Fossa settica, fognatura autonoma. Progettazione e gestione di strutture di trattamento

Sezioni dell’articolo



I moderni sistemi di trattamento delle acque reflue (fosse settiche) sono la migliore soluzione al problema del drenaggio e della purificazione dell’acqua in una casa di campagna. Tuttavia, questa apparecchiatura non deve solo essere installata correttamente, ma anche valutare preliminarmente il terreno stesso, su cui verrà posizionato il sistema fognario autonomo, scoprire la composizione del suolo e calcolare correttamente il consumo giornaliero di acqua. Sono questi parametri che influenzeranno in modo significativo non solo il costo della fossa settica e il lavoro sulla sua installazione, ma influenzeranno anche gli ulteriori costi di manutenzione del sistema fognario autonomo. Come calcolare correttamente, scegliere e installare una fossa settica, creare un sistema di drenaggio, cosa cercare durante l’installazione di una fossa settica, ti diremo nel nostro articolo. Speriamo che queste informazioni ti consentano di ridurre al minimo i costi per l’attrezzatura e la manutenzione di un sistema di fognatura autonomo in casa..

Servizio di fognatura autonomo

Una casa di campagna o dacia non è solo un periodo di riposo dal lavoro quotidiano, la cura di una trama personale, il godimento della natura ma anche, non importa quanto sembri maleducato, la vita umana, che è associata all’emergere di un certo tipo di rifiuti che devono essere accumulati e smaltiti in un certo modo. Oggi l’articolo si concentrerà su fosse settiche (impianti di trattamento locali), sistemi di fognatura autonomi. L’approvvigionamento idrico e la rete fognaria sono gli elementi senza i quali è impossibile immaginare una casa moderna..

Anche un normale pozzo nero che è stato costruito secondo tutte le regole è un enorme passo avanti verso la salvaguardia dell’ambiente. Lo scarico di rifiuti non trattati, l’inquinamento dei corpi idrici e terrestri è semplicemente inaccettabile. Tuttavia, non è sempre possibile collegare un cottage o una casa di campagna al sistema fognario centrale, nelle zone rurali non esistono affatto tali sistemi. Ma senza un bagno, è semplicemente impossibile immaginare un habitat umano. Qual è la via d’uscita in questa situazione, ad eccezione dell’attrezzatura di un pozzo di drenaggio convenzionale?

Sistemi di raccolta delle acque reflue nella costruzione di abitazioni individuali

Una casa moderna è semplicemente impossibile da immaginare senza riscaldamento, illuminazione, acqua. Ma è anche impossibile immaginare una casa moderna senza fogna. La presenza di un pozzo nero in casa, o, possiamo dire un po ‘diversamente – l’assenza di un sistema fognario centrale in casa è un fattore così significativo che riduce significativamente il costo dell’intera struttura nel suo complesso. Inoltre, non bisogna dimenticare che un pozzo nero non è solo un certo inconveniente, è un oggetto che richiede la tua costante attenzione e, a determinate condizioni, può rappresentare un pericolo per la salute dei tuoi e di quelli che ti circondano. Inoltre, secondo gli standard, viene utilizzato un pozzo nero quando il volume delle acque reflue non supera 1 metro cubo. al giorno. Le moderne tecnologie consentono di risolvere con successo tali problemi. L’uso di fosse settiche consente di ottenere un elevato grado di purificazione di acque reflue con costi di manutenzione minimi per questo sistema.

Diamo un’occhiata più da vicino al dispositivo e al funzionamento della fossa settica. Prima di tutto, devi decidere il volume delle acque reflue e il grado del loro inquinamento. La scelta di questa o quella fossa settica dipenderà in gran parte da questo. È anche molto importante conoscere la struttura del terreno sul tuo sito, la presenza (assenza) di acque sotterranee, il rilievo del sito.

Sistemi di raccolta dei rifiuti

Una fossa settica è una sorta di pozzetto realizzato con materiali impermeabili moderni (il più delle volte è una plastica speciale, fibra di vetro). Il trattamento delle acque reflue in tali sistemi avviene a causa della sedimentazione (precipitazione di particelle o – separazione gravitazionale), nonché della decomposizione anaerobica (decomposizione dovuta all’attività dei microrganismi) di materiale biologico presente nelle acque reflue. Nel processo di fermentazione, viene rilasciato gas, a causa del quale si verifica un ulteriore trattamento di galleggiamento delle acque reflue (le bolle di gas mettono costantemente in moto il liquido da purificare). Le fosse settiche sono monocamerali e multicamera (a seconda del volume delle acque reflue) e si trovano a non più di 5-7 metri dall’oggetto (cottage, casa). Il volume della fossa settica dovrebbe essere almeno 3 volte il volume pianificato di assunzione di acque reflue al giorno.

Il sistema fognario, attraverso il quale scorre l’acqua di scarico, è spesso dotato di gravità, che riduce significativamente i costi di costruzione di un sistema fognario e di un impianto di trattamento. Le acque reflue che entrano nella fossa settica dalle nostre case possono essere piuttosto condizionatamente divise in due gruppi:

  • acque reflue fecali o “nere” (provenienti da servizi igienici, orinatoi, ecc.);
  • acque reflue domestiche o “grigie” (provengono da lavelli da cucina, lavatrici, lavabi, ecc.).

Questi effluenti sono regolati da un certo GOST (GOST 25298), in base al quale: BOD (richiesta biochimica di ossigeno) (pieno) deve essere superiore a 375 mg / l; il contenuto di solidi sospesi non supera i 325 mp; la temperatura delle acque reflue non deve essere inferiore a 6 ° С. Questi sono prerequisiti, poiché tutti i produttori di fosse settiche si concentrano su questi indicatori. In caso contrario, il risultato del trattamento delle acque reflue sarà negativo. Quando si progettano fosse settiche, alcune caratteristiche dovrebbero essere prese in considerazione. Quindi, ad esempio, il tubo di fognatura di ingresso dovrebbe trovarsi nella fossa settica ad un’altezza di circa 0,1 m sopra il livello del liquido. È desiderabile equipaggiare i tubi di diramazione attraverso i quali il liquido entra e si scarica in modo tale da impedire l’ingresso di particelle che galleggiano sulla superficie. Tutte le camere della fossa settica devono essere dotate di tubi di ventilazione (almeno 100 mm di diametro, almeno 800 mm dal suolo). Dato che la fossa settica necessita periodicamente di pulizia preventiva, è indispensabile prevedere la possibilità di accesso all’interno della fossa settica.

Dopo che le acque reflue sono state purificate in una fossa settica, scorre attraverso i tubi verso i pozzi di filtrazione o verso i campi di filtrazione. Il campo di drenaggio e il pozzo di drenaggio svolgono lo stesso ruolo e hanno una struttura abbastanza simile. Il compito principale dei campi di drenaggio e dei pozzi è quello di consentire agli scarichi pretrattati di penetrare nel terreno.

Sistema di drenaggio (campi di drenaggio e pozzi di drenaggio)

Il dispositivo di campo di drenaggio è abbastanza semplice. Prima di tutto, devi sapere esattamente quale tipo di terreno sul tuo sito. Successivamente, speciali tubi di drenaggio (tubi con fori) vengono sepolti nel terreno. I tubi di drenaggio sono posizionati su un materiale filtrante speciale: ghiaia e sabbia. È lì che avviene il post-trattamento anaerobico delle acque reflue (purificazione con l’aiuto di batteri). L’aria necessaria ai batteri entra attraverso uno speciale sistema di ventilazione dei tubi di scarico. I tubi di drenaggio sono installati al ritmo di 10-12 metri di tubo per un consumatore di acqua nella casa. Se il terreno sul sito assorbe bene l’umidità, saranno sufficienti 7–8 metri. I tubi di drenaggio sono posati a una profondità di 2 metri, la distanza tra i tubi è anche di 2 metri. Va ricordato che è vietato costruire strutture o piantare alberi sui campi di drenaggio..

Tubi di drenaggio

Con piccoli volumi di acque reflue e se è impossibile organizzare un campo di drenaggio (ad esempio terreno argilloso, che non assorbe bene l’umidità), sono dotati di pozzi di drenaggio. Nel pozzo di drenaggio (nella sua parte inferiore) viene realizzato uno speciale strato filtrante, che comprende anche grande ghiaia, sabbia, mattoni rotti.

Anche i campi di drenaggio e i pozzi, o meglio lo strato di filtrazione, devono essere puliti. Circa una volta ogni 8-12 anni, è necessario sostituire lo strato del filtro o risciacquarlo. Non sarai in grado di svolgere tale lavoro da solo – pochissime persone saranno in grado di padroneggiare il lavaggio di 3-440 metri cubi di drenaggio. Naturalmente, i pozzi di drenaggio devono essere puliti più spesso, ma il volume di lavoro eseguito sarà molte volte inferiore rispetto alla sostituzione del drenaggio nel campo di filtrazione.

Esistono sistemi più moderni per la rimozione delle acque reflue trattate: questi sono i cosiddetti sistemi di drenaggio. Una delle condizioni importanti per l’uso di tali sistemi è l’assenza di terreno argilloso e la presenza di acque sotterranee a una profondità di almeno 1 metro dalla superficie. Un blocco di drenaggio sostituisce circa 850 kg di materiale di drenaggio (sabbia, ghiaia) o 12-15 metri di tubo di drenaggio. Prima dell’installazione, tali blocchi sono avvolti in uno speciale geotessile, che consente all’umidità di penetrare nel terreno senza ostacoli..

Campi di drenaggio e pozzi

Alcuni produttori affermano che non è necessario installare campi di drenaggio per le loro apparecchiature. Tuttavia, questa è più una prodezza pubblicitaria che una realtà. Pensa per te: consentirai davvero ai tuoi bambini di giocare vicino alla tubazione della fognatura, attraverso la quale, sebbene purificati, ma ancora scorrono i liquami.

Sistema di fognatura autonomo per un cottage di campagna

Conoscendo le caratteristiche del dispositivo e il funzionamento di un sistema fognario autonomo, proviamo a scegliere l’attrezzatura necessaria. Diciamo che una famiglia di 4 persone vivrà in casa. Il volume delle acque reflue per un tale numero di persone non supererà 1,5-2 metri cubi al giorno, anche se si utilizza l’acqua quasi continuamente o gli ospiti vengono da te.

Il mercato russo offre una grande varietà di fosse settiche. Inzhkom offre una fossa settica Uponor Bio per il trattamento profondo delle acque reflue biochimiche. La fossa settica Uponor tratta fino a 1100 litri di acque reflue al giorno.

Uponor Bio fossa settica

In questa fossa settica è possibile monitorare le prestazioni del sistema fognario autonomo. Grazie a speciali sensori installati durante l’installazione della fossa settica, l’utente verrà prontamente informato della necessità di riparare la fossa settica.

Il sistema di trattamento biologico profondo AirMaster 6 è in grado di trattare fino a 1 metro cubo di acque reflue al giorno. Questa è anche una prestazione abbastanza buona per un sistema di trattamento delle acque reflue autonomo. Completo di un disinfettante a ultravioletti, è autorizzato a scaricare acqua depurata nei corpi idrici. Ciò indica l’elevata efficienza di questa fossa settica. Il costo della fossa settica stessa è di circa 80.000 rubli.

Sistema di pulizia biologica profonda AirMaster 6

Il blocco di drenaggio GRAF 300 ti consentirà di risparmiare una notevole quantità di denaro per l’installazione di un campo di drenaggio o di un pozzo di drenaggio. Questa unità è molto facile da installare e ha un alto grado di affidabilità. Se necessario, la sostituzione di un tale blocco ti costerà molto meno della sostituzione dello strato di drenaggio sul campo o in un pozzo. Inoltre, questo blocco ha una durata di circa 30 anni, il che lo rende ancora più attraente per un potenziale acquirente..

Blocco di drenaggio GRAF 300

I tubi di ventilazione e fognatura sono ampiamente rappresentati nel nostro mercato. Puoi scegliere autonomamente prodotti di qualsiasi produttore (a seconda delle tue capacità finanziarie). Tutti i punti di connessione della fossa settica e delle condotte fognarie sono realizzati secondo un unico standard.

Speriamo che queste informazioni ti consentano di immaginare in modo più completo ciò che è nascosto sotto questo nome “fossa settica” e non avrai difficoltà a scegliere tutte le attrezzature necessarie. Per quanto riguarda la corretta installazione di un sistema di fognatura autonomo e di trattamento delle acque reflue, contattare i servizi di specialisti che non solo vendono, ma installano e mantengono tali sistemi. Riceverai non solo una garanzia di prestazioni, ma sarai anche sicuro che nessuna acqua di scarico rovinerà la tua vita nella tua casa di campagna. Scelta felice e corretta.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy