Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Sezioni dell’articolo



Le strutture di trattamento locali per una casa privata, che un tempo chiamavamo fossa settica, fanno parte dei sistemi ingegneristici di base di una casa e bisogna avvicinarsi al suo acquisto con conoscenza della questione. Oggi ci occuperemo di come organizzare l’attrezzatura e di come scegliere la fossa settica giusta per una casa privata o un cottage estivo.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Quali fosse settiche sono in uso nel mercato interno

Il mercato delle strutture di trattamento locali è pieno di varietà. Quasi ogni produttore cerca di integrare il suo dispositivo con una serie di “gadget” che possono davvero essere utili o aumentare irragionevolmente il costo di apparecchiature già costose. Tuttavia, ci sono solo due tipi principali di impianti di trattamento e c’è sempre la stessa opzione per assemblare una fossa settica con le tue mani..

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Le fosse settiche a flusso (TOPAS, Termit, Flotenk-STA) sono dispositivi multicamera con un classico schema di trattamento delle acque reflue. In tali stazioni, le acque reflue vengono spostate in sequenza da una camera all’altra. In ognuno di essi, si verifica la sedimentazione gravitazionale di particelle sospese sempre più piccole, in parallelo, sono inclusi nel lavoro meccanismi di pulizia biologica..

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Un’alternativa al flusso attraverso le fosse settiche di tipo ciclico (AK-47, EuroBion, One2Clean), in cui è coinvolto il meccanismo SBR (Sequence Batch Reactor). Le fosse settiche di questo tipo sono a camera singola e richiedono un collegamento obbligatorio alla rete elettrica per il funzionamento di aeratori e pompe. Il trattamento delle acque reflue si verifica a causa dell’inclusione nel lavoro della più ampia gamma di microrganismi sia di tipo aerobico che anaerobico. Una o due volte al giorno, una tale fossa settica interrompe l’aerazione per depositare particelle solide sul fondo e pompa lo strato superiore di acqua chiarificata.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Il vantaggio delle fosse settiche a flusso continuo è la capacità di operare in modo completamente autonomo, sebbene con una produttività inferiore, utilizzando solo batteri anaerobici per la purificazione biologica. Allo stesso tempo, i complessi SBR hanno una capacità leggermente inferiore, che si riflette in una riduzione della quantità di scavi e lavori preparatori, mentre non inferiore nelle prestazioni ai sistemi multi-camera. Tuttavia, una tale fossa settica non funzionerà senza elettricità, inoltre, oltre a tutto, implementa uno schema di controllo automatico piuttosto complesso, il che significa che ci sono più vulnerabilità nelle apparecchiature rispetto alle stazioni di flusso..

Il volume di effluente e scarico salvo

Di primaria importanza per qualsiasi fossa settica è il volume di acque reflue che la stazione può gestire. Ma non affrettarti a studiare SNiP 2.04.03–85 alla ricerca di norme regolamentate: per ogni fossa settica, il produttore effettua calcoli indipendentemente e indica il numero di residenti che la stazione è progettata per servire.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Inoltre, il volume giornaliero di acque reflue è così relativo che non è possibile abbinare tutte le famiglie a una taglia adatta a tutte. Tutto dipende dallo stile di vita, dall’abbondanza di elettrodomestici e quindi è molto meglio calcolare empiricamente e indipendentemente gli effluenti scaricati. Il benchmark medio è di circa 150-200 litri al giorno a persona: questo include un singolo utilizzo della doccia, 3-4 lavaggi del water più lavaggi e pulizia giornaliera bagnata.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Per l’impianto di trattamento è importante anche il volume dello scarico salvo, che non può essere inferiore a cinque volte lo scarico nominale. Una fossa settica, che ha un margine ancora più grande, ha una probabilità molto più bassa di entrare in operazioni di emergenza e differisce in un profondo grado di purificazione a causa di un tempo di reazione biologico più lungo. In caso di resistenza insufficiente allo scarico della scarica nella fossa settica, è possibile sollevare i fanghi dal fondo ed eseguirli insieme ad acqua chiarificata.

Grado di purificazione richiesto

Sono considerati efficaci gli impianti di trattamento delle acque reflue che chiarificano l’acqua al 95-98% del contenuto iniziale di particelle sospese. In cifre reali, si tratta di circa 3-5 g / l di acqua, un tale liquido può essere utilizzato per l’irrigazione di un orto e esigenze tecniche, scaricato in un sistema di drenaggio / acqua piovana / bonifica o nel serbatoio più vicino. Le fosse settiche con un’efficienza dell’80% richiedono un trattamento aggiuntivo, che viene eseguito da un infiltratore installato in sequenza o da un campo di scarico appositamente attrezzato nel terreno.

Come scegliere una fossa settica per una casa privataUn esempio dell’organizzazione di un campo di drenaggio per una fossa settica in terreni argillosi

Proviamo a capire i contaminanti presenti negli effluenti e la ammissibilità della loro presenza in acqua chiarita da una fossa settica. Il volume principale di contaminazione ricade su particelle solide di massa fecale, che servono da terreno fertile per i batteri. È positivo se la fossa settica ha un dispositivo che tiene conto della necessità di frantumare la frazione grossolana per l’ingresso più completo e rapido di particelle solide in una reazione con fango attivato. Questo può essere fatto facendo cadere il liquido da un’altezza su un setaccio grande o usando un meccanismo di miscelazione forzata.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Un punto meno ovvio sono i depositi di grasso che si depositano sulle parti della fossa settica e della condotta fognaria. All’ingresso della fossa settica, ci deve essere un separatore di grassi che intrappola i residui galleggianti e aumenta il loro tempo di risposta fino a quando non sono completamente puliti..

Se lo scarico dalla fossa settica viene effettuato in un vettore o serbatoio idrico, la presenza di fosfati e nitrati nell’acqua chiarificata deve essere esclusa in ogni caso. I primi si uniscono ai detergenti disciolti nell’effluente, i secondi si formano dall’urea durante l’aerazione delle masse di rifiuti. Entrambe le classi di sostanze possono essere eliminate aumentando i tempi di risposta e aumentando la popolazione di colonie batteriche, in particolare quelle anaerobiche..

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Non sarà superfluo prelevare un campione di acqua chiarificata per l’analisi delle sostanze in esso contenute prima di scaricarlo nei corpi idrici pubblici. Si noti inoltre che ci vuole del tempo prima che la fossa settica raggiunga la sua capacità nominale, in genere da 2 a 4 settimane. Il processo può essere accelerato forzando l’introduzione di enzimi e batteri.

Caratteristiche del design dell’alloggiamento

Quasi tutte le moderne fosse settiche sono realizzate in polietilene reticolato, sebbene siano possibili variazioni con corpi in metallo o cemento armato. I materiali polimerici sono preferiti per la loro elevata resistenza alla corrosione e per i composti chimici aggressivi presenti nelle masse di rifiuti.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Ma non è privo di inconvenienti: a causa del peso ridotto della plastica, la fossa settica può letteralmente galleggiare quando il terreno si ammorbidisce con le acque sotterranee. Pertanto, nei terreni paludosi, fangosi e sabbiosi, è necessario un sistema di ancoraggio speciale o un sarcofago in cemento armato.

Il fattore più importante è il processo di fabbricazione dello scafo. Ci sono molti precedenti quando le fosse settiche saldate hanno semplicemente vomitato dalla pressione, specialmente le stazioni multicamera spesso peccano. La fossa settica in sé non è affatto un’installazione economica, quindi la durata dell’attrezzatura non dovrebbe essere inferiore alla sua efficienza. Assicurati di verificare con il produttore o il distributore i dettagli della produzione della custodia, i più affidabili sono i prodotti in plastica realizzati con avvolgimento a freddo.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

La resistenza del corpo della fossa settica alla pressione e al sollevamento del terreno è determinata dalla forma, dalle proporzioni e dalla presenza di nervature di irrigidimento. Le più stabili sono colonne verticali e vasche trapezoidali con pareti profilate..

Attrezzatura tecnologica della fossa settica

Il riempimento interno dell’impianto di trattamento può essere attribuito al complesso di aerazione, al movimento degli effluenti e all’unità di comunicazione elettrica, che controlla il funzionamento di tutti gli altri componenti. Quest’ultimo include anche un sistema di sensori: livello, chiarezza dell’acqua e altri.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Le apparecchiature elettriche devono essere realizzate con componenti di qualità disponibili sul mercato. In caso di guasto di unità come un relè di potenza o un timer, dovrebbe rimanere la possibilità della loro sostituzione indipendente, la riparazione del servizio costerà almeno 2-3 volte di più. Ad esempio, un sensore a galleggiante convenzionale che costa 600-800 rubli, quando sostituito da specialisti della società di servizi, può salire di prezzo a 3-4 mila.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Delle attrezzature per la circolazione delle masse di rifiuti, gli elevatori aerei sono considerati i più affidabili e senza problemi. Le pompe fecali centrifughe possono anche essere utilizzate con successo, ma sono più sensibili all’ingresso di frazioni grossolane e sono soggette a rapida usura dovuta al funzionamento in ambienti aggressivi.

Come scegliere una fossa settica per una casa privata

Il complesso di aerazione della fossa settica è costituito da un compressore e un aeratore. La potenza della prima dovrebbe corrispondere al volume della massa trattata, circa 35–40 W per ogni metro cubo della capacità della fossa settica. Degli aeratori, gli atomizzatori d’aria lineari con dimensioni dei pori variabili sono considerati i più durevoli ed efficaci. Tali elementi non sono sensibili alla siltazione, a differenza di quelli ceramici, allo stesso tempo hanno prestazioni molto elevate e non sono soggetti a corrosione..

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy