli elettrodi sono collegati all’accensione, consentendo di accendere un fuoco in modalità manuale o automatica. Dopo l’accensione, il bruciatore principale si accende.

Valvola combinata: regola il flusso di gas al bruciatore in base ai segnali dell’automazione.

Il camino è progettato per rimuovere il fumo dal dispositivo. Per le camere di combustione di tipo aperto, è consentito l’uso di dispositivi telescopici che si estendono alla lunghezza richiesta. Per i riscaldatori a parapetto, sono necessari camini dai tubi coassiali, che sono montati orizzontalmente. La presenza di camini nel set di consegna dei riscaldatori dipende dal produttore del dispositivo.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Il termostato è un dispositivo per il controllo del funzionamento di una valvola combinata. Quando viene raggiunta la temperatura impostata, il termostato invia un segnale alla valvola per ridurre o aumentare la fornitura di carburante al bruciatore. Nei dispositivi costosi, i termostati sono remoti, la scala è contrassegnata in gradi, il che è comodo durante l’installazione del dispositivo.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Il telecomando viene fornito con strumenti costosi. Consente di impostare il funzionamento del termoconvettore tramite timer durante la settimana.

Ventilatore: fornisce forzatamente aria allo scambiatore di calore, il suo utilizzo riduce il consumo di gas e aumenta l’efficienza dell’unità.

Automazione – progettata per controllare il funzionamento del termoconvettore. In situazioni di emergenza (guasto del ventilatore nel camino, fuoriuscita di fiamma nel bruciatore, riduzione della fornitura d’aria alla camera di combustione, ecc.), L’automazione interrompe l’alimentazione del gas al bruciatore.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Il principio di funzionamento di un termoconvettore

Quando il dispositivo è acceso, viene fornito gas al bruciatore, che brucia e riscalda il corpo dello scambiatore di calore. I prodotti della combustione vengono scaricati attraverso il camino all’esterno del dispositivo, verso la strada. L’aria attorno allo scambiatore di calore si riscalda, si alza e si diffonde in tutte le direzioni e l’aria fredda entra nel dispositivo dal basso. La ventola (se presente nel progetto) fornisce forzatamente aria allo scambiatore di calore e aumenta la circolazione. Un flusso costante di aria calda viene formato dal dispositivo nella stanza.

L’aria nella stanza verrà riscaldata alla temperatura desiderata, quindi il termostato ridurrà l’intensità della combustione. Dopo che l’aria si è raffreddata (di circa 3 gradi), l’automazione aumenterà nuovamente l’alimentazione di carburante al bruciatore. Il cambio automatico della fornitura di gas al termoconvettore consente di risparmiare carburante e denaro.

Scelta di un convettore di gas

Quando si sceglie un termoconvettore, studiarne le caratteristiche principali. Le informazioni ti permetteranno di acquistare un dispositivo di riscaldamento conveniente ed economico, tenendo conto delle caratteristiche della tua stanza.

Pressione del gas

Nelle reti domestiche, il gas viene fornito ad una pressione di 130 mm di acqua. Art., Le caratteristiche del termoconvettore devono consentirgli di operare in tali condizioni. I dispositivi di solito offrono la possibilità di regolare i parametri, ma è meglio acquistare immediatamente un prodotto adattato alla pressione nel sistema del gas.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Energia

Gli esperti hanno calcolato che per il riscaldamento di 10 mq. m stanza richiede 1 kW. Il valore è adatto per appartamenti con soffitti di tre metri, finestre standard, porte e normale isolamento delle pareti. Il valore è aumentato di 1 kW per ventilazione, isolamento di scarsa qualità, vecchie finestre. Tutti i dispositivi sono dotati di termostati che controllano la temperatura ambiente, quindi un prodotto con maggiore potenza non comprometterà l’atmosfera confortevole nella stanza.

Metodo di montaggio

I convettori a parete sono leggeri, di piccole dimensioni, fino a 10 kW. Riparato sulla parete sotto il davanzale della finestra per formare una tenda termica davanti alla finestra.

I dispositivi a pavimento sono molto pesanti e richiedono una disposizione delle fondamenta. La potenza di tali prodotti è superiore a 10 kW e può raggiungere valori enormi..

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Nei locali industriali sono installati anche convettori a soffitto, progettati per una vasta area. Tali dispositivi non sono installati nei salotti..

Convettori con camera di combustione aperta e chiusa

Il funzionamento di un convettore con una camera di combustione aperta non differisce dal funzionamento di un normale forno: l’aria della stanza viene consumata e i gas bruciati escono attraverso il tubo. È imperativo che la casa abbia un sistema di ventilazione per fornire aria alla stanza. Il camino è posizionato verticalmente e attraversa il tetto della casa. Questo tipo di termoconvettore può essere installato al posto di una stufa o caldaia smantellata, dopo di che è rimasto un camino. Questi dispositivi non sono installati nelle camere da letto.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Una camera di combustione chiusa ha una struttura più complessa. Un camino coassiale di due tubi viene utilizzato per fornire aria alla camera di combustione e rimuovere i gas bruciati. Attraverso il tubo interno, i gas vengono rimossi dal dispositivo con l’aiuto di un ventilatore, l’aria fresca viene fornita attraverso il tubo esterno. La ventola fa un po ‘di rumore, ma tutto il fumo viene scaricato all’esterno. Il dispositivo costa più di un prodotto con un focolare aperto.

Materiale scambiatore di calore

Lo scambiatore di calore nel termoconvettore è realizzato in ghisa, acciaio o leghe di alluminio, ogni materiale presenta vantaggi e svantaggi. Gli scambiatori di calore in ghisa si riscaldano uniformemente, gli scambiatori di calore realizzati in questo metallo hanno un’alta efficienza, in grado di funzionare per 50 anni. Ma il materiale è fragile, può esplodere in determinate condizioni, ad esempio, con forti cali di temperatura. Gli scambiatori di calore in ghisa sono 10 kg più pesanti di quelli in acciaio e molto più costosi. Sono utilizzati in dispositivi fino a 5 kW.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Gli scambiatori di calore in alluminio hanno una buona conduttività termica, ma sono costosi e hanno una bassa resistenza al calore.

L’opzione migliore è uno scambiatore di calore in acciaio. Secondo alcune caratteristiche, è inferiore ai prodotti in ghisa: esiste la possibilità di esaurimento e rottura dell’intero dispositivo. Ma è più leggero, più forte e più economico. Gli scambiatori di calore in acciaio sono dotati di dispositivi fino a 12 kW.

Presenza di fan

La ventola rimuove rapidamente l’aria riscaldata dal dispositivo e accorcia i tempi di riscaldamento. Il soffiaggio del corpo dello scambiatore di calore lo raffredda e riduce il rischio di esaurimento. L’alimentazione dell’aria prolunga la vita dell’apparecchio. La ventola viene accesa all’inizio del funzionamento del dispositivo per riscaldare rapidamente la stanza, quindi viene spenta. La ventola integrata aumenta il costo, la sua presenza è giustificata su dispositivi di maggiore potenza.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

Regole di installazione del convettore di gas

  1. In conformità con i codici di costruzione (SNiP), i convettori devono essere appesi sotto la finestra. Il tubo del gas deve essere adatto per il dispositivo dal lato della strada.
  2. Nelle stanze con più finestre, i dispositivi sono installati sotto ogni finestra, altrimenti negli angoli farà freddo.
  3. Il convettore, come altre apparecchiature a gas, deve essere installato in conformità con i requisiti normativi e le misure di sicurezza.
  4. Se l’appartamento ha più convettori, è necessario un permesso separato da parte delle organizzazioni competenti per ogni punto.
  5. Le condizioni di installazione, montaggio e funzionamento sono difficili. Si raccomanda di fidarsi dell’installazione di team specializzati, nonostante la facilità di lavoro.
  6. È economicamente vantaggioso installare 1 termoconvettore per il riscaldamento di una stanza. È possibile utilizzare il dispositivo per 2-3 stanze se le stanze sono adiacenti.
  7. Per riscaldare l’intera casa, è possibile montare 1 dispositivo e costruire un condotto dell’aria per spostare l’aria calda in altre stanze.
  8. Un’altra opzione è quella di creare un cappuccio nella stanza sul retro, quindi l’aria calda si sposterà dal convettore al cappuccio da solo.
  9. In una stanza alta, il ventilatore sarà al suo posto – spingerà l’aria verso il basso.

Dispositivi di riscaldamento. Termoconvettore per gas naturale

I convettori di gas naturale sono molto utili per il riscaldamento di singoli locali di una piccola area. In altri casi, il loro uso è giustificato solo dalla mancanza di altre opzioni di riscaldamento..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy