Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Sezioni dell’articolo



I convettori di gas sono molto popolari, in quanto sono molto affidabili e pratici da utilizzare e la loro manutenzione non richiede molto tempo e investimenti finanziari. La maggior parte dei guasti sono guasti del termostato o della termocoppia. Come sostituire il termostato, imparerai dalla nostra master class.

Definizione dell’errore

Se il termostato non fa clic al momento della commutazione, se il convettore si accende e si riscalda, ma brucia al massimo e non risponde alla rotazione del pulsante del regolatore di temperatura, c’è solo una conclusione: il termostato è difettoso e deve essere sostituito. La riparazione del termostato non è pratica e puoi acquistare questa parte per il convettore in qualsiasi costruzione o negozio specializzato.

Preparazione al lavoro

Per sostituire il termostato sono necessari i seguenti strumenti:

  • Cacciavite a stella;
  • cacciavite piatto;
  • nuovo termostato;
  • spazzola di controllo delle perdite di gas.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Esecuzione di opere

Interrompiamo la fornitura di gas al termoconvettore. Svitare la vite di fissaggio con un cacciavite Phillips e rimuovere il corpo della valvola del gas.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Ecco l’aspetto della parte superiore del termostato installato e del pulsante di controllo della temperatura del termoconvettore.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Utilizzare un cacciavite piatto per svitare il pulsante del termoregolatore.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Svitare il bullone del regolatore ed estrarre la parte superiore del termostato.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

La parte inferiore del termostato (cono) è fissata dietro il corpo del convettore, lo estraiamo.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Installiamo un nuovo termostato sul posto. Prima la parte superiore.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Stringiamo il bullone del regolatore, fissando la parte superiore del termostato fino all’arresto, questa sarà la temperatura massima sul pulsante del regolatore.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Inserire il pulsante e scorrere in senso orario fino all’arresto. Stringiamo il bullone di fissaggio. Mettiamo il coperchio superiore del pulsante con il numero 7 nella posizione superiore.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Mettiamo in posizione il corpo della valvola del gas e serriamo la vite di fissaggio. Inserire la parte inferiore del termostato (la lampadina) negli attacchi dietro il convettore.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Apriamo la valvola di alimentazione del gas sul termoconvettore. Per evitare perdite di gas, è necessario controllare i giunti del tubo del gas con il tubo e il convettore con una spazzola e acqua saponata. L’assenza di bolle significa connessioni strette.

Master class: sostituzione del termostato del termoconvettore

Accendere il termoconvettore, ruotare il pulsante del regolatore al massimo, quindi su un valore inferiore, dovrebbe verificarsi un clic e la fiamma principale dovrebbe spegnersi. Ciò significa che la temperatura ambiente è superiore al valore sulla manopola di regolazione. Il termostato funziona.

Valuta l'articolo
( Ancora nessuna valutazione )
Condividi con gli amici
Suggerimenti su qualsiasi argomento da parte di esperti
Aggiungi un commento

Cliccando sul pulsante "Invia commento" acconsento al trattamento dei dati personali e accetto la informativa sulla privacy